Trucchetti per dire addio ai capelli elettrici
SapereModa

Trucchetti per dire addio ai capelli elettrici

Vanessa Kim
Zurigo, il 16.02.2021
Traduzione: Nerea Buttacavoli
Sentirsi elettrizzati non è sempre una buona cosa. Se è per colpa dei tuoi vestiti, ancora meno. Ma l’effetto statico si può evitare con semplici trucchi.

Da mettersi le mani nei capelli: ogni volta che infilo il mio maglione preferito, i miei capelli sono sparati e statici. Come se avessi infilato il dito in una presa di corrente – «Alberta» Einstein saluta. Mentre quello di Einstein a quanto pare era un difetto genetico, il motivo per cui la mia testa è arruffata è l'abbigliamento caricato staticamente. Oltre a una criniera selvaggia, è almeno altrettanto fastidioso quando un vestito – indossato su collant di nylon – si stringe attorno alle mie gambe o si attacca alle mie cosce.

Questo succede per colpa della secchezza dell’aria, causata dal riscaldamento, e l'attrito di due materiali l'uno contro l'altro. Accade, ad esempio, se metti o togli un cappello di lana o un maglione. La cattiva notizia: sfortunatamente, non c'è una soluzione unica per evitare vestiti elettrizzati e capelli statici. La buona notizia: con la giusta scelta dei vestiti, sei sulla buona strada per risolvere il problema. I tessuti fatti di fibre sintetiche come il poliestere, l'acrilico e l'elastan non sono buoni conducenti per l'elettricità. Ecco perché tendono ad accumulare statica. Il motivo è che a differenza delle fibre naturali, difficilmente assorbono l'umidità. Per questo si asciugano più velocemente dopo il lavaggio. Quindi, più acqua una fibra può assorbire, meglio conduce l'elettricità. Tra le poche eccezioni c'è la lana.

nessuna informazione disponibile su questa immagine

Se stai pensando di rinunciare in futuro ai vestiti sintetici, mi dispiace deluderti. Non è poi così facile, perché al giorno d'oggi un sacco di vestiti sono fatti di un tessuto misto. L’elastan, ad esempio, è il materiale che aumenta a dismisura la vestibilità di ogni indumento. Poiché ho fallito diverse volte nel tentativo di bandire tutte le fibre sintetiche dal mio guardaroba, mi affido a questi quattro trucchi antistatici:

#1 Salviette per asciugatrice

Quello che va bene per la tua lavatrice, non farà male ai tuoi vestiti. Le salviette per l’ asciugatrice non solo profumano piacevolmente il tuo bucato, ma impediscono anche che si carichi staticamente. Invece di metterlo nell’asciugatrice, gira l’indumento da indossare al rovescio e passaci sopra la salvietta per scaricarlo. Usa la salvietta più volte, per produrre meno rifiuti possibili.

#2 Metallo

Molto più ecologico è il seguente trucco, che mi ricorda i controlli di sicurezza negli aeroporti: con una gruccia di metallo si passa sui vestiti come con un metal detector. Poiché i metalli conducono l'elettricità, il tessuto non sarà più staticamente carico. Soluzione ancora più semplice: appendi tutti i tuoi vestiti direttamente su grucce di metallo.
In alternativa, puoi attaccare una spilla da balia a un cappello o a un capo d'abbigliamento. Funziona in base allo stesso principio della gruccia di metallo. Attaccala all'orlo al rovescio, assicurandoti di chiudere bene la spilla per non farti male.

#3 Umidità

Poiché l'aria secca del riscaldamento conduce male l'elettricità, le fibre sintetiche si caricano staticamente ancora più velocemente in inverno. La soluzione: un clima umido nella stanza, a cui si contribuisce con un umidificatore. In alternativa, metti una ciotola d'acqua su un radiatore o almeno vicino al riscaldamento. Il vapore acqueo prodotto dal calore viene assorbito dall'aria e distribuito uniformemente nella stanza. Un effetto simile lo hanno le piante d'appartamento a foglie larghe L'unico aspetto negativo è che si può controllare solo l'umidità della propria casa.

#4 Lacca per capelli

Continuo a leggere di presunti rimedi casalinghi come il bicarbonato di sodio o l'ammorbidente che si spruzza sui vestiti. Dato che questi presunti rimedi miracolosi si depositano come una pellicola antiestetica sui tessuti, consiglio di non usarli. In realtà, anche la lacca appartiene a questa categoria. Enfasi su «in realtà», perché non mi importa dei collant a causa della loro breve durata di vita. Prima di metterci sopra un vestito, spruzzo la parte superiore – coperta dal tessuto – del collant con la lacca. Per evitare le macchie, spruzzo da circa 25 centimetri di distanza. Poiché lo spray si asciuga rapidamente, non devi preoccuparti di eventuali macchie all'interno del tuo vestito. Il prodotto per capelli previene la formazione si carica statica. Così i vestiti non si attaccano più in modo fastidioso e smettono di essere elettrizzanti.

Conosci altri trucchetti utili per rimediare alla staticità? Fammelo sapere nei commenti.

A 10 persone piace questo articolo


Vanessa Kim
Vanessa Kim
Editor, Zurigo
Quando non sto esplorando le profondità del mare aperto come una subacquea, mi piace immergermi nel mondo della moda. Tengo gli occhi aperti sulle strade di Parigi, Milano e New York per trovare le ultime tendenze e ti mostro come portarle dalla passerella alla vita di tutti i giorni.

Potrebbero interessarti anche questi articoli