Vini

Il vino è una bevanda alcolica prodotta dalla fermentazione del mosto di uva fresca. Le diverse varietà di uva sono raccolte dalla vite nobile. La pressatura dell'uva produce un mash di bucce, semi, acqua, zucchero, acido e colore e tannini.

Durante la fermentazione in cantina, gran parte dello zucchero si trasforma in alcol. Se lo zucchero residuo è ancora contenuto nel gusto del vino, si chiama vino non secco, semisecco o dolce. I vini molto dolci con alto zucchero residuo sono vini dolci come Beerenauslesen e Trockenbeerenauslesen. Al contrario, i vini secchi sono quelli con poco zucchero residuo.

Ci sono diversi tipi di vino: vino rosso, vino bianco, vino rosato, vino frizzante e vino dolce. Il vino rosso è fatto con uve blu. I vitigni internazionali più conosciuti da cui si ricavano i vini rossi sono, per esempio, il Cabernet Sauvignon e il Merlot. Pochissimi vini sono fatti da una sola uva. Questa mescolanza si chiama miscelazione. I vitigni sono coltivati in paesi con un clima adatto. Ci sono alcune regioni viticole che hanno preso il loro posto a livello internazionale come prestigiose regioni vinicole. Questi includono Bordeaux, la Borgogna e la Valle del Rodano in Francia. In Italia, è la Toscana, il Piemonte o il Veneto, e in Spagna, le regioni vinicole più famose sono la Rioja e la Ribera del Duero, dove si coltiva il vitigno Tempranillo o Tinta del Pais.

Lo spumante si distingue tra vino frizzante, champagne e prosecco. Un vino spumante può essere chiamato champagne solo se è stato prodotto secondo il rigido regolamento dello champagne (méthode champenoise). Il regolamento più importante è l'origine dello champagne: solo le uve della regione Champagne in Francia possono essere utilizzate. Inoltre, sono ammessi solo i vitigni Pinot Noir, Meunier e Chardonnay. Il termine vino spumante è usato per descrivere tutti i vini frizzanti che non possono essere chiamati champagne. Il Prosecco è un vino spumante che può essere prodotto solo da uve Prosecco provenienti dall'Italia. A differenza dello champagne e dello spumante, il prosecco ha un contenuto di acido carbonico inferiore perché viene aggiunto vicino al vino, mentre l'acido carbonico nello champagne e nello spumante viene prodotto dalla fermentazione in bottiglia.
 

  • Test del prodotto

    Basta decantare! L'aeratore per vino Aveine lo fa per te

    di Simon Balissat

  • Novità e trend

    L'app per una maggiore intelligenza

    di Oliver Herren