Non sei connesso a internet.
Galaxus Logo
Retroscena VideogiochiFaidatéComputer3449

Sleeper PC: freso una nuova cavità per l’alimentatore

Metto in palio uno sleeper PC. Ma prima devo costruirlo, e tu puoi guardare come faccio. Oggi sposterò la staffa dell’alimentatore.

Il mio progetto: costruire uno sleeper PC. Si tratta di un PC con l'hardware più recente, integrato in un vecchio case per mantenere lo stile retrò. Lo sleeper PC finito sarà messo in palio tra i lettori che rispondono correttamente a più domande sull'argomento. Maggiori informazioni in fondo all'articolo.

A che punto sono? Ho ottenuto l'hardware in parte dai produttori e digitec ha sponsorizzato il resto. Il case degli anni '90 è arrivato per posta dalla Germania; nel frattempo l'ho sventrato per fare spazio al nuovo hardware.

Il case dello sleeper PC: che puzza!

Il case dello sleeper PC: che puzza!

Prossimo passo: fare i fori nella parte posteriore dello sleeper PC. Per fare ciò utilizzo un Dremel. Speriamo che tutte le dita restino su di esso. Sinceramente, ho un po' paura. O piuttosto un sano rispetto?

A proposito: ho ripreso in video la mia piccola avventura con fresatrice e Dremel. Guarda se vuoi farti ipnotizzare dalle scintille.

Tante viti

I case degli anni '90 e dei primi anni 2000 hanno l'alimentazione elettrica sia nella parte centrale che in quella superiore. Nel mio case la staffa si trova al centro e devo spostarla in alto.

Un buon piano è già metà dell’opera: come immagino lo <strong>sleeper PC</strong> finito?

Un buon piano è già metà dell’opera: come immagino lo sleeper PC finito?

Un'altra caratteristica comune degli alloggiamenti del 1990 è che molte parti sono rivettate. Quindi non posso allentare le viti. Devo forare i rivetti con un trapano per metallo da 4 mm, abbastanza grande da fresare la testa dei rivetti. In questo modo, rimuovo l'alimentatore e i supporti per i drive da 5,25". Devo anche rimuovere il coperchio dell’alloggiamento perché mi ostacola. Tolti i rivetti, rimane solo il supporto. Ora sono pronto per utilizzare il mio Dremel – o quasi.

Prima di iniziare a lavorare, indico dove e quanto devo segare. Faccio una sagoma del retro dell'alimentatore e disegno i contorni sul case. Posso riutilizzare il modello per i fori delle viti più tardi.

Una scintilla negli occhi

Via con il Dremel. Monto nervosamente un disco da taglio. Accendo lo strumento multifunzione e parto. Le scintille saltano, il disco divora l’alluminio. Una vista ipnotica. Purtroppo scivolo e lascio delle brutte tracce nel metallo. Questo è lo svantaggio del Dremel: lavorare il metallo con precisione è difficile. Quindi alla fine dovrò arrotare tutto. Fortunatamente, laccherò tutto alla fine per nascondere le ferite.

Dopo circa dieci minuti e due dischi da taglio bruciati, la nuova rientranza per l'alimentatore è pronta. Non è perfettamente dritta perché ho dovuto rifare le cose nel bel mezzo del lavoro. Per questo motivo smeriglio i miei tagli con un accessorio per il Dremel. Anche così, non è perfetto. Avrei dovuto lavorare con un seghetto o un altro strumento fin dall'inizio. Tuttavia, sono soddisfatto della mia prima volta con un Dremel.

Successivamente monto il supporto dell'alimentatore precedentemente rimosso all'altezza della nuova cavità. Con la sagoma dell’alimentatore faccio i fori per fissarlo sul retro. Pochi passi dopo l'alimentatore è al suo nuovo posto. Devo ancora fare una copertura per l’alimentatore. Non voglio che i cavi PSU siano visibili.

Lavorare con il vetro acrilico

Una copertura in alluminio sarebbe bella, ma mi mancano l'esperienza e gli strumenti. Ecco perché taglio il pannello di vetro acrilico su misura – o più precisamente: lo spezzo. Infatti tagliare il vetro acrilico è quasi impossibile. Per spezzarlo, tengo la piastra tra due pezzi di legno, la intaglio più volte con un coltello giapponese e la spezzo con una pressione uniforme – o almeno ci provo.

Purtroppo non riesco a rompere la piastra dritta al primo tentativo. Quindi ne prendo un’altra. Anche dopo diversi tentativi la rottura non è perfetta – lavorare con l'acrilico è più difficile di quanto pensassi. Finalmente, prendo la parte che più mi piace. Carteggio i bordi con carta vetrata a grana molto fine.

Voglio piegare la lastra di vetro acrilico in modo che serpeggi sotto il supporto dell'alimentatore. Così sembra più armoniosa rispetto a una copertura dritta davanti all'alimentatore. Lo faccio con un essiccatore ad aria calda perché l'acrilico può essere deformato facilmente ad una certa temperatura. Non funziona immediatamente. Ho rovinato la prima piastra perché ho calcolato la distanza tra la parte superiore del case e il supporto dell'alimentatore in modo errato e il coperchio non si adattava. Quando provo a rompere il materiale in eccesso, rovino completamente il pannello. Il secondo tentativo, tuttavia, funziona.

Coloro il retro di nero.

Battesimo

Manca ancora qualcosa. Non voglio lasciare la copertura completamente nera; da qualche tempo ho in mente un tratto di scrittura. Così posso dare un nome allo sleeper PC. In questo modo sembra più personale e non devo parlare sempre dello «Sleeper PC». Dopo un'attenta considerazione scelgo «Sleepy». Puoi insultarmi più tardi nella colonna dei commenti per il nome poco fantasioso. A me piace.

Qualche giorno fa il nostro grafico Sven Mathis ha visto il Dremel in giro e mi ha chiesto se dovesse incidere qualcosa per me. Gli racconto del mio progetto. È entusiasta e vuole sapere che font voglio.

Non ci ho ancora pensato. Sven ha ragione: il tratto della scrittura deve adattarsi a Sleepy. Gli mostro il logo AMD Athlon sul pannello frontale. Una cosa del genere sarebbe grandiosa.

Sven trova un font esistente e lo modifica leggermente, basandosi sul logo AMD Athlon impresso sul pannello frontale dell'alloggiamento. Per un look più pulito rende l'incisione speculare sul retro della copertura. In questo modo il lato anteriore rimane liscio.

Dopo circa venti minuti Sven è pronto. Attacco la copertura alla staffa e il pannello dell’alimentatore di Sleepy è pronto.

Sembra buono. Per il momento devo rimuovere l'alimentatore e la copertura. Non voglio rovinare la fantastica copertura lavorandoci sopra.

Puoi vincere in questo modo: nelle prossime settimane leggerai del progetto sleeper PC ogni martedì e giovedì. Alla fine degli articoli ti farò una domanda con tre possibili risposte. Puoi trovare la risposta corretta nell'articolo stesso. Ottieni un punto per ogni risposta corretta. Rispondi al maggior numero possibile di domande correttamente e arriverai al sorteggio finale, dove si deciderà il vincitore o la vincitrice del PC.
In quante scene può essere visto il Dremel nel video?

Il progetto Sleeper PC: <strong>il brutto addormentato</strong>

Il progetto Sleeper PC: il brutto addormentato

Il case dello sleeper PC: che puzza!

Il case dello sleeper PC: che puzza!

Un buon piano è già metà dell’opera: come immagino lo <strong>sleeper PC</strong> finito?

Un buon piano è già metà dell’opera: come immagino lo sleeper PC finito?

Potrebbero interessarti anche questi articoli

Il progetto Sleeper PC: <strong>il brutto addormentato</strong>

Il progetto Sleeper PC: il brutto addormentato

Il case dello sleeper PC: che puzza!

Il case dello sleeper PC: che puzza!

Un buon piano è già metà dell’opera: come immagino lo <strong>sleeper PC</strong> finito?

Un buon piano è già metà dell’opera: come immagino lo sleeper PC finito?

Avatar

Kevin Hofer, Zurigo

  • Editor
Tecnologia e società mi affascinano. Combinarle entrambe e osservarle da punti di vista differenti sono la mia passione.

34 Commenti

3000 / 3000 caratteri

User Anonymous

Sleepy McSleepface

09.07.2019
User Mizz141

Der Klassiker!

10.07.2019
Rispondi
User ToastMalone

Ich zähle den Dremel nur 8 mal. Der Bohrer zählt ja nicht dazu.

09.07.2019
User luberg

Die Gravur wird auch mit dem Dremel gemacht, so wie ich das sehe.

09.07.2019
User eichof99

Ja hat dann einfach die Flexwelle drauf, darum sieht man nicht auf den ersten Blick, dass es auch der Dremel ist

10.07.2019
User Anonymous

Auch dann komm ich nur auf 10 Szenen...

10.07.2019
User Anonymous

edit: habs nochmal gezählt. Ist tatsächlich eine der Antwortmöglichkeiten^^

10.07.2019
Rispondi
User Linuexone

Ab Heute weiss ich was ein Dremel ist :D Sehr coole Arbeit! Weiter so!

09.07.2019
User Burni1987

Wenn das Gehäuse Aluminium wäre hättest du nicht so schöne Funken bekommen :) Und so dünnes Blech willst du nicht mit einer Stichsäge sägen. Das verkeilt dir nur 1 mal und alles ist krumm. Besser als mit einem Dremel gehts auf die schnelle wohl kaum.

09.07.2019
User davsti

Das war gemein ;o)
Hab das Video 5 mal geschaut und komme immer nicht auf die Anzahl die zur Auswahl steht.
Cooles Projekt ist es auf jeden Fall + ich finde den Namen cool!

09.07.2019
User Pott I

Diesmal kein Schreibfehler aber dein Link zum Dremel funktioniert nicht.
Dafür kannst du auch keine Extrapunkte springen lassen? :P

09.07.2019
User Kevin Hofer

Hi
Merci für deinen Kommentar. Merci, hab's endlich gefixt. Sorry für die späte Tat, aber Dienstag ist mein freier Tag :).

10.07.2019
User Pott I

Gerne doch, kein Problem.
Naja, ich würde an meinem freien Tag halt keinen Artikel veröffentlichen oder dafür sorgen, dass eine Stellvertretung solche Fehlerbehebungen durchführt.

Aber alles gut. Wollte den Dremel eh nicht gerade kaufen. Hat mich nur interessiert wieviel der kosten würde.

10.07.2019
Rispondi
User freezse

:) ma schauen wieviel der autor gezählt hat =)

09.07.2019
User twicky87

Die 3 harten Ecken bei der Netzteilbefestigung könnten noch rundgeschliffen werden, das vermindert die Verletzungsgefahr, falls das Netzteil mal ausgebaut werden sollte (defekt?).

09.07.2019
User noohdlez

Dremel kommt in 8 Szenen vor. 🙂

10.07.2019
User 6adrian7

Gut, ein Konkurent weniger. :)

10.07.2019
Rispondi
User a_maier

Ich hab 9x gezählt. Immer weiter so, ist sehr spannend ;(

09.07.2019
User LuckyTech

Auf das bin ich zuerst auch gekommen aber er ist noch ein paarmal mehr zu sehen nur nicht ganz so klar (: wenn du den Text liest findest du noch eine andere Arbeit welche mit dem Dremel gemacht wurde (:

09.07.2019
User a_maier

Hmmn das schon, dabei hab ich extra in Zeitlupa das Video angeschaut, in dem Fall nochmal danke ;)

09.07.2019
Rispondi
User Allinev

Wie weiss ich, ob ich richtig oder falsch lag?

09.07.2019
User jnkbtz

gar nicht ;)

09.07.2019
User Vupi

1, 2 oder 3 ob du richtig stehst siehst du wenn das licht angeht. :)

09.07.2019
Rispondi
User Sica1000

spannend :)))

09.07.2019
User Anonymous

Ist das Video für zusätzliche Views auf dem Youtube Kanal? Btw. "Hochgeladen: 16.05.2019" ... Hä? Dachte das Projekt ist aktuell?...

10.07.2019
User Barresi7

Kacke
Kann man die Antwort noch ändern? Habe ihn hinten auf dem Tisch nicht gesehen (@0:47)

10.07.2019
User freezse

AhMeD RetrorAthlon
:)

10.07.2019
User mese79ch

Hmmm, seit wann gibt Aluminium rote Funken?! Halt doch mal nen Magnet dran...
Sonst aber toller Bericht!

10.07.2019
User Anonymous

Der Artikel wo die Funken sprühen gefällt mir, übrigens kannst du Blechteile auch ab 3D CAD Modell bei blexon.com lasergeschnitten und gebogen bestellen, Lasergravuren können die glaube ich auch.

11.07.2019
User mja.adv

amazing idea for a build... if i could get my hands on a IBM ps2 and refurbish it it should be awesome.

17.07.2019
User LuckyTech

Mist falsch abgestimmt/verdrückt.... Hat man dann immernoch eine Chance oder muss man alle Fragen richtig haben?

Was ich sonst noch zu sagen habe: Sehr einfallsloser Name! Aber Menschen haben ja einen Drang Dinge relativ simpel zu benennen, siehe Boaty McBoatface.

Sonst wie jede Woche ein super Artikel, wobei er heute verglichen mit dem letztenmal zeitlich etwas spät kam (;
Gruss

09.07.2019
User FloL00L

Für jede richtige Antwort erhälst du ein "Los", am ende wird aus allen Losen aller Teilnehmer eins zufällig bestimmt und das ist dann der Gewinner.
Hast also nur eine minimal kleinere Chance, wenn du ab jetzt wieder alle richtig hast.

09.07.2019
User Adowrath

Geht's noch? Boaty McBoatface war ein grandioser Name! :D

09.07.2019
User LuckyTech

@Adowrath ich hab nicht gesagt, dass Boaty McBoatface kein Grandioser Name ist ich habe nur gesagt, dass Menschen oft relativ simple Namen wählen welche mit den Dingen zu tun haben. Ich find Boaty McBoatface auch ein cooler Name!!! Im gegensatz ist Sleepy noch einfalsloser, da dort einfach ein er mit y ersetzt wurde.

11.07.2019
Rispondi