Come arredare l'ufficio a casa perché sia meno ufficio
Guida

Come arredare l'ufficio a casa perché sia meno ufficio

Pia Seidel
5.10.2023
Traduzione: Sanela Dragulovic

I confini tra spazio lavorativo e spazio abitativo sono fluidi. Ecco perché il tuo ufficio non deve più sembrare tale. Scopri come arredarlo in modo che sia un'attrazione per gli occhi.

La progettazione dello studio dipende in larga misura dalle tue preferenze personali e dai requisiti dell'attività. Eppure ci sono alcuni elementi che rendono tutti gli spazi lavorativi non solo efficienti ma anche belli.

1. Una tavolozza di colori

A volte sembra che la scala dei colori nell'arredamento degli uffici si riduca a tre tonalità: bianco, nero, grigio. Il lavoro potrebbe essere molto più divertente seduti in una stanza colorata. Ecco perché ti sconsiglio di accontentarti di una selezione limitata. Informati presso i produttori se la scrivania o il mobile sono disponibili anche in altri colori o dai personalmente una nuova mano di vernice al tuo mobilio.

In alternativa, sbizzarrisciti con pareti colorate o scegli mobili e accessori per la casa realizzati con materiali caldi come il legno, il cuoio e il rattan. In contrasto con i metalli freddi come il cromo, i toni del marrone contribuiscono a rendere l'ambiente più accogliente.

2. Mobili non convenzionali

Non ho mai capito l'ossessione per i tavoli quadrati. Non è sufficiente che i nostri spazi siano in gran parte determinati da angoli retti? Negli uffici open space può essere importante che le scrivanie possano essere posizionate una accanto all'altra. Ma se te ne serve una a casa, perché non provare qualcosa di nuovo.

Ad esempio, scegliere mobili dal design organico. Si basa sul linguaggio della natura ed è caratterizzato da linee e forme fluide e curve. L'unico problema è che le scrivanie rotonde sono una merce rara sul mercato. Pertanto, ti consiglio un tavolo da pranzo rotondo come alternativa alla scrivania spigolosa e ingombrante. La sua silhouette delicata si integra perfettamente in ogni ambiente. Alcune varianti possono anche essere piegate, utilizzate solo a metà e appoggiate alla parete per risparmiare spazio.

I tavoli dal design organico sono alternativi e piacevoli.
I tavoli dal design organico sono alternativi e piacevoli.
Fonte: Menu
Le curve di un tavolo rotondo rendono la stanza più accogliente.
Le curve di un tavolo rotondo rendono la stanza più accogliente.
Fonte: Ferm Living
Piccoli ma wow: i tavoli consolle sono discreti e adatti al lavoro analogico o digitale.
Piccoli ma wow: i tavoli consolle sono discreti e adatti al lavoro analogico o digitale.
Fonte: Ferm Living
Dutchbone BARLET
Tavolo
1809.–

Dutchbone BARLET

Dutchbone BARLET
1809.–

Dutchbone BARLET

Lo stesso vale per le sedie da ufficio: i modelli di forma organica, in contrasto con le sedie goffe e spigolose, contribuiscono a creare un'atmosfera rilassante e armoniosa. Sono tutt'altro che noiose. Soprattutto se sono colorate o presentano elementi in legno.

Le linee curve sono più dinamiche e fantasiose delle forme geometriche.
Le linee curve sono più dinamiche e fantasiose delle forme geometriche.
Fonte: Normann Copenhagen

Se non ti piacciono i design rotondi, i tavoli consolle sono un'alternativa elegante. Non occupano molto spazio e possono essere posizionati in modo discreto sulla parete o in un angolo.

3. Fattore luce

Se possibile, posiziona la scrivania vicino a una finestra per sfruttare la luce naturale. Guardare fuori, quando si fa una pausa di riflessione, e la luce migliorano l'atmosfera di lavoro. Se quest'ultima manca in inverno, le lampade da tavolo sono un valido aiuto. Tuttavia, non prenderne una qualsiasi. Opta per una lampada particolare che metteresti anche in salotto e che sia comunque bella anche da spenta. Una dal colore forte o una forma morbida. Indipendentemente dal design scelto, le lampade LED smart sono ideali per adattare il colore e l'intensità della luce a ogni fase di lavoro. Assicurati che il tuo campo visivo sia illuminato in modo uniforme.

Un accento anche senza luce: una lampada colorata.
Un accento anche senza luce: una lampada colorata.
Fonte: Hübsch
Una lampada da tavolo visivamente accattivante funge anche da decorazione.
Una lampada da tavolo visivamente accattivante funge anche da decorazione.
Fonte: Hübsch

4. Un tocco personale

Elementi decorativi come piante, candele o oggetti personali possono rendere la stanza più personale e accogliente. Dai il tuo tocco di stile con foto, ricordi o opere d'arte che ti ispirano. Una moodboard può anche aiutarti a mantenere la concentrazione, a dare libero sfogo alla tua creatività e a sentirti meglio.

Murales, piante e fiori sono ottimi modi per rendere lo spazio di lavoro più accogliente.
Murales, piante e fiori sono ottimi modi per rendere lo spazio di lavoro più accogliente.
Fonte: Menu

5. Tecnologia invisibile

Gli strumenti tecnici come cuffie, tastiere, multiprese e simili fanno parte del lavoro, ma spesso causano grovigli di cavi. Per evitarlo, si possono fare due cose: assicurarsi che l'hardware abbia un aspetto morbido o sia integrato in modo poco visibile grazie a sistemi di gestione dei cavi e scatole. Cerca soluzioni intelligenti e graziose come i caricabatterie wireless rivestiti in tessuto. Esistono anche soluzioni due-in-uno, come le lampade wireless con stazioni di ricarica integrate per mantenere l'ordine visivo sulle superfici.

Immagine di copertina: Ferm Living

A 42 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Sono la cheerleader del buon design e ti informo su tutto ciò che ha a che fare con l'arredamento, parlandoti delle ultime trovate dell’interior design – dalle più semplici alle più sofisticate – mostrandoti i nuovi trend e intervistando le menti creative del design direttamente sul loro posto di lavoro. 


Arredamento
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

Commenti

Avatar