AMD Radeon RX 6950 XT, RX 6750 XT e RX 6650 XT in prova: la RTX 3090 è finalmente battuta
Questo articolo è stato tradotto automaticamente.
RecensioneVideogiochi

AMD Radeon RX 6950 XT, RX 6750 XT e RX 6650 XT in prova: la RTX 3090 è finalmente battuta

PC Games Hardware
Fürth, il 13.05.2022

Tutto è nuovo a maggio: la gamma di schede grafiche di AMD si rinnova con le Radeon RX 6950 XT, RX 6750 XT e RX 6650 XT. Nel bagaglio è incluso un aggiornamento dei driver che consente di migliorare le prestazioni di molti giochi attuali. Le schede grafiche vengono quindi rimescolate: è il momento di un'analisi dai risultati entusiasmanti.


Qui potete leggere le conclusioni del test del nostro partner "PC Games Hardware" sulle nuove schede grafiche Radeon. L'intero articolo originale dell'autore Raffael Vötter è disponibile qui.


Prendete delle buone schede grafiche e acceleratele moderatamente: la collezione primaverile è pronta. AMD non sta assolutamente reinventando la ruota con le Radeon RX 6950 XT, RX 6750 XT e RX 6650 XT, ma i nuovi design delle schede partner arricchiscono il mercato delle schede grafiche da gioco con alcune opzioni interessanti. Ma l'hardware già noto non è solo riconfezionato, la piccola sorpresa nel bagaglio rende questo lancio, che inizialmente era stato liquidato come prevedibile, più eccitante del previsto: Il nuovo ramo del driver 22.10 spreme l'ultimo RDNA 2 e lascia quindi tutte le schede grafiche RX-6000 in una posizione migliore rispetto al passato. Grazie a test notturni completi, abbiamo mappato questo sviluppo sull'intero campo di prova e l'ottimizzazione del software AMD ha dato i suoi frutti: Ci sono tre modelli Radeon nella top 5 delle schede grafiche per il gaming nella primavera del 2022 - e due di essi si posizionano davanti alla Geforce RTX 3090, che è rimasta imbattuta per più di un anno. Sia la nuova Radeon RX 6950 XT che la soluzione OEM Radeon RX 6900 XT LC si dimostrano forti come un bue, soprattutto in Full HD/1080p e WQHD/1440p, e la prima scelta per un gameplay fluido. Tuttavia, più alta è la risoluzione, migliore è la Geforce RTX 30 alias Ampere - questa regola è sempre valida ed è anche in qualche modo rafforzata dagli ultimi miglioramenti dei driver da parte di AMD. Per noi è un mistero il motivo per cui AMD, nello stile "Perché possiamo!", non rilasci una Radeon RX 6950 XTX con raffreddamento a liquido. Con 375 watt di potenza della scheda e frequenze corrispondentemente elevate, la corona delle prestazioni sarebbe a portata di mano e l'efficienza sarebbe relativamente alta rispetto alla Geforce RTX 3090 Ti.

Referenz-Design der AMD Radeon RX 6950 XT.
Referenz-Design der AMD Radeon RX 6950 XT.

Le Radeon RX 6750 XT e Radeon RX 6650 XT sono meno spettacolari, ma sono diventate schede grafiche interessanti nei rispettivi mercati. La Radeon RX 6750 XT in particolare merita un elogio, perché i giocatori Full HD e WQHD non potranno sbagliare con questo prodotto, se si ignora il prezzo relativamente alto. Le prestazioni di rasterizzazione sono costantemente elevate, la carenza di memoria non è un problema grazie ai 12 GB di capacità, e sono possibili anche escursioni in ray tracing, a patto che si possa convivere con compromessi in termini di qualità e frame rate. L'attuale classe superiore di schede grafiche presenta quindi ai potenziali acquirenti una scelta difficile, perché Nvidia stabilisce altre priorità: I modelli comparabili Geforce RTX 3060 Ti e RTX 3070 si distinguono soprattutto per le loro prestazioni in WQHD e per una fruibilità del ray tracing decisamente migliore, non da ultimo grazie all'upsampling DLSS. Tuttavia, la spada di Damocle della mancanza di memoria aleggia su questi modelli, che sono sempre dotati di 8 GiByte, causando le prime ferite. Per un divertente periodo di transizione fino alla Radeon RX 7000 e alla Geforce RTX 40, tutti i modelli sono nel frattempo perfettamente adatti.

Referenz-Design der AMD Radeon RX 6750 XT.
Referenz-Design der AMD Radeon RX 6750 XT.

La Radeon RX 6650 XT sostituirà la Radeon RX 6600 XT nel medio termine. Quest'ultima è già in grado di distanziare in modo relativamente netto la Geforce RTX 3060, a patto che ci si attenga alla rasterizzazione e al Full HD. Se siete alla ricerca di una scheda potente a 1080p per i giochi più diffusi che rimanga ben al di sotto dei 200 watt, sarete senza dubbio soddisfatti di una RX 66x0. Considerando il prezzo di vendita consigliato per la Radeon RX 6650 XT, tuttavia, preferiamo consigliare la Geforce RTX 3060. Il punto di forza di quest'ultima non è tanto il Full HD, ma tutto il resto: In WQHD, raggiunge le prestazioni della RX 6600 XT e la batte senza pietà anche in ray tracing. Grazie all'ampio supporto DLSS e alla capacità di memoria di 12 GiByte, il futuro è roseo anche per la RTX 3060, mentre la scheda AMD sta già mostrando occasionali sintomi di carenza di memoria. L'FSR nella versione 2.0 contribuirà a prolungare la durata delle schede grafiche RX 6000 nel corso dell'anno. Secondo AMD, si comincia con Deathloop, che riceverà un aggiornamento FSR 2.0 già il 12 maggio.

Referenz-Design der AMD Radeon RX 6650 XT.
Referenz-Design der AMD Radeon RX 6650 XT.

A 22 persone piace questo articolo


User AvatarUser Avatar
PC Games Hardware
Der Autor für unser Magazin

PC Games Hardware riporta quotidianamente dal mondo dell'hardware e dei giochi per PC o fornisce informazioni con test e articoli pratici su schede grafiche, processori, schede madri, argomenti di tecnologia generale e giochi per PC.


Videogiochi
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader