Retroscena

Perché le scale mobili hanno le spazzole?

Carolin Teufelberger
Zurigo, il 27.07.2022
Traduzione: Sanela Dragulovic

Le scale mobili non sono solo più comode delle scale normali, bensì ci si può anche lucidare le scarpe. O a cos'altro servono le spazzole?

L’estate finora molto secca è entrata nelle mie scarpe da ginnastica. Uno strato di polvere ricopre le mie sneaker bianche. Prendo la scala mobile fino al binario 17 della stazione centrale di Zurigo per prendere il treno per Lenzburg. Mentre sono in piedi sul gradino mobile, il mio sguardo cade sulla spazzola montata a lato. Sto pensando di lucidare le mie scarpe come facevo da bambina. Ma poi si fa strada un pensiero più grande:

le scale mobili sono dotate di spazzole. Ma perché?

Ok, forse le scarpe non sono solo impolverate ma anche consumate.
Ok, forse le scarpe non sono solo impolverate ma anche consumate.

Le spazzole non hanno nulla a che fare con la pulizia, nonostante non siano usate solo da me per pulire le scarpe. Esse servono a garantire la sicurezza. Lo conferma l'ufficio stampa di Schindler Svizzera: «C'è uno spazio tra la piastra di base e il gradino mobile. Non è possibile evitarlo, perché i gradini devono muoversi.» Inoltre: «Per ridurre al minimo il rischio che qualcosa si infili in questa fessura, dal 2004 la norma sulle scale mobili EN 115/1 prevede le spazzole per le installazioni nuove e di sostituzione.» Secondo lo standard, queste impediscono ai passeggeri delle scale mobili (correttamente chiamati utenti) di stare troppo vicini alla base e riducono il rischio che i lacci delle scarpe si incastrino nella fessura. Uno scenario che si verificava di tanto in tanto prima del 2004.

Ma perché hanno scelto proprio le spazzole? Anche questo aspetto è disciplinato dalla norma sulle scale mobili EN 115/1: «Esse devono essere costituite da una parte rigida e da una parte flessibile (ad esempio spazzole, profili in gomma).» Schindler Svizzera lo spiega in termini un po' più semplici: il materiale flessibile impedisce alle scarpe di «attaccarsi» ai lati in caso gli utenti si avvicinino troppo al bordo.

Uno degli innumerevoli adesivi chiarisce che la spazzola non serve per lucidare le scarpe.
Uno degli innumerevoli adesivi chiarisce che la spazzola non serve per lucidare le scarpe.

Con questa consapevolezza, improvvisamente il lustrascarpe non ha più senso. Da un lato, la spazzola non pulisce comunque correttamente, dall'altro, la pulizia contraddice completamente il suo scopo effettivo. Se si preme troppo forte con le scarpe sulla spazzola, i lacci potrebbero comunque impigliarsi nella fessura della scala mobile. Così cambio idea e salgo a bordo del treno con le scarpe sporche. Il mio io adolescente si sarebbe divertito un mondo. All'epoca, ricreavo questa condizione proprio per evitare scarpe da ginnastica troppo bianche e sgargianti.

Perché la lancetta dell'orologio della stazione si ferma per un breve momento? Perché al cinema ci sono i popcorn? E perché il contenitore di vetro delle bevande non può essere buttato col vetro da riciclare? La vita quotidiana talvolta è un mistero, e io cerco di risolverlo a intervalli irregolari. Se anche tu hai una domanda scottante ma non il tempo di fare ricerche, inviamela via e-mail. Mi piace fare il lavoro sporco.

A 208 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Ampliare i miei orizzonti: si riassume così la mia vita. Sono curiosa di conoscere e imparare cose nuove. Le nuove esperienze si nascondono ovunque: nei viaggi, nei libri, in cucina, nei film o nel fai da te.


Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader