Lego City: meglio sulla luna che sulla Terra
RecensioneGiocattoli

Lego City: meglio sulla luna che sulla Terra

Martin Jungfer
Zurigo, il 10.05.2022
Traduzione: Nerea Buttacavoli

Lego ha lanciato una nuova serie City con una stazione lunare, una stazione spaziale e un rover per la superficie lunare. I set sono molto divertenti da costruire e da giocare – più di altri della serie City.

Prima del 2030, l'agenzia spaziale statunitense Nasa, insieme ad altre organizzazioni spaziali internazionali, vuole inviare nuovamente l'uomo sulla Luna, molti decenni dopo che l'ultimo uomo, Eugene Cernan, ha camminato sulla superficie polverosa del satellite terrestre nel 1972. Quello che il programma Apollo è stato negli anni '60 e '70, dovrebbe farlo in tempi moderni il programma Artemis: portare le persone sulla luna.

«E, mentre lasciamo la Luna a Littrow, ce ne andiamo come siamo venuti e, se Dio vuole, come ritorneremo, con pace e speranza per tutto il genere umano. Buona fortuna all’equipaggio dell’Apollo 17.»
Eugen Cernan, finora l'ultimo uomo sulla Luna

E questa volta, idealmente, dovrebbero anche poter rimanere lì in modo permanente. A questo scopo è previsto un cosiddetto modulo habitat, in linea di principio una casa in cui le persone possono vivere e condurre ricerche sulla Luna. Inoltre, la Nasa vuole scoprire come gli esseri umani possano vivere al di fuori dell'atmosfera terrestre per periodi più lunghi, persino più a lungo che sulla ISS. Si tratta di una domanda importante nel caso in cui l'umanità volesse avventurarsi su Marte. Dopo tutto, solo il viaggio di andata e ritorno verso Marte richiede circa un anno e mezzo.

Il fascino per l’universo fa guadagnare molti soldi sulla Terra; basti pensare a tutte le magliette e le felpe con il logo della Nasa. Anche Lego percepisce il potenziale di vendita e per questo, in primavera, ha lanciato la nuova serie City ispirata al programma Artemis.

Base di ricerca lunare (60350, LEGO City)
84.70
LEGO Base di ricerca lunare (60350, LEGO City)
5
LEGO City Porto spaziale 60348 Carro lunare (60348, LEGO City)
24.30
LEGO LEGO City Porto spaziale 60348 Carro lunare (60348, LEGO City)
3
Stazione spaziale lunare (60349, LEGO City)
46.50
LEGO Stazione spaziale lunare (60349, LEGO City)
1

Ho costruito i tre set che Lego mi ha fornito. Per me sono i migliori modelli City da molto tempo a questa parte. Sono particolarmente entusiasta della stazione lunare. I progettisti della Lego hanno fatto un ottimo lavoro. Si costruisce in singole parti che, messe insieme, formano un insieme logico e facilmente giocabile. Le minifigure possono essere utilizzate per portare a termine le missioni lunari che vuoi realizzare tu o,

naturalmente, il bambino o la bambina con cui andrai all'avventura sulla luna. I set in realtà sono realizzati per bambini a partire dai sei anni. Ma questo non dovrebbe impedirti di giocarci. Anche gli uomini e le donne possono e sanno farlo, come ho recentemente dimostrato con Guido Schwarz, fondatore e direttore del «Swiss Space Museum».

  • RecensioneGiocattoli

    Un esperto spaziale può fare tutto – tranne costruire figure Lego e contemporaneamente rispondere alle domande

L'ispirazione dei design Lego del programma Artemis è chiaramente riconoscibile. Soprattutto con il rover lunare, con cui gli astronauti dovranno esplorare il terreno, e con la stazione spaziale in orbita intorno alla Luna. Qui i set Lego sono molto verosimili.

La visualizzazione della Nasa mostra il rover lunare e gli astronauti al lavoro nell'area intorno al polo sud della Luna.
La visualizzazione della Nasa mostra il rover lunare e gli astronauti al lavoro nell'area intorno al polo sud della Luna.
Foto: Nasa

Il veicolo Lego ha sei ruote che possono ruotare di 360 gradi. In questo modo è possibile farlo andare in qualsiasi direzione. Prova a farlo con un veicolo terrestre della serie Lego City, che di solito non ha nemmeno un asse sterzante. Mi sono piaciuti anche gli strumenti che gli astronauti possono montare sui loro zaini. Il rover stesso ha due bracci, un po’ come un granchio, dotati di una sorta di rilevatore e di un trapano.

Per me, i bracci degli attrezzi del rover lunare riportano in qualche modo alla memoria le visite dal dentista.
Per me, i bracci degli attrezzi del rover lunare riportano in qualche modo alla memoria le visite dal dentista.

Per la vera base lunare ci sono ancora pochi progetti concreti. Entro la fine del decennio dovrebbero essere elaborati i concetti di base.

Questa visualizzazione mostra le possibili forme della base lunare.
Questa visualizzazione mostra le possibili forme della base lunare.
Foto: ESA / P. Carril

Lego sta già pensando al futuro e ha dotato la base lunare di una sorta di mini-serra, in modo che i futuri abitanti della luna possano guarnire con una foglia di basilico fresco il loro ragù spaziale.

Nel laboratorio c'è un'atmosfera di lavoro rilassata. Forse mangeremo la prima carota spaziale per cena.
Nel laboratorio c'è un'atmosfera di lavoro rilassata. Forse mangeremo la prima carota spaziale per cena.

Un altro modulo contiene un laboratorio e uno dove gli astronauti possono indossare le loro tute spaziali prima di una passeggiata all'esterno. Oppure prepararsi a fare un’escursione. Perché il set Lego comprende anche una specie di mini-spazzaneve, anche se dubito che sulla Luna nevichi. Presumibilmente qualcosa deve essere livellato qui. Inoltre, ci sono altri piccoli elementi che invitano a giocare. In particolare, un drone, un mini-rover e un masso con una specie di cristalli all'interno.

La stazione lunare è completata dal lander lunare. In questo modo, gli astronauti potranno volare dalla superficie lunare alla stazione spaziale, che orbiterà permanentemente intorno alla Luna. Trovano spazio due figure di astronauti. E quindi una in più che in ogni stanza della «casa familiare moderna» dalle dimensioni ridotte fino all’ingiocabiltà.

Conclusione: finalmente di nuovo una serie City da giocare

Dopo alcune delusioni con i set City, tra cui i problemi di connessione con la conversione al nuovo sistema stradale, i set dello Spazio ispirati ad Artemis sono di nuovo un punto luminoso per me. Naturalmente, ci sono anche cose che meritano di essere criticate, come spesso accade con Lego. I set non sono esattamente un affare, ma i prezzi di vendita raccomandati per i Lego sono, appunto, solo questo: una raccomandazione. Potresti mettere i set nella tua lista dei desideri nel nostro negozio e aspettare un buon prezzo se sono ancora troppo costosi per te.

E sì, gli adesivi sono davvero fastidiosi. Ho lottato contro il dolore di staccare e applicare il più accuratamente possibile ma l'ho anche rapidamente dimenticato di nuovo perché il risultato era convincente. L'unica cosa che manca al mio personale programma Artemis è un centro spaziale adeguato sulla Terra. Temo che non potrò resistere ancora a lungo alla tentazione.

Centro spaziale (60351, LEGO City, Set LEGO rari)
149.–
LEGO Centro spaziale
60351, LEGO City, Set LEGO rari
1

A 16 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Giornalista dal 1997 con sedi in Franconia, sul lago di Costanza, a Obvaldo e Nidvaldo e a Zurigo. Padre di famiglia dal 2014. Esperto in organizzazione editoriale e motivazione. Focus tematico sulla sostenibilità, strumenti per l'ufficio domestico, cose belle in casa, giocattoli creativi e articoli sportivi. 


Giocattoli
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader