Ti presento il mondo della smart home: parte 10 – Somfy
Guida all’acquistoSmart home

Ti presento il mondo della smart home: parte 10 – Somfy

Raphael Knecht
Zurigo, il 16.06.2021
Traduzione: Leandra Amato

Con i prodotti smart home puoi automatizzare la tua vita quotidiana. Per non perdere la visione d'insieme nella giungla dei fornitori, ti presento i sistemi più comuni. Questa volta guardiamo più da vicino i dispositivi Somfy.

Monitorare la tua casa e i tuoi averi ha da tempo smesso di essere un atteggiamento paranoico, anzi, ora è parte integrante di una smart home ben attrezzata. Telecamere di rete, contatti per porte e finestre, rilevatori di movimento e sirene ti danno ulteriore sicurezza tra le tue quattro mura. I sensori di luminosità assicurano che le tue persiane reagiscano al cambiamento delle condizioni di luce. Usando i termostati intelligenti, puoi anche controllare il tuo riscaldamento a distanza e preriscaldare la tua casa delle vacanze mentre sei in viaggio. Agli interruttori smart home possono essere assegnati vari comandi per controllare non solo le lampade, ma anche le tende da sole o gli altoparlanti. Le serrature a codice ti permettono di controllare l'accesso alle tue quattro mura tramite smartphone, che sia per il postino, i vicini o i parenti. Idealmente, dovresti scegliere una soluzione per il tuo sistema smart home in cui tutti i prodotti provengono dallo stesso produttore – in questo modo ti risparmi problemi di compatibilità. La gamma Somfy comprende dispositivi per tutte le aree menzionate. Dopo Homematic IP, Philips Hue, tado°, Netatmo, Devolo, Aqara, Eve Systems, Gigaset e Bosch, nella decima parte di questa serie introduttiva sulla smart home ti mostro quali stanze puoi rendere intelligenti utilizzando i prodotti Somfy.

Ti presento il mondo della smart home: parte 9 – *Bosch**Ti presento il mondo della smart home: parte 9 – *Bosch**
Guida all’acquistoSmart home

Ti presento il mondo della smart home: parte 9 – Bosch

Protezione a tutto tondo per le tue quattro mura

Somfy offre due sistemi, ciascuno con un hub separato. Un sistema è progettato per i professionisti e gli appassionati di smart home, l'altro per coloro che vogliono solo rendere alcune aree della casa più intelligenti. La prima soluzione si chiama «Tahoma» e viene fornita con la stazione base omonima. Questa ti permette di controllare la maggior parte della tua automazione domestica da uno smartphone o tablet. Sono possibili fino a 40 sequenze e scenari. Per esempio, è possibile creare un programma personale che attiva il sistema di allarme, spegne le luci e chiude le serrande quando si esce di casa. In Tahoma puoi configurare fino a 200 prodotti, non solo Somfy, ma anche di partner e altri produttori compatibili. Poiché l'unità centrale Tahoma è collegata alla corrente e deve essere collegata al router, è necessario uno slot libero in entrambi i posti. I prodotti Somfy più recenti funzionano con il protocollo radio iO, quelli più vecchi con la tecnologia RTS. L'hub Tahoma supporta entrambi gli standard, così come Apple Homekit, Amazon Alexa e Google Assistant. La tecnologia iO Homecontrol, questo il suo nome completo, è un protocollo radio bidirezionale che include la funzione di feedback dei dati. Come utente, puoi sempre vedere lo stato del dispositivo da controllare. Sai, ad esempio, quanto sono alzate le tue tapparelle, quanto è luminosa la tua lampada o a quale temperatura punta il tuo riscaldamento intelligente. Il tutto è gestito tramite un centro di controllo e uno smartphone collegato ad esso.

Il centro di controllo per i professionisti della smart home: Somfy Tahoma. Immagine: allhomecinema.com
Il centro di controllo per i professionisti della smart home: Somfy Tahoma. Immagine: allhomecinema.com

RTS, abbreviazione di «Radio Technology Somfy», è il primo protocollo radio unidirezionale sviluppato da Somfy stessa. Rispetto a iO Homecontrol, RTS trasmette solo al prodotto: l'utente non riceve alcun feedback se il comando è stato eseguito o sulla posizione esatta dei prodotti controllati. Ma almeno può eseguire l'ordine... Somfy Tahoma supporta i giganti della tecnologia Google, Apple e Amazon così come gli standard smart home radio come Enocean, Thread, Z-Wave e Zigbee. Quindi, con la stazione base Tahoma, hai molte possibilità di integrare altri prodotti non proprietari nella tua casa intelligente Somfy.

L'hub Tahoma è piccolo e senza pretese, ma ha un aspetto elegante. Immagine: siegenia.com
L'hub Tahoma è piccolo e senza pretese, ma ha un aspetto elegante. Immagine: siegenia.com

Il secondo sistema si chiama «Connexoon» e offre, come Tahoma, una stazione base con la quale comunicano altri accessori. Ti consiglio questa soluzione se sei un principiante di smart home e vuoi creare operazioni automatizzate per le tue finestre, i tuoi ingressi o la tua terrazza. Puoi integrare fino a 40 prodotti e per Connexoon hai bisogno di un'app separata per area. Quindi, se vuoi rendere le tue persiane più intelligenti, hai bisogno dell'app Connexoon Window (disponibile per iOS e Android). Lo stesso vale per i punti di accesso come cancelli o porte – Access (disponibile per iOS e Android) – e la terrazza – Terrace (disponibile per iOS e Android) – per le tende da sole o l'illuminazione esterna. Le app semplici e logicamente strutturate aiutano i principianti della smart home a orientarsi rapidamente con semplici automazioni e permettono così un ingresso senza problemi nell'universo smart home con due o tre prodotti.

La stazione base Somfy Connexoon è adatta ai principianti della smart home. Immagine: poweredblinds.co.uk
La stazione base Somfy Connexoon è adatta ai principianti della smart home. Immagine: poweredblinds.co.uk

Cosa ti serve

Niente funziona senza Tahoma o Connexoon, uno dei due centri di controllo della smart home Somfy. È necessario che l'hub sia in grado di comunicare e interagire con i sensori. Per farlo, occorrono uno slot libero sul router e uno sulla presa di corrente. Puoi aggiungere altri prodotti in modo relativamente facile e veloce sia tramite l'app Tahoma Classic che una delle tre app Connexoon. L'app Tahoma Classic è disponibile sia per iOS che per Android. Nell'app puoi vedere a colpo d'occhio quali prodotti hai attualmente in funzione, monitorare eventuali messaggi di errore e creare routine automatiche. È anche possibile l'accesso remoto alla tua smart home dall'esterno della tua casa. Inoltre, grazie alla compatibilità con Apple Homekit, Google Assistant e Amazon Alexa, è possibile combinare tutti i prodotti con altri dispositivi e smart home che supportano anche questi standard. Personalmente, la mia esperienza è stata che i prodotti dello stesso produttore sono quelli che hanno meno probabilità di causare problemi. Tuttavia, poiché Somfy offre una gamma piuttosto gestibile, è improbabile che si riesca ad aggirarla per una smart home ben equipaggiata.

Somfy offre tre diverse telecamere di sorveglianza: la Somfy One+, la telecamera interna e la telecamera esterna. Il One+ funge da centrale di allarme e, oltre a una telecamera Full HD con funzione di visione notturna, ha anche un'apertura automatica, una sirena da 90 dB, un altoparlante, un microfono e un rilevatore di movimento. Si tratta, per così dire, della soluzione a tutto tondo per le stanze più piccole. La telecamera HD interna ha anche una funzione di visione notturna, un rilevatore di movimento, un'apertura motorizzata, un altoparlante e un microfono. Rispetto alla One+, è solo una telecamera, senza sirena e senza modo di far interagire altri sensori con essa. La telecamera esterna Full HD con visione notturna include una sirena da 110 dB, un rilevatore di movimento, un altoparlante e un microfono. Oltre alle telecamere, la gamma Somfy comprende anche sensori per porte e finestre, che sono anche inclusi come accessori nei vasti set di sistemi di allarme. Puoi anche trovare il mini telecomando in formato portachiavi in questi set.

Con i compassi programmabili e il telecomando grande puoi controllare le luci, le tapparelle o il sistema di allarme. Con la serratura intelligente della porta, la tua porta può essere aperta sia con il tuo smartphone, un chip badge, inserendo un codice o con una chiave convenzionale. Il sensore ambientale misura i livelli di luce e dice alle tue tapparelle quando alzarsi o abbassarsi in base alla luce del sole. Il termostato di Somfy si occupa del controllo del riscaldamento: che si tratti di riscaldare in orari prestabiliti o a distanza, tutto è possibile. Tutti i prodotti intelligenti Somfy sono facili e veloci da installare, anche senza conoscenze di ingegneria elettrica o esperienza nel campo smart home. Le app logicamente strutturate e facili da usare ti guidano passo dopo passo attraverso le rispettive installazioni e alla tua prima smart home.

Offerta smart home gestibile

Poiché tutti i prodotti comunicano tra loro tramite la tecnologia radio iO o RTS, i prodotti che non sono collegati all'alimentazione richiedono poca batteria. Inoltre, non interferiscono con il tuo WiFi. Somfy offre solo una linea relativamente piccola (ma bella!) di dispositivi intelligenti, ma sono compatibili con Apple, Amazon e Google. Attraverso queste interfacce, puoi espandere la tua smart home ad altre aree e funzioni aggiuntive. L'alto livello di connettività ti permette di rendere intelligenti anche quei processi, stanze e prodotti che Somfy non può offrirti. A livello di prezzo, i prodotti Tahoma in particolare sono su un livello molto alto.

Il One+ è una sirena, un rilevatore di movimento e una telecamera tutto in uno. Immagine: superhome.com.cy
Il One+ è una sirena, un rilevatore di movimento e una telecamera tutto in uno. Immagine: superhome.com.cy

La Community digitec Galaxus è presa dalla webcam e loda sia il grandangolo che la copertura automatica dell'obiettivo. Anche la connessione e l'interazione con la centrale Tahoma sembra funzionare. È anche molto facile aggiungere i dispositivi a una smart home esistente. Anche se i singoli prodotti non sono sempre facili da configurare, secondo vari utenti, una volta che sono in funzione, vanno senza problemi. Altri utenti, invece, non hanno problemi né con l'avvio né con l'utilizzo. Anche gli accessori per i singoli prodotti ricevono lodi: per esempio, il termostato del radiatore viene fornito con adattatori, quindi l'installazione è possibile con quasi ogni radiatore. Tuttavia, quando penso al mio collega Michael Restin, che ha combattuto una battaglia di adattamento quasi senza speranza con il termostato IP Homematic, non sono più così sicuro della compatibilità.

Il sensore ambientale può far reagire i prodotti collegati alla luce e al buio. Immagine: awningsouth.co.uk/
Il sensore ambientale può far reagire i prodotti collegati alla luce e al buio. Immagine: awningsouth.co.uk/

La copertura di rete, specialmente con la telecamera esterna, riceve un feedback negativo: secondo il manuale, questa dovrebbe essere a circa due metri dal router, il che a seconda del posizionamento è difficile o impossibile. Altri produttori sono un passo avanti in questo senso, come dimostra l'esperienza dei clienti. Per alcuni sensori, alcuni utenti hanno avuto problemi con la calibratura dopo il cambio della batteria. Solo la rimozione e il reinserimento nell'app ha aiutato. Gli ostacoli si sono verificati anche con la configurazione del set di allarme. Anche il prezzo più alto rispetto ad altri sistemi smart home viene criticato, soprattutto perché Somfy non riesce a tenere il passo con altri marchi di punta in termini di usabilità e portata dei servizi.

La telecamera per esterni di Somfy è estremamente robusta e mostra immagini ad alta risoluzione. Immagine: baulinks.de
La telecamera per esterni di Somfy è estremamente robusta e mostra immagini ad alta risoluzione. Immagine: baulinks.de

Possibili alternative

Se non ti piacciono i prodotti Somfy, anche Eve Systems, Bosch e Netatmo offrono contatti per porte e finestre. Devolo ha anche un rilevatore di movimento. In termini di prezzo, Eve Systems e Homematic IP sono le opzioni più economiche. Netatmo, Devolo ed Eve offrono più o meno le stesse caratteristiche per tenere al sicuro i tuoi beni. Se vuoi proteggerti non solo dai ladri, ma anche dai danni dell'acqua, Bosch e Homematic IP, per esempio, hanno nella loro gamma un sensore d'acqua che ti avverte in caso di allagamento e ti informa tramite smartphone e sirena. Tuttavia, poiché alcuni dei prodotti Homematic IP richiedono un po' più di conoscenza informatica ed elettrica, ti raccomanderei piuttosto Bosch se preferisci una semplice soluzione plug-and-play.

Se cerchi un termostato alternativo, ti consiglio quello Bosch. I prodotti di tado°, Netatmo, [Devolo](/it/s1/product/devolo-home-control-room-thermostat-5798648e e Homematic IP sono opzioni molto gettonate. Come sostituzione dei contatti per porte e finestre di Somfy, posso raccomandare quelli di Eve Systems e Homematic IP. I sensori Homematic IP sono leggermente più grandi e più vistosi, ma offrono la stessa protezione e possono essere incorporati nell'universo smart home Homematic, espandibile quasi all'infinito. Se sei alla ricerca di alternative alla telecamera, puoi optare per Gigaset.

Termostato d'ambiente Home Control
113.–
Devolo Termostato d'ambiente Home Control
Termostato del radiatore
–10%
113.–anziché 126.–
tado° Termostato del radiatore

Per i fanatici della sorveglianza e i fan del plug-and-play

La soluzione smarthome di Somfy convince con una gamma gestibile, un semplice plug-and-play e una chiara attenzione ai sistemi di allarme. Grazie a sensori, rilevatori, pulsanti e telecomandi alimentati a batteria, non sono necessarie installazioni di cavi. Il sistema supporta Alexa di Amazon, Homekit di Apple e l'assistente di Google. Puoi usare i dispositivi Somfy per rendere la tua casa più intelligente, soprattutto quando si tratta di monitoraggio – che si tratti di movimenti, pericoli o clima. È qui che i francesi hanno i loro punti di forza con vari prodotti di allarme e di avvertimento. Senza le stazioni di base, sia Connexoon per i principianti, che Tahoma per gli utenti più esperti, non funziona nulla. Le telecamere, le sirene, i sensori, i rilevatori, gli interruttori, i telecomandi e il termostato hanno bisogno dell'unità centrale per sfruttare tutte le loro caratteristiche. Le varie applicazioni sono un po' confusionarie all'inizio, ma con il tempo diventa tutto più logico e intuitivo. Tutte le applicazioni funzionano senza problemi e senza errori. Aggiungi altri prodotti al tuo sistema esistente tramite app e con facilità grazie al plug-and-play. Se sei un professionista dell'elettronica e ti piace armeggiare con il tuo sistema, ti consiglio Somfy Tahoma, compresi alcuni componenti aggiuntivi, o un sistema più avanzato, come Homematic. D'altra parte, se vuoi una soluzione smart home entry-level facile da installare, discreta, economica ma di alta qualità, Somfy Connexoon è l'opzione più adatta a te.

Il portachiavi è un mini telecomando per la tua smart home Somfy. Immagine: curved.de
Il portachiavi è un mini telecomando per la tua smart home Somfy. Immagine: curved.de

Homematic IP offre un facile ingresso nell'universo smart home. Philips Hue lavora in modo altrettanto semplice, concentrandosi sull'illuminazione. tado° si basa invece sull'area del riscaldamento intelligente con alta compatibilità, funzionamento semplice e risparmi sui costi a lungo termine. I prodotti di Netatmo monitorano tutto ciò che si trova all’interno e intorno alla tua casa. Devolo ha un assortimento di dispositivi per la smart home sostanzioso, oltre a prodotti che si collegano in rete. Con Aqara puoi contare su una filiale di Xiaomi e su un player piuttosto piccolo con prodotti poco costosi. Eve Systems si basa anch'esso su una gamma gestibile, ma offre comunque un prodotto adatto a tutte le aree importanti della tua smart home. Gigaset infine segna punti con dispositivi a risparmio energetico, compatti e relativamente economici per rendere la tua casa più intelligente in ogni stanza, Bosch convince con un piccolo assortimento, installazione plug-and-play semplice e prodotti dal design discreto ed elegante. Infine, Somfy punta alla sorveglianza di casa con una gamma piccola, ma efficace.

PrezzoAssortimentoEstensibileAdatto ai principiantiUtilizzoClimaTapparelleSorveglianzaIlluminazioneRilevatore di pericoloAmazon AlexaGoogle AssistantApple Homekit
Homematic IP++++++++++++++++++++-++++++++++++++
Philips Hue++++++++++++---++++-++++++++++++
tado°++++++++++----++++++++++++
Netatmo++++++++++++++++-++++++++--++++
Devolo++++++++++++++++++++-++++++++++-
Aqara+++++++++++++++++-+++-++++-++++++++
Eve Systems+++++++++++++-+++++++--++++
Gigaset+++++++++++++++++-+++++++++++++++-
Bosch++++++++++++++-+-++++++++++++++
Somfy++++++++++++++++++++++++++++++++++

Per la prossima parte, puoi scegliere quale produttore di smart home vuoi che esamini più da vicino. Scrivimi il tuo suggerimento nella colonna dei commenti e il commento con più like vince. Se non vuoi perderti altri articoli sulla smart home, seguimi cliccando «Segui l’autore».

Immagine copertina: ikp.at und brandrevier.com

A 35 persone piace questo articolo


Raphael Knecht
Raphael Knecht

Senior Editor, Zurigo

Se non mi sto cibando di "ciugnate" dolci a volontà vuol dire che sono in qualche palestra: l’unihockey è una mia grande passione, sia come giocatore che come allenatore. Nei giorni di pioggia puoi scovarmi ad avvitare e svitare i miei PC, robot o altri giocattoli elettronici. La musica mi accompagna costantemente. La vita sarebbe dura senza giri in bici sulle strade di montagna ed intense sessioni di sci di fondo.

Smart home

Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.


Potrebbero interessarti anche questi articoli