La regola numero uno di ogni stilista che si rispetti è quella di raggruppare gli oggetti come in un quadro di natura morta rinascimentale.
La regola numero uno di ogni stilista che si rispetti è quella di raggruppare gli oggetti come in un quadro di natura morta rinascimentale.

5 suggerimenti per il tuo arredamento ...

Pia Seidel
Zurigo, il 21.02.2019
Traduzione: Sanela Dragulovic
... che rendono le tue quattro mura talmente belle da finire in una pubblicazione di interior design. Come faccio a conoscere questi trucchetti? Nel mio lavoro precedente come stilista d’interni, ho dovuto spesso dare l’ultimo tocco all’arredamento per le foto. Scopri qui di seguito a cosa stavo attenta e cosa ho ripreso anche nel mio allestimento della casa.

Hai mai avuto tra le mani un libro di design d'interni con immagini caotiche rappresentanti flaconi di detersivo, oppure biancheria da letto stampata con motivi strampalati? Molto probabilmente no, perché per evitarlo, ci sono gli stilisti d'interni. Prima che il fotografo scatti la foto, mettono tutti gli oggetti nella giusta luce ed eliminano quelli inutili. Simile al campo della moda, solo che invece di abiti si occupano di locali e del loro arredamento e li impreziosiscono con un tocco personalizzato che riprende lo stile dei proprietari. Le pubblicazioni compaiono su siti web di architetti d’interni, piattaforme immobiliari, riviste di interior design o blog.

Per il mio arredamento ho preso spunto da diversi articoli ed esperienze del passato, e risulta diversa da quello della maggior parte delle persone. Infatti, spesso i miei ospiti si complimentano con me. Affinché anche tu possa diventare un professionista dello styling, condivido con te le mie conoscenze. Ecco i miei cinque consigli.

1. Formare gruppi

Se sfogliando libri come «Superbuden» o «Maison Mondän», guardi gli ambienti super arredati esteticamente, arrivi a un punto di non ritorno. Avrai notato che i professionisti dell'arredamento d'interni sfruttano ogni occasione per organizzare i singoli oggetti in gruppi: sui tavolini, sui comodini, sui tavoli da pranzo, non importa cosa, l'importante è fare gruppetti. Di solito, mi piace mettere le mie collezioni di souvenir e accessori su un vassoio in modo che tutto rimanga al suo posto e possa essere spostato facilmente.

Ricordati di raggruppare i tuoi oggetti secondo determinati criteri.
Ricordati di raggruppare i tuoi oggetti secondo determinati criteri.

2. Combinare gli stili

L’outfit e l’arredamento interno spiccano solo quando hanno un tocco di stile in più. Naturalmente, puoi optare per uno stile ben preciso come quello scandinavo o industriale. Ma perché non aggiungere degli accessori particolari e smuovere l’atmosfera? Io personalmente aggiungo dei dettagli al mio arredamento con oggetti di seconda mano provenienti da mercatini delle pulci oppure negozi di seconda mano.

Accessori vintage con mobili moderni. Dai un tocco speciale al tuo arredamento e rendilo  inconfondibile e diverso dal classico look da catalogo.
Accessori vintage con mobili moderni. Dai un tocco speciale al tuo arredamento e rendilo inconfondibile e diverso dal classico look da catalogo.

3. La magia dei fiori secchi

Sulle fotografie nessun vaso deve essere vuoto, sono pochi gli esempi che hanno una così bella forma da poter stare da soli. Ecco perché ho sempre una selezione di fiori da far seccare (solo in tedesco) quando non ho un mazzo di fiori freschi. Hanno un effetto invitante e danno un tocco di colore.

Non lasciare i tuoi vasi vuoti, e se non hai un mazzo di fiori freschi: le alternative secche sono altrettanto belle.
Non lasciare i tuoi vasi vuoti, e se non hai un mazzo di fiori freschi: le alternative secche sono altrettanto belle.

4. La natura non deve mancare

Più moderna è la casa, più spesso si incontrano materiali quali pietra, cemento e metallo. Questo appare sterile sulle foto e crea un'atmosfera fredda dal vivo. Per questo motivo mi piace inserire elementi naturali come il legno e scegliere singoli accessori in materiali naturali.

1557de2784161fa9d4c0a249d095eb08359deda32b0e9515da2439c2a4235deb
1557de2784161fa9d4c0a249d095eb08359deda32b0e9515da2439c2a4235deb
Oltre ai tessuti, gli elementi in legno donano calore agli ambienti, soprattutto al bagno generalmente in ceramica e pietra.

5. Assolutamente niente plastica

Quando posso, uso saponi solidi invece dei gel doccia in flaconi di plastica. In cucina opto invece per barattoli di conservazione e dispenser di sapone in vetro in alternativa alla plastica. Il mio collega Raphael Knecht ha recentemente stilato una lista di utensili da cucina ecologici e mi ha dimostrato ancora una volta che evitare la plastica non è solo ecologico, bensì anche trendy.

Opta per soluzioni domestiche multifunzione e riutilizzabili o addirittura Zero Waste. Sono più ecosostenibili ed eleganti delle bottiglie di plastica etichettate
Opta per soluzioni domestiche multifunzione e riutilizzabili o addirittura Zero Waste. Sono più ecosostenibili ed eleganti delle bottiglie di plastica etichettate

Accessori da abbinare

cornice a clip
Sconto sulla quantità
15.10
Debex cornice a clip
Sapone Mandarino al cocco e mandarino (Sapone per le mani e sapone liquido)
Sconto sulla quantità
7.85per 3 Pezzi
Greenland Sapone Mandarino al cocco e mandarino (Sapone per le mani e sapone liquido)

Ti è piaciuto il mio articolo? Clicca su «Segui l’autore» nel mio profilo per non perderti i prossimi articoli sull’arredamento. Grazie per il tuo interesse!

A 14 persone piace questo articolo


Pia Seidel
Pia Seidel

Senior Editor, Zurigo

«Ci sono due modi di vivere la vita. Uno è pensare che niente è un miracolo. L'altro è pensare che ogni cosa è un miracolo.» – Albert Einstein

Arredamento

Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.


Potrebbero interessarti anche questi articoli