Con i prodotti intelligenti di Gigaset, puoi trasformare le tue quattro mura in una smart home in pochissimo tempo. Immagine: migros.ch
Con i prodotti intelligenti di Gigaset, puoi trasformare le tue quattro mura in una smart home in pochissimo tempo. Immagine: migros.ch
Guida all’acquistoSmart home

Ti presento il mondo della smart home: parte 8 – Gigaset

Raphael Knecht
Zurigo, il 06.04.2021
Traduzione: Leandra Amato
Con i prodotti smart home puoi automatizzare la tua vita quotidiana. Per non perdere la visione d'insieme nella giungla dei fornitori, ti presento i sistemi più comuni. Dopo Eve Systems è la volta del gigante delle telecomunicazioni Gigaset.

Monitorare la tua casa e i tuoi averi ha da tempo smesso di essere un atteggiamento paranoico, anzi, ora è parte integrante di una smart home ben attrezzata. I sensori per l'acqua e il fumo ti avvertono di un pericolo imminente in modo da poter reagire in tempo. Telecamere di rete, contatti per porte e finestre, rilevatori di movimento e sirene ti danno ulteriore sicurezza tra le tue quattro mura. I sensori di temperatura, umidità e pressione dell'aria assicurano anche che tu abbia sempre sotto controllo il clima della tua casa e che tu possa intervenire se i valori sono troppo bassi o troppo alti. Usando i termostati intelligenti, puoi anche controllare il tuo riscaldamento a distanza e preriscaldare la tua casa delle vacanze mentre sei in viaggio. Idealmente, dovresti scegliere una soluzione per il tuo sistema smart home in cui tutti i prodotti provengono dallo stesso produttore – in questo modo ti risparmi problemi di compatibilità. La gamma Gigaset comprende dispositivi per tutte le aree menzionate. Dopo Homematic IP, Philips Hue, tado°, Netatmo, Devolo, Aqara e Eve Systems, nell'ottava parte di questa serie introduttiva sulla smart home ti mostro quali stanze puoi rendere intelligenti utilizzando i prodotti Gigaset.

*Eve Systems:** smart home con Apple Homekit
Guida all’acquistoSmart home

Eve Systems: smart home con Apple Homekit

Dal monitoraggio all'avvertimento al riscaldamento

Il sistema smart home di Gigaset funziona con una stazione base che puoi acquistare separatamente o come set. A parte la sirena, che è inserita nella presa, gli altri dispositivi disponibili e collegati all'hub funzionano a batteria e comunicano tra loro tramite DECT ULE. Con questa tecnologia a particolare risparmio energetico, Gigaset ti assicura che non dovrai continuare a cambiare le batterie. La portata è maggiore con DECT ULE che con Bluetooth LE, quindi non c'è bisogno di un range extender. Poiché il pannello di controllo è collegato alla corrente e deve essere collegato al router, è necessario uno slot libero in entrambi i posti. Sia la telecamera interna che quella esterna sono anche collegate all'alimentazione e comunicano con la stazione base tramite WiFi. Entrambi i modelli memorizzano le loro registrazioni nel cloud, offrono un rilevatore di movimento e una funzione di visione notturna. Inoltre, la telecamera interna dispone di un altoparlante e di un microfono per l'audio bidirezionale, mentre l'unità esterna può funzionare anche tramite cavo Ethernet, come telecamera indipendente e senza integrazione nella smart home Gigaset.

Ladri siete avvisati: niente sfugge all'occhio vigile della telecamera interna. Immagine: ce-markt.de
Ladri siete avvisati: niente sfugge all'occhio vigile della telecamera interna. Immagine: ce-markt.de

I contatti per le finestre compatti e quadrati e controllano le tue finestre. Riconoscono l'apertura deliberata, la chiusura e, soprattutto, i tentativi di manipolazione. Così, se la finestra viene scossa dall'esterno o si tenta di sollevarla dai cardini, il sensore lo registra. Inoltre, il sensore può distinguere tra finestre normalmente aperte e inclinate, il che permette di attivarlo anche quando la finestra è inclinata. Gli altrettanto pratici contatti per porte non sono affatto da meno e rilevano anche se una porta è stata forzata. Il sensore universale, che assomiglia a un sensore per porte e finestre, puoi usarlo dove vuoi. Che sia una gattaiola, un lucernario o una porta scorrevole: riconosce quando qualcosa viene aperto, anche se in realtà dovrebbe essere chiuso, e viceversa. In sintesi, il sensore universale può non solo rilevare le finestre aperte, chiuse e inclinate, ma anche misurare la temperatura e la pressione dell'aria. Il sensore della finestra non misura né la temperatura né la pressione dell'aria, ma rileva le finestre aperte, chiuse o inclinate. Infine, il sensore della porta misura la temperatura e la pressione dell'aria, ma non può rilevare le finestre inclinate. Inoltre, il sensore universale può essere riprogrammato su un altro sensore tramite app, mentre i sensori di porte e finestre funzionano sempre come sono stati prodotti in fabbrica. La sirena avverte acusticamente della manomissione di porte e finestre, ma anche in caso di acqua alta o movimenti innescati.

Il sensore per finestre non solo rileva le finestre aperte, ma anche quelle inclinate. Immagine: digitalzimmer.de
Il sensore per finestre non solo rileva le finestre aperte, ma anche quelle inclinate. Immagine: digitalzimmer.de

L'interruttore intelligente di Gigaset sostituisce lo smartphone, insieme ai sensori di pericolo. Puoi usarlo per attivare l'allarme o per spegnerlo. Puoi anche usarlo per accendere e spegnere dispositivi comuni come lampade o TV, a patto di collegarli a una presa smart. Questo ti permette di controllare il tuo sistema di allarme Gigaset e altri gadget collegati alla rete con la semplice pressione di un pulsante e senza un telefono cellulare. Grazie a diverse opzioni di clic – breve, lungo, molto lungo o doppio – è anche possibile programmare vari comandi e dispositivi. Il sensore climatico di Gigaset ti informa sul tuo smartphone su temperatura e umidità e ti suggerisce intervalli di ventilazione per prevenire la muffa. Con il termostato intelligente puoi controllare il tuo riscaldamento da qualsiasi luogo tramite il tuo cellulare. In combinazione con altri sensori Gigaset, per esempio, il sistema di riscaldamento si spegne automaticamente non appena viene rilevata una finestra aperta. Oppure puoi aumentare in inverno con la semplice pressione di un pulsante.

Il termostato intelligente ti permette di controllare il riscaldamento anche mentre sei fuori casa. Immagine: notebookcheck.com
Il termostato intelligente ti permette di controllare il riscaldamento anche mentre sei fuori casa. Immagine: notebookcheck.com

Cosa ti serve

A parte la telecamera esterna, che funziona anche come dispositivo autonomo, hai bisogno di una stazione base per tutti gli altri prodotti smart home di Gigaset. Devi collegarli alla corrente e al router. L'hub comunica con altri sensori, rilevatori, telecamere e termostati tramite la tecnologia DECT ULE. Inoltre, grazie alla compatibilità con Google Assistant e Amazon Alexa, è possibile combinare tutti i prodotti con altri dispositivi e smart home che supportano anche questi standard. Personalmente, la mia esperienza è stata che i prodotti dello stesso produttore sono quelli che hanno meno probabilità di causare problemi. L'app Gigaset Elements – disponibile sia per iOS che per Android – ti permette di controllare i tuoi prodotti smart sul tuo cellulare o tablet. Nell'app, trovi le istruzioni su come configurare e installare la stazione base e aggiungere altri sensori, nonché varie opzioni di impostazione per i sensori aggiuntivi. Puoi programmare processi automatizzati, coordinare i singoli prodotti tra loro o aggiungere dispositivi di altri produttori alla tua smart home tramite l'adattatore Gigaset.

Tutti i prodotti intelligenti di Gigaset sono facili e veloci da installare, anche senza conoscenze di ingegneria elettrica. L'applicazione ti guida passo dopo passo attraverso le rispettive installazioni. Non hai bisogno di strumenti per mettere in funzione la tua casa intelligente Gigaset, e non devi preoccuparti di un casino di cavi perché, a parte le telecamere e la stazione base, tutti i dispositivi funzionano in modalità wireless e a batteria. La sirena, che viene fornita senza cavo, ma si collega direttamente alla presa, è anche semplice e veloce da mettere in funzione. Grazie alla tecnologia DECT ULE a risparmio energetico, non è necessario sostituire frequentemente le batterie. Infatti, i sensori compatti e poco appariscenti possono funzionare per diversi anni con la stessa batteria. Il sistema è anche estremamente facile per i principianti e molto veloce da impostare. Puoi anche espandere i sistemi smart home esistenti con i prodotti Gigaset, purché supportino la tecnologia DECT ULE e siano compatibili con Google Assistant o Alexa di Amazon. Per questo, non è necessario alcun dispositivo aggiuntivo – a parte la smart home già in uso di un altro produttore – il che favorisce un'integrazione senza problemi in altri sistemi.

Ad ogni area il prodotto adatto

Poiché tutti i prodotti comunicano tra loro utilizzando DECT ULE, la smart home Gigaset offre una connessione affidabile senza sovraccaricare il tuo WiFi. Grazie alla semplice e veloce messa in funzione plug-and-play, puoi rendere la tua casa più intelligente in pochi minuti. Gigaset offre una vasta gamma di dispositivi intelligenti, oltre a smartphone e telefoni, e ti permette di espandere la tua casa intelligente per includere altre aree e funzioni aggiuntive. Il supporto di Google Assistant e Amazon Alexa ti permette di rendere intelligenti anche quei processi, stanze e prodotti che non trovi nella gamma Gigaset. Inoltre, i sensori sono compatti, hanno un design semplice e hanno un prezzo insolitamente basso rispetto a molti prodotti smart home. Questo significa che i dispositivi Gigaset non solo sono economici, ma non richiedono nemmeno grandi cambiamenti al tuo arredamento.

Il sensore per porta è molto simile al sensore per finestra, ma offre funzioni diverse. Immagine: digitalzimmer.de
Il sensore per porta è molto simile al sensore per finestra, ma offre funzioni diverse. Immagine: digitalzimmer.de

Nonostante il prezzo piuttosto basso, non devi scendere a compromessi sulla qualità con i prodotti Gigaset – che si tratti della stazione base, della telecamera o del sensore. I prodotti sono ben fatti e non cambiano colore anche dopo diversi mesi al sole. La Community digitec elogia anche la grande portata grazie alla connessione DECT e il design salvaspazio, nonché il collegamento semplice, il funzionamento preciso e il prezzo ragionevole dei sensori. Secondo un utente, con i rilevatori di finestre, porte e movimento di Gigaset, i ladri non hanno vita facile. Alcuni acquirenti sottolineano anche che i sensori per porte e finestre devono essere differenziati. Questi sono configurati appositamente per il loro rispettivo campo di applicazione e non dovrebbero quindi essere scambiati. Anche la durata della batteria è lodevole secondo molti feedback positivi.

Il rilevatore di movimento reagisce rapidamente a tutto ciò che si muove nel suo campo visivo. Immagine: cosmahome.com
Il rilevatore di movimento reagisce rapidamente a tutto ciò che si muove nel suo campo visivo. Immagine: cosmahome.com

Anche se la gamma di Gigaset comprende più di una telecamera di rete, un rilevatore d'acqua e una stazione base, potrebbe essere un po' più ampia. Per esempio, rispetto ad altri produttori di accessori smart home, non ci sono sensori per tapparelle, termostati per il riscaldamento a pavimento, soluzioni di illuminazione o sensori per il clima esterno. È vero che posso passare ad alternative che funzionano anche con Google Assistant o Amazon Alexa, tuttavia, per esperienza, ho meno problemi quando tutti i prodotti sono della stessa marca. Alcuni utenti si lamentano anche che per alcuni prodotti le impostazioni regolate devono spesso essere reinserite. Ci sono anche alcune recensioni negative riguardanti falsi allarmi. Qui, però, prevale il feedback positivo.. Viene criticato il fatto che la sirena non funzioni a batteria. Con la telecamera esterna, alcuni sono sconvolti dal fatto che, mentre l'hardware è di prima qualità, occorre un abbonamento separato per utilizzare tutte le funzioni.

È possibile programmare il pulsante con vari comandi, sequenze e funzioni. Immagine: basic-tutorials.com
È possibile programmare il pulsante con vari comandi, sequenze e funzioni. Immagine: basic-tutorials.com

Possibili alternative

Per il monitoraggio domestico tramite telecamera, Eve Systems offre prodotti alternativi come la Eve Cam oppure Netatmo con la Presence. Entrambi i produttori offrono anche rivelatori di pericolo per inondazioni, fumo e porte e finestre. Devolo ha anche un rilevatore di movimento, un sensore di umidità e un rilevatore di livello dell'acqua nella sua gamma di rilevatori di pericolo. Con tutti e tre questi produttori, non scendi a compromessi se i prodotti Gigaset non ti soddisfano. Dal punto di vista del prezzo, hai il miglior rapporto qualità-prezzo con Eve Systems, così come con Gigaset. Netatmo, Devolo ed Eve offrono più o meno le stesse caratteristiche per tenere al sicuro i tuoi beni. Anche Homematic IP offre un sensore per acqua che ti avverte in caso di inondazioni e ti informa via smartphone e sirena. Tuttavia, poiché alcuni dei prodotti Homematic IP richiedono un po' più di conoscenza informatica ed elettrica, non te li raccomanderei se preferisci una semplice soluzione plug-and-play come Gigaset.

Se stai cercando un'alternativa al misuratore di temperatura e umidità Gigaset, il mio consiglio è di optare per un termostato. Preferibilmente scegli quello di Gigaset, ma puoi anche passare ad altri produttori. Un termostato intelligente non solo ti fornisce dati aggiornati, ma può anche controllare il tuo riscaldamento. Risparmi elettricità e denaro a lungo termine. Qui, i prodotti di tado°, Netatmo, [Devolo](/it/s1/product/devolo-home-control-room-thermostat-5798648e o Homematic IP sono opzioni molto gettonate. Per l'interruttore Gigaset, puoi trovare dispositivi con funzionalità simili negli assortimenti dei marchi Eve e Homematic IP. Questi possono anche essere installati senza grandi conoscenze elettriche e rapidamente. Anche Dingz offre un'alternativa interessante con i suoi interruttori da parete smart. Per l'installazione devi rinunciare a un interruttore esistente, ma in compenso ottieni un'applicazione logicamente strutturata, innumerevoli opzioni di espansione e la compatibilità con molti altri sistemi. Come sostituzione dei contatti per porte e finestre di Gigaset, posso raccomandare quelli di Eve Systems e Homematic IP. I sensori Homematic IP sono leggermente più grandi e più vistosi, ma offrono la stessa protezione e possono essere incorporati nell'universo smart home Homematic, espandibile quasi all'infinito.

Sensore di temperatura e umidità
39.50
Homematic IP Sensore di temperatura e umidità

Per chi vuole risparmiare e per i fan del plug-and-play

Il sistema smart home di Gigaset colpisce per la sua vasta gamma e i prodotti di alta qualità ma convenienti – come termostati, sensori d'acqua e rilevatori di movimento – e il design discreto. Grazie alla tecnologia DECT ULE è anche a risparmio energetico ed è compatibile con Google Assistant. Gli utenti di Apple Homekit, d'altra parte, non possono usufruire del sistema. Grazie ai dispositivi Gigaset, puoi rendere tutte le aree della tua casa più intelligenti. Senza la stazione base, solo la telecamera esterna funziona da sola. Tutti gli altri sensori, rilevatori e pulsanti hanno bisogno dell'unità centrale per funzionare. L'app Gigaset Elements è logica, funziona senza problemi e ti tiene aggiornato su tutti i prodotti del tuo ecosistema smart home Gigaset. Puoi facilmente aggiungere altri rilevatori di pericolo, telecamere, sensori e pulsanti al tuo sistema esistente tramite app e grazie al semplice plug-and-play. Se sei un professionista dell'elettronica e ti piace armeggiare con il tuo sistema, ti consiglio un sistema più avanzato, come Homematic. D'altra parte, se vuoi una soluzione smart home entry-level facile da installare, discreta, economica ma di alta qualità, Gigaset è l'opzione più adatta a te.

Non funziona senza: hai bisogno della stazione base per far funzionare altri prodotti smart home Gigaset. Immagine: networked-world.com
Non funziona senza: hai bisogno della stazione base per far funzionare altri prodotti smart home Gigaset. Immagine: networked-world.com

Homematic IP offre un facile ingresso nell'universo smart home. Philips Hue lavora in modo altrettanto semplice, concentrandosi sull'illuminazione. tado° si basa invece sull'area del riscaldamento intelligente con alta compatibilità, funzionamento semplice e risparmi sui costi a lungo termine. I prodotti di Netatmo monitorano tutto ciò che si trova all’interno e intorno alla tua casa. Devolo ha un assortimento di dispositivi per la smart home sostanzioso, oltre a prodotti che si collegano in rete. Con Aqara puoi contare su una filiale di Xiaomi e su un attore piuttosto piccolo con prodotti poco costosi. Eve Systems si basa anch'esso su una gamma gestibile, ma offre comunque un prodotto adatto a tutte le aree importanti della tua smart home. Gigaset infine segna punti con dispositivi a risparmio energetico, compatti e relativamente economici per rendere la tua casa più intelligente in ogni stanza.

PrezzoAssortimentoEspandibileAdatto ai principiantiUtilizzoClimaTapparelleSorveglianzaIlluminazioneAvvisi di pericolo
Homematic IP++++++++++++++++++++-++
Philips Hue++++++++++++---++++-
tado°++++++++++----
Netatmo++++++++++++++++-++++++++
Devolo++++++++++++++++++++-++
Aqara++++++++++++++++-+++-++++
Eve Systems++++++++++++++-+++++++
Gigaset++++++++++++++++++-+++++++

Nella prossima parte, ti mostrerò cosa fanno i dispositivi Bosch per la tua smart home. Se non vuoi perderti altri articoli sulla smart home, seguimi cliccando «Segui l’autore».

Immagini di copertina: haus.de e imaedia.de

A 15 persone piace questo articolo


Raphael Knecht
Raphael Knecht
Senior Editor, Zurigo
Se non mi sto cibando di "ciugnate" dolci a volontà vuol dire che sono in qualche palestra: l’unihockey è una mia grande passione, sia come giocatore che come allenatore. Nei giorni di pioggia puoi scovarmi ad avvitare e svitare i miei PC, robot o altri giocattoli elettronici. La musica mi accompagna costantemente. La vita sarebbe dura senza giri in bici sulle strade di montagna ed intense sessioni di sci di fondo.

Potrebbero interessarti anche questi articoli