Questo articolo è stato tradotto automaticamente.
Novità e trend

"Il consumo energetico di Ethereum si riduce del 99,5 per cento"

Samuel Buchmann
15.09.2022

La rete di criptovalute Ethereum diventerà più verde e più potente. A tal fine, la cosiddetta fusione è stata completata questa mattina. In un'intervista, l'esperto di criptovalute Harry Büsser spiega cosa significa.

Questa mattina è stato effettuato un aggiornamento fondamentale sulla seconda rete di criptovalute Ethereum: il "Merge". Tra le altre cose, dovrebbe ridurre il consumo energetico delle transazioni, finora elevato. Ma cosa è successo esattamente? Cosa significa per gli investitori? Che impatto avrà sul mercato delle schede grafiche? Questo è ciò che chiedo a Harry Büsser. È un membro del comitato editoriale della Handelszeitung e da tempo si occupa di criptovalute, in particolare di Ethereum, di cui è un investitore.

Che cos'è l'unione di Ethereum?
Harry Büsser: La fusione cambia il meccanismo della blockchain della criptovaluta Ether. Le blockchain funzionano secondo un semplice principio che esisteva già nell'antica Roma: una transazione avviene tra testimoni. Questo può essere paragonato a un notaio che certifica l'acquisto di una casa e viene pagato per questo. Una tassa del genere è dovuta anche nel mondo delle criptovalute.

Beim Merge wurde der Mechanismus von Ethereum von «Proof of Work» auf «Proof of Stake» umgestellt. Neu müssen Miner einen gewissen Betrag an Kapital an Ether binden, quasi als Pfand.

Ora sorge la domanda su come viene selezionato un notaio nel mondo della blockchain. Fino ad ora, questo sistema ha funzionato secondo il principio della "prova di lavoro": in parole povere, tutti i "notai" della rete cercano di risolvere un difficile problema di calcolo. Chi lo risolve per primo è autorizzato a convalidare la transazione e riceve una ricompensa sotto forma di etere. Per essere i primi, bisogna investire molto in termini di potenza di calcolo ed elettricità.

Con la fusione, questo sistema cambia. Non è più il notaio che ha la maggiore potenza di calcolo a vincere. I minatori devono invece impegnare una certa quantità di capitale in Ether, in pratica come pegno. Questo si chiama "proof of stake". Tra tutti coloro che lo fanno, qualcuno viene scelto a caso - e solo questo notaio ha bisogno di potenza di calcolo per convalidare la transazione alla fine. Perché questo cambiamento?
Il vecchio sistema, che tra l'altro Bitcoin utilizza ancora, presenta degli svantaggi: Consuma molta energia e tende ad essere lento.

**Perché questo cambiamento?

Ich habe Schätzungen gesehen, dass die globalen Ether-Transaktionen bisher jährlich etwa halb so viel Strom verbrauchten wie die ganze Schweiz.
Di quanta energia stiamo parlando? Ho visto stime secondo le quali le transazioni globali di Ether hanno consumato finora circa la metà dell'elettricità annuale dell'intera Svizzera. Le stime sul consumo energetico di Bitcoin sono molto più alte. Con il passaggio da "Proof of Work" a "Proof of Stake", il consumo energetico di Ethereum si riduce del 99,5 per cento.Cosa significa il Merge per i possessori di Ethereum come te? I possessori di Ether non noteranno direttamente nulla. Ma con il nuovo sistema, la quantità di nuovo Ether che arriva sul mercato ogni anno si riduce del 90%. Questo tende ad essere positivo per il tasso di cambio. Tuttavia, questo fatto era già stato previsto da tempo e oggi non c'è stato alcun salto di prezzo. Quindi, dal punto di vista finanziario, per il momento non cambia nulla per gli investitori. Personalmente, ritengo che il passaggio alla proof of stake sia una buona cosa perché rende Ethereum più efficiente. Già oggi, la maggior parte delle applicazioni pratiche della blockchain gira su Ethereum. Dato che le cosiddette commissioni di gas - le commissioni di transazione - saranno probabilmente più basse in futuro, questa tendenza aumenterà.
Ein Teil der Miner hat sich bereits mit dem diesjährigen Kurseinbruch von Ethereum abgewendet.
Il mining di Ether richiede una grande potenza di calcolo. Il boom degli ultimi anni ha contribuito alla carenza di schede grafiche perché particolarmente adatte al mining. Ora è necessario fare meno calcoli: i prezzi delle schede grafiche scenderanno? . Alcuni minatori si sono già allontanati dall'Etherum con il crollo del prezzo di quest'anno. Inoltre, la fusione è probabilmente già stata inserita nel mercato. Alcuni minatori sono passati ad altre criptovalute, altri potrebbero aver abbandonato del tutto l'attività. La domanda di schede grafiche si è quindi probabilmente indebolita da qualche tempo. Tuttavia, non è da escludere che un numero ancora maggiore di minatori stia liquidando o convertendo i propri computer e vendendo le schede grafiche usate..La "Proof of Stake" presenta degli svantaggi? La "Prova di Lavoro" è ancora considerata il sistema più affidabile, sebbene anche in questo caso le opinioni siano diverse. Valute come "Cardano" o "Cosmos" funzionano già secondo la "Proof of Stake", quindi non è del tutto priva di prove. Tuttavia, con una valuta così importante come Ether, sorge spontanea la domanda: funziona tutto come desiderato o c'è un bug da qualche parte? Questo è ancora da vedere, ma per ora il nuovo meccanismo funziona senza problemi.**

A 51 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Le mie impronte digitali cambiano talmente spesso che il mio MacBook non le riconosce più. Il motivo? Se non sono seduto davanti a uno schermo o in piedi dietro a una telecamera, probabilmente mi trovo appeso a una parete di roccia mantenendomi con i polpastrelli. 


Criptovalute
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader