In questo modo sarai sempre visibile sulla tua bicicletta anche al buio e al crepuscolo, e quindi al sicuro.
Guida

In questo modo sarai sempre visibile sulla tua bicicletta anche al buio e al crepuscolo, e quindi al sicuro.

Traduzione: tradotto automaticamente

La visibilità porta sicurezza: non sembra solo uno slogan della polizia, ma lo è davvero. E il contenuto è corretto: se vai in ufficio in bicicletta in autunno e in inverno, dovresti illuminarti come un albero di Natale.

L'autunno e l'inverno sono il momento giusto per indossare abiti vivaci. Certo, a nessuno piace indossare colori al neon. Ma ciò che deve essere fatto, deve essere fatto. I dati della polizia sono chiari: il rischio di incidenti per i ciclisti è significativamente più alto al buio che di giorno. Questo vale anche per i pedoni. E guai a pensare che piova o nevichi. In quel caso il rischio di rimanere vittima di un incidente è ancora maggiore.

Questo grafico mostra come il buio ti renda invisibile. O almeno meno visibile.
Questo grafico mostra come il buio ti renda invisibile. O almeno meno visibile.

Quindi, basta con i fatti spaventosi e con le dita che si agitano. Continua a leggere per scoprire cosa puoi fare per ridurre al minimo il tuo rischio personale. Ho già avuto modo di provare personalmente i primi prodotti elencati nelle raccomandazioni e posso raccomandarli con la massima tranquillità.

1. indossa indumenti chiari e riflettenti

È ovvio che una giacca scura è difficile da riconoscere su uno sfondo scuro, come il cielo notturno. I nostri occhi umani non sono fatti per questo. Non siamo gatti rapaci o gufi.

L'abbigliamento giusto per la notte non è un problema.

L'abbigliamento giusto per il buio è quindi costituito da colori vivaci: Giallo, arancione, verde chiaro. E se non vuoi sembrare una banana irradiata per motivi estetici, ci sono giacche che almeno hanno strisce chiare o riflettori. Anche questo aiuta.

Castelli Giacca Transition W
Giacca da ciclismo
ancora solo 1 pezzo 
105.– anziché 116.–

Castelli Giacca Transition W

Castelli Giacca Transition W
ancora solo 1 pezzo 
105.– anziché 116.–

Castelli Giacca Transition W

A proposito: in autunno e in inverno, i capi di abbigliamento luminosi ti rendono più visibile anche di giorno. Quelli con un materiale riflettente di colore giallo sono ancora più indicati di quelli con una colorazione bianco-argentea.

2 Dotati di catarifrangenti

I catarifrangenti ti rendono visibile quando vieni colpito dai fari di un'auto. Sono un'alternativa se, ad esempio, hai una giacca da ciclismo piuttosto scura e vuoi aggiornarla temporaneamente per l'autunno e l'inverno. Un classico è il gilet in materiale riflettente. Dopo l'uso in bicicletta e prima di entrare in ufficio, puoi ripiegarlo fino a raggiungere una dimensione pratica e riporlo nello zaino.

Un gilet di Abus è anche illuminato attivamente oltre ad essere riflettente. Sul retro è cucito un LED rosso che si illumina fino a tre ore con una singola carica.

Anche i riflettori sui pantaloni sono particolarmente consigliati, soprattutto perché spesso sono scuri. Le semplici ed economiche clip per pantaloni sono l'ideale in questo caso.

Sono un grande fan dei catarifrangenti nei raggi. Non solo garantiscono la sicurezza, ma sono anche belli da vedere quando un'auto mi illumina di lato.

Esistono soluzioni per caschi e zaini, ognuna delle quali è dotata di una copertura che assume la funzione di sicurezza. Con la copertura per il casco, sei anche protetto dalla pioggia.

3. illuminati con luci lampeggianti

Se l'illuminazione passiva tramite riflettori non ti basta, che ne dici di un'illuminazione attiva? Questo è il caso in cui un prodotto Abus mi ha convinto di più. La clip magnetica si applica allo zaino, alla giacca o al retro del casco. Posso attivare una luce lampeggiante o continua con la semplice pressione di un pulsante.

Una combinazione di nastro riflettente e luce lampeggiante attiva è la "Active Bar" di Abus. Puoi attaccarla al braccio o alla gamba grazie alla chiusura in velcro. La luce rossa lampeggiante è alimentata da una batteria a bottone.

I caschi da bici possono spesso essere equipaggiati con luci posteriori. O ci sono già dei ritagli adatti a questo scopo (ad esempio su Alpina o Uvex), oppure le luci posteriori possono essere attivate con un clic (ad esempio su Giro).

ALPINA SPORTS Luce plug-in Lampada per casco (Taglia unica)
Casco da ciclismo
Sconto sulla quantità
14.90

ALPINA SPORTS Luce plug-in Lampada per casco

Taglia unica

ALPINA SPORTS Luce plug-in Lampada per casco (Taglia unica)
Sconto sulla quantità
14.90

ALPINA SPORTS Luce plug-in Lampada per casco

Taglia unica

4. rispettare i regolamenti e le leggi

Un'ultima nota: anche se ti doti di tutti i catarifrangenti e gli indicatori di direzione che ti ho presentato qui, la tua bicicletta deve essere illuminata secondo le normative vigenti. Questo significa, ad esempio, che in Svizzera:

  • Almeno un catarifrangente anteriore e un catarifrangente posteriore devono essere fissati in modo permanente, ma possono anche essere rimovibili.

Il catarifrangente anteriore deve essere montato in modo permanente, ma può anche essere rimovibile.- Il catarifrangente anteriore deve essere di colore bianco.

  • I pedali devono essere dotati di catarifrangenti anteriori e posteriori.
  • L'area illuminata del catarifrangente posteriore deve essere di almeno dieci centimetri quadrati.
  • Le luci delle biciclette non devono abbagliare.
  • Le luci devono essere visibili in buone condizioni atmosferiche a una distanza di 100 metri "alla luce del fascio principale di un veicolo a motore"
  • Le biciclette devono essere illuminate dall'inizio del crepuscolo fino alla luce del giorno; inoltre, quando le condizioni atmosferiche lo richiedono.

Dal 2022, le e-bike in Svizzera dovranno avere le luci accese anche quando si viaggia di giorno.

Se sei interessato, puoi leggere il testo esatto della normativa qui. In Germania, il testo della StVZO si applica all'illuminazione delle biciclette, che l'ADAC ha fortunatamente tradotto in un tedesco comprensibile, in Austria il "Ordinanza sulle biciclette" regola il tipo di illuminazione necessaria.

Su questa pagina dell'Assicurazione svizzera contro gli infortuni (SUVA) troverai ulteriori informazioni sulla visibilità in bicicletta.

Foto di copertina: SUVA

A 16 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Giornalista dal 1997 con sedi in Franconia, sul lago di Costanza, a Obvaldo e Nidvaldo e a Zurigo. Padre di famiglia dal 2014. Esperto in organizzazione editoriale e motivazione. Focus tematico sulla sostenibilità, strumenti per l'ufficio domestico, cose belle in casa, giocattoli creativi e articoli sportivi. 


Bicicletta
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

Commenti

Avatar