Non sei connesso a internet.
Corporate logo
Mangiare + BereKnow-how 213

10 astuzie utili assolutamente da conoscere

Come faccio a sbucciare un'arancia senza schizzarmi il succo negli occhi e sulla maglietta? Come faccio a separare il tuorlo dall'albume? Come si apre una bottiglia di birra senza apribottiglie? Leggi questo articolo per trovare le risposte a queste domande e saperne di più.

Sono le piccole cose che portano gioia nella vita. Purtroppo, almeno per quanto mi riguarda, sono anche le piccole cose che mi innervosiscono…soprattutto in cucina. Ad esempio, quando taglio le cipolle, piango perché mi dispiace per loro. Ma ho impiegato un’eternità per capire come separare il tuorlo d'uovo dall’albume. Se solo avessi conosciuto i seguenti trucchetti.

Spellalo!

Qualche giorno fa, il mio collega Philipp Rüegg mi ha raccontato con orgoglio di aver trovato il modo migliore per pelare gli spicchi d'aglio il più rapidamente possibile. Naturalmente, volevo andare a fondo della questione. Come mostra il video qui sotto, la sua tecnica funziona solo in misura limitata: si tratta di mettere gli spicchi d’aglio in una ciotola, coprire il tutto con una seconda ciotola e poi scuotere vigorosamente. Tuttavia, una tecnica più efficace è quella di schiacciarli con un coltello; anche se i singoli spicchi d'aglio perdono la loro forma, possono essere pelati in pochissimo tempo.

Ben imballato

Non hai più sacchetti di plastica che si possono, più o meno, sigillare ermeticamente? Allora non hai altra scelta se non quella di acquistarne altri. Oppure sei intelligente e possiedi delle chiusure che chiudono tutto ciò che deve essere chiuso. Nemmeno? Allora l’accendino e il coltello sono la tua ultima speranza. Riscalda il retro del coltello con l'accendino, portalo sul punto del sacchetto da sigillare – et voilà, chiuso.

La bellezza interiore conta

Ti piacciono le fragole. Hanno un gusto delizioso e sono anche belle da vedere. In estate si possono trovare in qualsiasi supermercato: un dolce rinfrescante e sano dopo pranzo o cena. Se solo non ci fosse sempre quella stupida roba verde in cima che non riesci mai a staccare del tutto. Rimane sempre un piccolo bastoncino. Va bene, si può mangiare, nessuno è morto per questo ancora. Ma supponiamo che non lo si voglia: con una cannuccia il problema si risolve molto facilmente.

Abbottonato

Da quando costano 5 centesimi da Coop e Migros, non ne usi più molti. Tuttavia, di tanto in tanto, ne prendi qualcuno, ovviamente paghi per averlo, metti dentro i tuoi acquisti e lo chiudi bene per non far cadere nulla. Sto parlando del sacchetto di plastica. A casa, naturalmente, vuoi tirar fuori la spesa senza distruggere completamente il sacchetto – dopo tutto lo hai pagato! Ma non si apre. Prova a rotolare una delle due estremità insieme sopra il nodo e poi spingilo verso il centro. Ecco fatto! Ora puoi riutilizzarlo.

Roba tagliente

I coltelli che non tagliano dovrebbero essere banditi da ogni cucina. Se ne hai uno, gettalo via. Chi possiede un’affilatrice a casa? Io no. Tutti noi, però, abbiamo tazze e piatti in giro – o almeno si spera.

Verso l’infinito e oltre

Ci sono frutti che si dovrebbero mangiare il giorno stesso. Poi ci sono quelli che si possono conservare un po' più a lungo. Le banane fanno parte probabilmente del secondo tipo. È possibile conservarle per alcuni giorni. Non è sufficiente per te? Allora faresti meglio a prendere un po' di carta stagnola, avvolgerla intorno al gambo della banana e vedrai che durerà fino due volte più a lungo.

Message in a bottle

Uova, uova, uova… per la ricetta è necessario però solo il tuorlo. Purtroppo, non hai idea di come separare la cosa gialla dal resto senza fare danni. Ogni volta crei un cocktail. Naturalmente, si può provare con le due metà del guscio d'uovo, ma occorre più tempo e spesso non porta al risultato desiderato. Ecco un suggerimento molto semplice: prendi una bottiglia di plastica vuota, premila, metti l'apertura direttamente sul tuorlo d'uovo e lascia andare la bottiglia. Il nucleo giallo viene aspirato nella bottiglia come per magia. Con una leggera pressione sulla bottiglia rilasci il tuorlo nell’impasto dove deve andare.

Scorza dura

Non mangio centinaia di arance, ma di tanto in tanto mi godo alcuni spicchi, soprattutto in estate. Non mi piace molto il succo di frutta, almeno non sulla mia camicia. Anche negli occhi è poco piacevole, brucia come l'inferno. Ecco un trucco utile per mangiare il frutto senza disperdere i liquidi: taglia la buccia a metà tutto intorno, prendi un cucchiaio, passalo sotto la buccia. Quindi, è sufficiente rimuovere le due parti della buccia.

Il piano B

La bottiglia è fredda, la sete c'è e la partita è già iniziata. Non c'è tempo per alzarsi e prendere un apribottiglie. Il bordo del tavolo in legno è troppo prezioso per te. Devi guardare il trambusto noioso di Francia-Danimarca senza birra? No, non è necessario. La fattura Billag è ancora lì sul tavolo. Piegala in modo spesso, fissa la carta sotto il bordo del tappo della bottiglia, tienilo con una mano e picchiettatelo leggermente dal basso con l'altra mano. Oppure, a seconda di quanto stretto sia il coperchio, è possibile sollevare la chiusura senza sforzo come con un apribottiglie convenzionale. Salute!

Mantenere il sangue freddo

Adoro la raclette. E mi piacciono i sottaceti. Ma odio i vasetti in cui vengono venduti. La prima volta riesco ad aprirli senza problemi, tuttavia, se non svuoto il vaso subito, si forma di solito un residuo appiccicoso sui bordi del tappo , il che rende quasi impossibile aprirlo di nuovo. Ero spesso arrivato al punto di distruggere il contenitore di vetro gettandolo per terra solo per arrivare al verde oro acido all'interno. Ma con questo consiglio, sono riuscito a mantenere il sangue freddo: riempi una ciotola con acqua calda e tieni il barattolo con il coperchio verso il basso per circa un minuto nell’acqua. Ora non dovresti avere problemi ad aprirlo.

Ride bene, chi ride ultimo

Sai fare di meglio? Challenge accepted! Dimostralo e scrivimi la tua astuzia in cucina nei commenti o caricando un video.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

<strong>Regalati un drink rinfrescante:</strong> ecco i modi migliori per gustartelo
ArredamentoPresentazione prodotti

Regalati un drink rinfrescante: ecco i modi migliori per gustartelo

Le sette migliori <strong>gelatiere a confronto</strong>
Guida all’acquisto

Le sette migliori gelatiere a confronto

User
Se non mi sto cibando di "ciugnate" dolci a volontà vuol dire che mi sto trovando in una qualche palestra: l’unihockey è una mia grande passione, sia come giocatore che come allenatore. Nei giorni di pioggia puoi scovarmi ad avvitare e svitare i miei PC, robot o altri giocattoli elettronici. La musica mi accompagna costantemente. Essendo un buongustaio, spesso mi ritrovo a provare nuove ricette. I miei hobby includono anche viaggi esotici, giri in bici sulle strade di montagna ed intense sessioni di sci di fondo.

2 Commenti

Per favore, effettua il login.

Devi effettuare il login per scrivere un nuovo commento.


User Anonymous

Das wichtigste zum Schluss: Wie kriegt man Bier am schnellsten kalt? Einfach in die Gefriertruhe schmeissen ist nicht effektiv genug. Nasses Haushaltspapier um die Flasche wickeln und dann erst in den Eisschrank. Habe es selber schon getestet und 2 Getränke gegeneinander antreten lassen.

29.06.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.

User tschumpel

Du kaufst eine Packung Spaghetti und regst dich darüber auf, dass die Folie beim Öffnen der Länge nach reisst? Die Packung samt Inhalt vertikal auf eine ebene Fläche schlagen und du hast eine perfekt geöffnete Verpackung und bist erst noch der Star in der Küche ;)

30.06.2018
Segnala abuso

Devi essere connesso al tuo account per segnalare un abuso.