• Retroscena

    La profumeria «Sava» di Belgrado

    di Carolin Teufelberger

  • Retroscena

    Bombondžija: caramelle di Belgrado da un'antica ricetta di famiglia

    di Carolin Teufelberger

Profumo

Un profumo dà a ogni persona un tocco molto personale ed è per molti un'espressione del carattere. L'evoluzione del profumo dipende da un'ampia varietà di fattori, che abbiamo riassunto di seguito.

Cosa compone l'odore di un profumo?
La piramide delle fragranze è composta dai seguenti tre livelli e mostra la composizione di un profumo:

Nota di apertura
La nota di testa costituisce l'apice della piramide, motivo per cui si percepisce sempre per primo il profumo della nota di testa. Si dispiega immediatamente dopo l'applicazione del profumo, ma svanisce anche più rapidamente.

Nota di cuore
Segue direttamente la nota di testa, circa dieci minuti dopo l'applicazione, e dura per diverse ore. La nota di cuore è il componente principale della composizione di una fragranza e costituisce quindi il carattere di un profumo.

Nota di fondo
La nota di fondo è il fondamento di un profumo e completa la fragranza. Si svolge per ultimo e dura più a lungo, circa ventiquattro ore.

L'odore di un profumo dipende da un lato dalla composizione del profumo e dall'altro dall'odore del proprio corpo. Lo stesso profumo ha un odore diverso a seconda della persona, creando così un profumo molto personale.

Quali sono i tipi di profumo?
La durata di una fragranza dipende non solo dalla composizione della fragranza, ma anche dalla concentrazione dell'olio profumato. Si distingue tra i seguenti tipi di profumo:

Eau de Parfum: 8-15 %.
Eau de Toilette: 5-9 %
Acqua di Colonia: 2-5
Eau de Fraîche: 1-3 %

Quali sono le famiglie di profumi?
La categorizzazione delle famiglie di fragranze non è definita in modo definitivo, ma alcune famiglie di fragranze si trovano quasi ovunque.

Le fragranze aromatiche sono intense e si basano su erbe come salvia, menta o eucalipto. Questa famiglia di fragranze è più comune nei profumi da uomo che in quelli da donna.

I profumi floreali sono all'altezza del loro nome. Chi non conosce il piacevole profumo di un fiore fresco? Questa famiglia di fragranze merita certamente di essere la più diffusa. A seconda della composizione, i profumi possono essere leggeri o intensi. Le note più diffuse sono la rosa, il gelsomino, il giglio o il patchouli.

Le fragranze chypre non sono una vera e propria famiglia di profumi. Sono profumi che si basano tutti sul muschio di quercia. Le fragranze sono da terrose a speziate e ricordano una passeggiata nella foresta.

Il Fougère è comune nelle fragranze maschili e ricorda il fieno o l'erba appena tagliata.

Fresh è una denominazione per alcune famiglie di fragranze, tra cui quelle agrumate, floreali e aromatiche. Le famiglie di fragranze calde sono fougère, orientale e cuoio. Chypre e Woody possono essere caldi o freschi.

Fruttato si riferisce semplicemente ai profumi con una nota fruttata, come il profumo alla mela di Nina Ricci. Anche le fragranze sono solitamente piuttosto dolci.

Il termine gourmand descrive le fragranze che si basano su note commestibili. Questi includono, ad esempio, il cioccolato, il miele o il caramello.

Il termine legnoso si riferisce a fragranze basate su vari legni come il cedro, il palissandro, l'ebano, il sandalo o il legno di oud. Questa famiglia di fragranze è caratterizzata da una nota calda e fresca, misteriosa e sensuale.

Leathery è una famiglia di fragranze intense e forti, spesso a base di ambra o muschio.

I profumi orientali evocano associazioni con i profumi balsamici e le spezie dell'Oriente. I cosiddetti profumi invernali e da sera. Le fragranze tipiche sono l'ambra grigia e la vaniglia.

Citrus è quasi autoesplicativo e comprende i profumi a base di agrumi. Le note di fondo più diffuse sono limone, lime, arancia o bergamotto.

Sottotipi

    Le liste dei migliori della categoria Profumo