Immagine: Puma
Immagine: Puma
Novità e trendSostenibilitàModa

Puma Re:Suede: la versione biodegradabile

Vanessa Kim
Zurigo, il 05.11.2021
Traduzione: Sanela Dragulovic

Il produttore tedesco di articoli sportivi Puma sta testando in un progetto pilota una versione biodegradabile della sua scarpa più venduta «Suede».

La domanda di prodotti ecologici è in aumento, soprattutto nella moda. In risposta, Puma sperimenta metodi di produzione e materiali sostenibili. L'attenzione si concentra sul modello Suede. La versione sperimentale della sneaker chiamata «Re:Suede» è basata su tecnologie e materiali ecologici come le fibre di canapa, la pelle scamosciata tinta in modo sostenibile e la plastica biodegradabile.

Il progetto pilota dovrebbe iniziare nel gennaio 2022 con 500 tester. Il test consiste nell’usare le scarpe nella vita di tutti i giorni per sei mesi, ovvero: indossarle il più spesso possibile e con qualsiasi tempo. Il prossimo passo consiste nel testare la compostabilità delle scarpe: in collaborazione con lo specialista dei rifiuti olandese Ortessa, vengono sottoposte a un processo di biodegradazione industriale in un impianto di compostaggio. L'obiettivo di questo processo è determinare se il composto può essere utilizzato in agricoltura.

Immagine: Puma
Immagine: Puma

L'esperimento Re:Suede rientra nel programma «Circular Lab» di Puma. L'azienda sportiva intende promuovere future iniziative di economia circolare. Inoltre, mira a condividere i risultati di questo esperimento nel settore dell'industria calzaturiera per favorire i prodotti sostenibili.

A 5 persone piace questo articolo


Vanessa Kim
Vanessa Kim

Editor, Zurigo

Quando non sto esplorando le profondità del mare aperto come una subacquea, mi piace immergermi nel mondo della moda. Tengo gli occhi aperti sulle strade di Parigi, Milano e New York per trovare le ultime tendenze e ti mostro come portarle dalla passerella alla vita di tutti i giorni.

Sostenibilità

Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.


Moda

Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.


Potrebbero interessarti anche questi articoli