Questo articolo è stato tradotto automaticamente.
Novità e trend

NASA: Solo 129 chilometri oltre la luna

Martin Jud
22.11.2022

Nel sesto giorno della missione lunare Artemis I della NASA, la navicella Orion passa dietro la luna. Una prima manovra per raggiungere l'orbita più tardi. La distanza più breve dal satellite è di soli 129 chilometri.

La capsula Orion della missione Artemis I della NASA è in corso da poco meno di una settimana. La NASA ha lanciato il razzo Space Launch System il 16 novembre, che ha portato con successo la capsula nello spazio. Ora è già arrivato sulla Luna e sta guadagnando slancio in una prima manovra di flyby. Alla fine di questa settimana, si prevede che raggiunga l'orbita intorno al satellite in una seconda manovra. Artemis I è una delle due missioni preparatorie. L'obiettivo della NASA è di portare la prima donna e la prima persona di colore sulla Luna nel 2025. Dopodiché, l'agenzia spaziale vuole stabilire una presenza a lungo termine sul satellite.

Die geplante Flugbahn von Artemis I
Die geplante Flugbahn von Artemis I
Bild: NASA

Durante il viaggio verso la Luna, la capsula non solo ha scattato diverse foto della Terra, ma ha anche pianificato le correzioni di traiettoria. Ha anche distribuito dieci piccoli satelliti chiamati CubeSats. Queste hanno diverse missioni, come ad esempio l'esplorazione dei ghiacci sulla Luna. I CubeSat completeranno i loro esperimenti secondo programmi diversi, indipendenti dalla missione principale. Tuttavia, dopo il lancio, la NASA ha notato che uno dei satelliti era difettoso. Quello che sarebbe dovuto atterrare sulla luna. Pertanto, quest'anno non ci sarà il touchdown di un satellite della NASA sul satellite.

Schnappschuss der Erde vom zweiten Missionstag
Schnappschuss der Erde vom zweiten Missionstag
Bild: NASA

Domenica la navicella Orion è entrata nella sfera di influenza della Luna, sostituendo la Terra come principale forza gravitazionale. Un giorno dopo, il lunedì, era arrivato il momento. La prima manovra dietro la luna è stata autorizzata ad iniziare. Ed è stato un successo. Orione era a 370.000 chilometri di distanza dalla sua casa.

Den kompletten Livestream des Vorbeifluges findest du hier.

Il motore del Sistema di Manovra Orbitale ha funzionato per due minuti e mezzo per accelerare la navicella durante il cosiddetto "Outbound Powered Flyby". Durante la manovra, le comunicazioni radio sono state perse a intermittenza perché la capsula si trovava dietro la luna. La distanza minima dalla Luna durante il flyby è stata di soli 129 chilometri. La velocità è aumentata da 3425 a 8211 chilometri orari in seguito alla manovra.

Titelbild: NASA

A 27 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

La mia musa ispiratrice si trova ovunque. Quando non la trovo, mi lascio ispirare dai miei sogni. La vita può essere vissuta anche sognando a occhi aperti.


Robotica
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Informatica
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

11 commenti

Avatar