Longsys mostra di cosa è capace lo standard DDR5
Novità e trendVideogiochi

Longsys mostra di cosa è capace lo standard DDR5

Kevin Hofer
Zurigo, il 17.03.2021
Traduzione: Leandra Amato
Nel luglio 2020, JEDEC, la Solid State Technology Association, ha rilasciato ufficialmente lo standard DDR5 SDRAM. Il produttore cinese di NAND flash Longsys sta attualmente lavorando su due moduli DDR5 e mostra nei test cosa è capace di fare il nuovo standard.

Grazie a un processore Alder Lake S, che è la dodicesima generazione di Intel Core, Longsys ha potuto presentare i primi risultati della sua RAM. Entrambi i moduli DDR5 in fase di sviluppo sono del tipo DDR5-6400. La variante da 16 GB ha un design single-rank, mentre quella da 32 GB ha un design dual-rank. Inoltre, entrambe hanno un PCB a otto strati, una CAS Latency (CL o latenza CAS) di 40 e una tensione DRAM di 1,1 volt. Con DDR5, dovrebbero essere possibili velocità di trasferimento fino a DDR5-8400 e fino a 128 GB di memoria per modulo.

I risultati

Nel benchmark per cache e memoria AIDA64, il produttore cinese fa competere una RAM DDR5 da 32 GB con una RAM DDR4 da 32 GB. La CL della barra DDR5 è 40, quella della barra DDR4 è 22. Pertanto, la latenza nel test è anche più alta con la RAM DDR5 che con la DDR4. Ma questo è normale. Infatti, la latenza era anche significativamente più alta all'inizio del cambio da DDR3 a DDR4.

Longsys DDR5 32 GBLongsys DDR4 32 GBDifferenza in percentuale
AIDA 64 Read35844 MB/s25770 MB/s+39
AIDA 64 Write32613 MB/s23944 MB/s+36
AIDA 64 Copy28833 MB/s25849 MB/s+12
AIDA 64 Latency112,1 ns56,8 ns+97

Il test è stato eseguito su una scheda di sviluppo Alder Lake S. Il processore a otto core ha lavorato con un clock fisso di 805,8 MHz durante il test. I salti di prestazioni sono considerevoli – fino al 39%. Tuttavia, la latenza è anche significativamente peggiore con DDR5: qui, la memoria DDR4 reagisce quasi il 100% più velocemente.

DDR5 diventa accessibile a un vasto pubblico con i processori Alder Lake S di Intel, che arriveranno alla fine del 2021 o all'inizio del 2022. Finora non si sa nulla da AMD riguardo a DDR5.

A 76 persone piace questo articolo


Kevin Hofer
Kevin Hofer
Editor, Zurigo
Tecnologia e società mi affascinano. Combinarle entrambe e osservarle da punti di vista differenti sono la mia passione.

Potrebbero interessarti anche questi articoli