Nightmare Reaper nel test: uno dei migliori sparatutto dell'anno
Questo articolo è stato tradotto automaticamente.
RecensioneVideogiochi

Nightmare Reaper nel test: uno dei migliori sparatutto dell'anno

PC Games
Fürth, il 09.05.2022

Retro all'esterno, una tavola all'interno: la sorpresa indie senza pretese si rivela un gioiello d'azione moderno alla prova. Abbiamo giocato al mix di Rogue-lite e Loot Shooter su e giù. Il risultato è chiaro: chi guarda dietro la facciata pixelata viene premiato con uno dei migliori sparatutto per giocatore singolo dell'anno.


Questo è un articolo del nostro partner di contenuti "PC Games". Qui potete trovare l'articolo originale del redattore Felix Schütz.


Qualche anno fa sono apparsi all'improvviso: sparatutto in prima persona in stile retrò, spesso graficamente spaventosi, ma con granate assolute in termini di gameplay. Che si tratti di Dusk, Project Warlock, Ion Fury o Amid Evil, tutti hanno riportato il divertimento degli anni '90 e hanno giustamente ricevuto ottime recensioni. Nightmare Reaper è in buona compagnia e fa anche qualche passo avanti! Dietro l'aspetto retrò pixelato non si nasconde solo uno sparatutto brutale, ma anche molte idee di gioco moderne che si fondono in un pacchetto complessivo accattivante. Nightmare Reaper ha trascorso tre anni di sviluppo solo in Early Access, e lo sforzo è evidente nel risultato. Lo sparatutto a sorpresa è pronto dal 28 marzo, ma nonostante le ottime valutazioni degli utenti(94% su Steam) è ancora sotto gli occhi di molti giocatori. Noi diciamo: a torto! Perché Nightmare Reaper è molto divertente se ci si lascia coinvolgere. E questo può richiedere una quantità di tempo sorprendente: Nightmare Reaper può essere "già" giocato in circa 20 ore, ma per il nostro test abbiamo investito più del doppio del tempo.

Edna impazzisce

Nightmare Reaper ti lancia direttamente nell'azione: Si interpreta una giovane donna che si ritrova in una tetra clinica. Nella sua stanza, una tetra prigione, scopriamo alcuni appunti sulla scrivania. Si accenna a una storia tragica. All'inizio, tuttavia, non si può fare altro che stare a letto. Ogni volta che la vostra eroina chiude gli occhi, cede ai suoi incubi: si risveglia quindi in un livello generato casualmente, che è lastricato da capo a piedi di nemici, bottini, trappole e sfide. Niente PNG, niente dialoghi, niente scene tagliate. Puro gameplay.

Die Arenen werden mit jeder Runde kniffliger, werfen aber eine wertvolle Ressource ab.
Die Arenen werden mit jeder Runde kniffliger, werfen aber eine wertvolle Ressource ab.
Bild: PC Games

All'inizio sarete in caverne nere come la pece, ma in seguito vi troverete in foreste, miniere e uffici, in templi sommersi, ospedali e stazioni spaziali, in grotte troppo cresciute e zone portuali bizzarramente frastagliate. Il generatore di livelli non si preoccupa nemmeno di costruire ambienti credibili: Tutti i livelli sono fondamentalmente composti da blocchi, come se li avessimo precedentemente scavati in Minecraft. Ci sono vicoli ciechi, ascensori e scale stranamente posizionati che ci portano fuori strada. Le porte chiuse a chiave si aprono con le chiavi, naturalmente, e gli interruttori si usano in seguito per aprire nuovi percorsi. Dopo un po' otteniamo anche un rampino con cui possiamo superare distanze enormi, da qui in poi il design dei livelli diventa ancora più stravagante. Fortunatamente, nessun livello è così grande da potersi perdere a lungo. Dopo tutto, il programma è ricco di azione.

Puro divertimento di tiro

Per la maggior parte del tempo siete impegnati a pulire i mostri dallo schermo. Le bestie sono piuttosto varie, stupide e aggressive: se vi piace l'azione diretta, sarete ben serviti. Dal punto di vista grafico, tutti i nemici sono presentati sotto forma di fangosi sprite 2D, ma non lasciatevi ingannare dal design antiquato dei pixel: Soprattutto nelle prime ore, i nemici vi metteranno sotto pressione. Di tanto in tanto, si presentano forti nemici d'élite con caratteristiche speciali. Forse una stanza si riempirà improvvisamente di un'intera orda di soldati zombie dal grilletto facile! Oppure si attiva un effetto casuale, ad esempio i ghiaccioli si staccano improvvisamente dal soffitto o la gravità viene capovolta. Naturalmente, ci sono anche eventi casuali positivi, come ad esempio la comparsa improvvisa di innumerevoli barili intorno a voi, che possono contenere preziosi oggetti da collezione. Potete sfregarvi le mani, perché il sistema di bottino è uno dei grandi punti di forza di Nightmare Reaper.

Nightmare Reaper bietet ungezügelten Retro-Ballerspaß mit einer irren Waffenauswahl.
Nightmare Reaper bietet ungezügelten Retro-Ballerspaß mit einer irren Waffenauswahl.
Bild: PC Games

Armi senza fine

In forzieri, casse o altri contenitori, le armi casuali sono nascoste ovunque, a volte anche i nemici sconfitti lasciano nuove armi. La selezione è impressionante: sono disponibili oltre 80 armi da mischia e a distanza, spesso con una seconda modalità di fuoco. Si catturano mitragliatrici e fucili a pompa, lanciagranate e razzi, motoseghe, spade energetiche, fruste a catena, bacchette magiche, libri magici, cannoni di ghiaccio, asce da lancio e molto altro ancora. Se siete fortunati, potreste trovare un pratico lanciabombe atomiche, un potente cannone orbitale o un'urna magica che crea fantasmi volanti che colpiscono automaticamente i vostri nemici. Ma non è solo la varietà a essere eccitante. La maggior parte delle armi è anche molto divertente da giocare, è potente e offre solidi effetti splatter - anche molti sparatutto AAA possono prendere spunto da questo libro.

Fette Beute: Ihr dürft mehr als 80 Waffen in mehreren Qualitätsstufen abstauben.
Fette Beute: Ihr dürft mehr als 80 Waffen in mehreren Qualitätsstufen abstauben.
Bild: PC Games

Come in un semplice Diablo, anche le armi hanno livelli di rarità e bonus casuali che garantiscono la varietà. L'AK-47 spara improvvisamente esplosivi o il lanciarazzi spara alla velocità della luce senza ricaricare. Molto divertente! In ogni livello ci sono anche camere speciali in cui si svolgono piccoli compiti di abilità. Questi sono opzionali e possono anche essere un po' fastidiosi, ma alla fine c'è sempre un bel forziere che contiene una nuova arma. Ma naturalmente c'è una fregatura: ogni volta che si termina un livello, bisogna restituire la bella proprietà perduta. All'inizio si può tenere solo un'arma e portarla con sé al livello successivo, il resto viene automaticamente trasformato in denaro. Otterrete ancora più soldi se riuscirete a uccidere tutti i nemici, a raccogliere tutti i tesori e a scoprire tutti i segreti. Questo offre un grande bonus d'oro e vi spinge a perlustrare a fondo ogni angolo e a fare attenzione ai muri pericolanti. Dietro ci sono sempre camere segrete in cui ci aspettano alcuni tesori.

Aggiornamenti motivanti

E perché tutto quell'oro? Nel corso del gioco si sbloccano tre minigiochi retrò, che si possono iniziare in qualsiasi momento. Il primo è un semplice jump & run nello stile di Super Mario Bros. Segue una versione a scartamento ridotto di Pokémon e il terzo minigioco permette di salire su un caccia spaziale con cui ci si fa strada attraverso brevi livelli in stile Gradius. Questi intermezzi retrò sono piacevoli, ma anche dispendiosi in termini di tempo e divertenti per pochi minuti al massimo. Tuttavia, vale la pena di fare il più possibile qui, perché questi minigiochi sbloccano anche tonnellate di potenziamenti permanenti. Ad esempio, con l'oro raccolto si possono acquistare più munizioni, un utile Dash, un pratico doppio salto, preziose resistenze, più punti salute e molto altro ancora. Il secondo minigioco consente di sbloccare slot e di riempirli con pozioni, ottenendo forti bonus per ogni corsa, ma anche svantaggi casuali. E se non vi dispiace l'elevato dispendio di tempo, nel minigioco dei caccia spaziali potete anche guadagnare animali domestici permanenti, che attaccano automaticamente i nemici o vi curano, per cui gli ultimi livelli si svolgono quasi da soli.

Bild: PC Games
Bild: PC Games

Ciclo mortale

Nightmare Reaper utilizza alcune meccaniche alla Rogue, ma nel suo nucleo è ancora uno sparatutto lineare con un inizio, una metà e una fine. Non appena si completa un livello, si passa al successivo, in modo da non dover ricominciare da capo dopo una morte. Tra un incubo e l'altro, però, si finisce sempre nella sterile stanza d'ospedale. Qui si aprono gradualmente nuove strade, ma non vi diremo esattamente come. Solo questo: se si tengono gli occhi aperti e si perlustra con attenzione l'inquietante edificio, alla fine si sbloccherà una modalità New Game Plus.

Bild: Blazing Bit Games
Bild: Blazing Bit Games

Ma anche se vi fermate a un solo playthrough, potete tranquillamente contare su 20 ore prima di sperimentare uno dei due finali. Si tratta di molto tempo, ma il gameplay rimane lo stesso, ed è per questo che alcuni potrebbero trovare il gioco troppo lungo. Ciononostante, siamo stati motivati fino al finale: Il ciclo di raccolta di armi, esplorazione di livelli casuali e acquisto di potenziamenti manca di varietà, ma è perfetto per il dopo lavoro. E se tutto ciò non bastasse, potrete anche cimentarvi nelle numerose arene che si sbloccano nel corso del gioco. Vi si generano ondate di nemici sempre più forti, che a un certo punto danno vita a impressionanti battaglie di massa in cui il framerate può talvolta calare sensibilmente.

Colonna sonora brutale

Mentre la grafica retrò pixelata è una questione di opinioni, il suono merita un elogio incondizionato: nelle battaglie, i potenti riff di chitarra del gioco fanno battere il cuore, mentre l'azione è atmosfericamente accompagnata da suoni calmi durante l'esplorazione. Anche i ricchi effetti sonori sono un punto a favore e conferiscono a molte armi la necessaria incisività. Quando i pixel volano (e credeteci, volano!), l'atmosfera è garantita. Le musiche sono state composte da Andrew Hulshult, che ha già dimostrato le sue capacità con sparatutto come Dusk, Amid Evil o Doom Eternal: The Ancient God.

Amore a seconda vista

Posso capire che all'inizio siate restii al look retrò. Non è davvero invitante. Ma non lasciatevi ingannare: Dietro la facciata di pixel si nasconde un nobile sparatutto con un'azione massiccia, tonnellate di armi, grande velocità e una colonna sonora che vi risuonerà nelle orecchie anche di notte. Anche i tocchi di Rogue Lite si adattano perfettamente al concetto di gioco e i numerosi Ugprade ti motivano fino alla fine. C'è qualche critica per i minigiochi un po' noiosi e per il gameplay monotono: nonostante i numerosi livelli casuali, mi sono semplicemente perso qualche chicca e qualche sorpresa qua e là. D'altra parte, il gioco può essere gustato a piccoli bocconi, il che lo rende ideale per chi vuole solo sfogarsi un po' la sera. Mi ha sicuramente colpito: Per me, Nightmare Reaper è già uno dei migliori sparatutto per giocatore singolo dell'anno.

Nightmare Reaper è disponibile su Steam e GOG. Non è ancora stata annunciata una versione per console.

A 13 persone piace questo articolo


User AvatarUser Avatar
PC Games
Redaktion

PC Games: attualità, video, anteprime e test critici, reportage approfonditi e consigli pratici su giochi per PC e console e hardware per PC.


Videogiochi
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader