Sudorazione eccessiva e cosa puoi fare

Sudorazione eccessiva e cosa puoi fare

Vanessa Kim
Zurigo, il 20.12.2021
Traduzione: Giulia Gobbo

Perché sudiamo anche in inverno? Quali sono le cause della sudorazione eccessiva? I metodi chirurgici sono la soluzione migliore? Ecco l'opinione di un dermatologo.

Quando entro in un tram affollato imbacuccata in vestiti invernali, ho voglia di strapparmeli. Visto che il viaggio è breve e tutti i posti sono occupati, di solito tengo su la mia giacca invernale e sudo. Tuttavia, la ragione della produzione di sudore non ha necessariamente a che fare con la temperatura esterna o interna, ma può anche essere di natura diversa. Nell'intervista, il dermatologo Dr. med. Hero Schnitzler mi svela le altre cause e cosa puoi fare contro la sudorazione (eccessiva).

Perché sudiamo?
Dr. med. Hero Schnitzler: La traspirazione è un meccanismo vitale per regolare la temperatura del corpo. Appena abbiamo caldo, le nostre ghiandole sudoripare secernono una secrezione acquosa che raffredda il corpo mentre evapora sulla pelle. Questo lo protegge dal surriscaldamento.

Cosa succede in inverno?
Il fatto di sudare non dipende necessariamente dalla temperatura interna o esterna. Si suda anche durante lo sforzo fisico e quando si mangiano cibi piccanti. Inoltre, la traspirazione lancia anche un segnale: i feromoni contenuti nel sudore vengono utilizzati per la comunicazione non verbale. I feromoni sessuali determinano chi troviamo attraente e chi no.

Per tornare alla domanda: quando il calore si accumula sotto i vestiti invernali caldi e non traspiranti, il nostro organismo non può più soddisfare le proprie esigenze di evaporazione. Succede lo stesso quando, per esempio, entriamo in un negozio riscaldato mentre facciamo shopping nel freddo gelido della Bahnhofstrasse.

Come posso prevenire la sudorazione?
Alimenti come il caffè, l'alcol e il cibo piccante possono aumentare la sudorazione. Anche il guardaroba giusto gioca un ruolo importante. Gli indumenti fatti di materiali traspiranti come il cotone e il lino assicurano uno scambio di calore ottimale. Lascia perdere le fibre sintetiche come il poliestere e l'acrilico, perché non sono traspiranti. Gli antitraspiranti speciali sotto forma di deodoranti e lozioni per mani e piedi riducono la produzione di sudore restringendo l'apertura delle ghiandole sudoripare.

Dr. med. Hero Schnitzler. Immagine: Anna Janson Photography
Dr. med. Hero Schnitzler. Immagine: Anna Janson Photography

Come posso capire se sto sudando «normalmente» o eccessivamente e soffro di iperidrosi?
È difficile definirlo, perché anche nell'iperidrosi la sudorazione è incontrollabile indipendentemente dal caldo o dal freddo, dall'ora o dalla stagione. Gli scienziati e le scienziate distinguono tra iperidrosi congenita (primaria) e secondaria, che è il risultato di una malattia.
Nell'iperidrosi primaria, i sintomi di solito iniziano nell'infanzia o nell'adolescenza e la produzione di sudore avviene localmente su mani, piedi, fronte e/o ascelle. Nell'iperidrosi secondaria, chi ne soffre suda su tutto il corpo. Questi sono di solito sintomi concomitanti di una malattia come la febbre.

Quali sono le cause dell'iperidrosi primaria?
Mentre quella secondaria è spesso legata a una malattia, non c'è una causa specifica per quella primaria. Gli scienziati e le scienziate suppongono che sia determinato dalla genetica, perché i parenti ne sono colpiti più spesso tra di loro.

Quando bisogna agire?
Il livello di sofferenza è individuale. Pertanto, bisogna agire solo quando le persone colpite si sentono limitate nella loro vita quotidiana. Questo dipende dalla gravità e dalla frequenza con cui succede.

Quale trattamento raccomanda ai pazienti?
Consiglio l'applicazione locale della tossina botulinica. In questo trattamento poco doloroso, il botox iniettato blocca lo stimolo della secrezione e riduce la sudorazione. L'effetto dura fino a un anno ed è anche parzialmente coperto dalla cassa malati. D'altra parte, considero subottimali i metodi chirurgici o di intervento. Le terapie a volte sono dolorose e rischiose e non sempre si ottiene il risultato desiderato. Anche la tanto promossa elettroterapia aiuta in pochissimi casi a lungo termine.

Il dermatologo Dr. med. Hero Schnitzler è il fondatore del derma competence center in Bodmerstrasse 4, a Zurigo.

Immagine di copertina: Andrey_Popov/Shutterstock

A 44 persone piace questo articolo


Vanessa Kim
Vanessa Kim

Editor, Zurigo

Quando non sto esplorando le profondità del mare aperto come una subacquea, mi piace immergermi nel mondo della moda. Tengo gli occhi aperti sulle strade di Parigi, Milano e New York per trovare le ultime tendenze e ti mostro come portarle dalla passerella alla vita di tutti i giorni.

Bellezza

Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.


Salute

Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.


Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader