FR Enduro Blackline di Evoc: zaino e protezione per la schiena in uno
Presentazione di prodottiSport

FR Enduro Blackline di Evoc: zaino e protezione per la schiena in uno

Patrick Bardelli
Zurigo, il 03.03.2021
Traduzione: Sanela Dragulovic
Uno zaino e una protezione per la schiena è questo che mi serve mentre vado in bicicletta. Enduro Blackline di Evoc è quello che fa per me. Ho iniziato ad usarlo da quando sono in giro con la mia gravel bike.

Mi piacciono i prodotti di Evoc. Non sono proprio a buon mercato, tuttavia sono di alta qualità e ben studiati. Negli ultimi anni mi sono trovato molto ben con il mio Commuter (attualmente solo in tedesco).

FR Enduro Blackline 16

Allaccio le cinture del mio FR Enduro Blackline 16. Il nome dice già tutto: questo zaino da bici con un volume di 16 litri è stato sviluppato per l'uso enduro e per il ciclismo fuori strada. Già al mio primo giro, ho notato come si adatta bene al corpo e rimane ben fermo. Non si muove e non scivola. Le spalline e la fascia lombare regolabili garantiscono un’adesione ergonomica al corpo. Evoc chiama questa funzione «Body Hugging».

Le spalline e la fascia lombare garantisco un ottimo sostegno.
Le spalline e la fascia lombare garantisco un ottimo sostegno.

Liteshild System Air

Evoc attribuisce grande importanza al tema ventilazione. Logicamente. Di solito le protezioni non permettono una gran ventilazione. Liteshild System Air combina l’adesione al corpo necessaria per un paraschiena con la massima ventilazione. La zona posteriore è dotata di un grande canale di ventilazione centrale a sinistra e a destra, così come di una retina traspirante. Queste riducono l'area di contatto con la schiena e quindi migliorano la circolazione dell'aria.

Il cuore dello zaino

Il cuore dello zaino FR Enduro Blackline è il paraschiena. Combina la massima protezione possibile con una costruzione leggera. Come la maggior parte dei produttori di caschi sportivi, Evoc utilizza la costruzione in EPS. Tuttavia, nei paraschiena vengono usati diversi strati di materiale isolante. Questo non si distingue solo per le sue proprietà di assorbimento degli urti, bensì permette anche il rilevamento immediato dei danni da caduta.

Conta quello che c'è dentro.
Conta quello che c'è dentro.

Come il casco, anche il paraschiena protegge parti importanti del corpo. In caso di una caduta rovinosa, dovrebbe essere sostituito. Evoc offre un in questi casi un servizio gratuito in cui il produttore controlla se il prodotto deve essere sostituito o meno.

Lo zaino per i biker

Lo zaino in sé offre le solite caratteristiche: materiale esterno leggero, idrorepellente e resistente. Nelle varie tasche puoi infilarci dal casco agli occhiali da sole fino agli attrezzi più svariati. Lo scomparto per le piccole parti come le chiavi dinamometriche e simili è particolarmente resistente ed è fatto di telone impermeabile. Questo materiale è di solito fatto di poliestere rivestito di PVC. Un tessuto robusto che viene utilizzato in una vasta gamma di applicazioni. Evoc, tuttavia, utilizza un tessuto in poliammide autosviluppato. È senza PVC, resistente e molto leggero.

In termini di attrezzi, ho ancora margine di miglioramento.
In termini di attrezzi, ho ancora margine di miglioramento.
Qui posso agganciare le protezioni per le ginocchia e altro.
Qui posso agganciare le protezioni per le ginocchia e altro.

Sui lati dello zaino sono disponibili tasche per le bottiglie e borracce. Tuttavia, la mia borraccia da 1 litro di FLSK e quella da 0,75 litri di Chilly’s sono quasi troppo grandi. Ho paura che cadano durante un giro in sella alla mia bicicletta. Ecco perché le lascio a casa e ordino invece la sacca idrica compatibile da due litri.

Misure in base all’altezza

FR Enduro Blackline 16 è disponibile in tre misure:

  • ca. 155 - 170 cm = S
  • ca. 170 - 192 cm = M/L
  • ca. 192 - 200 cm = XL

Prima impressione

Come detto, mi piacciono i prodotti di Evoc. Questo lo conferma anche la mia prima impressione di FR Enduro Blackline. Lo zaino ha spazio per tutto ciò di cui ho bisogno durante un’escursione più lunga. Il compartimento per gli attrezzi con l'apertura separata sarà in futuro certamente la sede di più di una chiave inglese. Con la sacca idrica ho con me due litri d'acqua, direi a sufficienza. Devo però ancora scoprire che sapore ha l'acqua dopo qualche ora sotto al sole di primavera. Probabilmente non sarà fresca e frizzante. Magari opterò per le borracce termiche che mantengono l'acqua fresca per ore. Vedremo.

E il paraschiena integrato? Nonostante Liteshild System Air, dopo due ore di gravel biking sono fradicio di sudore. Ma non mi disturba, fa parte dello sport. A parte questo, spero di non aver mai bisogno del paraschiena. Tuttavia, è una bella sensazione sapere che è lì in caso di emergenza.

E ora in sella! Il sole splende e la mia bici mi aspetta.

Forza, pedalare.
Forza, pedalare.

A 24 persone piace questo articolo


Patrick Bardelli
Patrick Bardelli
Senior Editor, Zurigo
What matters isn’t how well you play when you’re playing well. What matters is how well you play when you’re playing badly.

Potrebbero interessarti anche questi articoli