Trucchetti fai da te: rimuovere fessure

Trucchetti fai da te: rimuovere fessure

Chi ha voglia di levigare l’intera superficie del tavolo a causa di un unico piccolo difetto? Questo semplice trucco ti permette di risolvere il problema evitando una levigatura laboriosa.

Hai in mente il problema? Ti cade di mano qualcosa di appuntito e... si crea una fessura sul tuo bel tavolo di legno. Che fare? Puoi levigare l’intera superficie del tavolo fino all'altezza della fessura per eliminare il problema. Ma è un lavoro lungo e laborioso. Per i danni minori, c'è una soluzione molto più semplice: il ferro da stiro.

Facciamo il test su un tagliere di legno. Non vorrei sacrificare il mio tavolo...
Facciamo il test su un tagliere di legno. Non vorrei sacrificare il mio tavolo...

Ed ecco che stirare diventa divertente

Prima di iniziare, inumidisci bene l'area danneggiata. Puoi farlo con le dita o una spugna. Ripeti l’operazione per uno o due minuti: l’acqua deve penetrare per fare gonfiare il legno. A questo punto la fessura dovrebbe già essere meno profonda.

Inumidisci la fessura con le dita bagnate per qualche minuto.
Inumidisci la fessura con le dita bagnate per qualche minuto.

Ora stira la zona ammaccata fino a fare seccare il tutto. Il calore provoca un'ulteriore espansione dell'acqua nelle fibre di legno. Mantieni il ferro da stiro sempre solo per poco tempo sull’area danneggiata, facendo attenzione a non bruciare la superficie. Ripeti l’operazione più e più volte. Già dopo il primo contatto la fessura non si vedrà quasi più. È molto più facile che stirare le camicie del mio ragazzo, te lo assicuro.

Muovi il ferro da stiro in avanti e indietro sull'area danneggiata e rimuovilo dopo qualche secondo.
Muovi il ferro da stiro in avanti e indietro sull'area danneggiata e rimuovilo dopo qualche secondo.

Dopo meno di un minuto la fessura sarà quasi scomparsa del tutto. A seconda delle dimensioni dell'ammaccatura, potresti dover utilizzare comunque della carta vetrata per gli ultimi ritocchi. Se il tavolo è laccato, dopo l’operazione dovrai applicare un nuovo strato di lacca sulla zona danneggiata, perché viene rimossa stirando sulla superficie.

La fessura si nota ancora, ma non è nulla in confronto a prima.
La fessura si nota ancora, ma non è nulla in confronto a prima.

Ti piace fare lavoretti in casa ma vorresti che fossero più semplici? Allora segui il mio profilo di redattrice e impara utili trucchetti fai da te.

A 12 persone piace questo articolo


Carolin Teufelberger
Carolin Teufelberger
Editor, Zurigo
Ampliare i miei orizzonti: si riassume così la mia vita. Sono curiosa di conoscere e imparare cose nuove. Le nuove esperienze si nascondono ovunque: nei viaggi, nei libri, in cucina, nei film o nel fai da te.

Potrebbero interessarti anche questi articoli