Ecco i nostri costumi di Halloween più raccapriccianti
Novità e trend

Ecco i nostri costumi di Halloween più raccapriccianti

Ramon Schneider
Zurigo, il 15.10.2018
Traduzione: Leandra Amato
Halloween si avvicina. Il 31 ottobre è alle porte e si sentirà nuovamente: «Dolcetto o scherzetto?». Per spaventare il tuo vicinato ti serve un costume raccapricciante. Ecco i miei costumi preferiti che puoi trovare nel nostro assortimento.

Lo squadrone della morte

Un clown morto che appare a una festa per bambini e si nutre delle paure degli innocenti, zombie che vagano per le strade oppure l’angelo della morte, che raccoglie le anime perse e le porta all’inferno. La morte e Halloween stanno bene insieme come un pugno in un occhio.

Ora degli spiriti

Come la morte, anche gli spiriti sono già noti ad Halloween. Sono intoccabili, possono attraversare gli oggetti, si annidano nel tuo corpo e ti controllano. Sempre bianco, sempre freddo e sempre con intenzioni oscure.

Sacerdoti voodoo

Riti occulti, sacrifici animali e teste rimpicciolite sono il tuo mestiere e ti nutri principalmente di sangue umano. Il tuo passatempo preferito è adorare creature morte e praticare magia oscura. Halloween è quel giorno dell’anno in cui non verrai guardato male quando cammini per strada.

La coppia di macellai

Un classico tra i costumi di Halloween è la coppia di macellai. Ti serve un grembiule bianco con delle macchie di sangue e brandelli di carne.

Volti che ti seguono nel sonno

Coprire il volto e restare anonimi è un elemento base dei costumi di Halloween. Un unicorno non è abbastanza adatto. Deve essere qualcosa di raccapricciante. Deve essere sinistro e spaventoso, ad esempio volti che non fanno dormire chi ti sta davanti.

I peggiori

Arriaviamo al costume più terrificante di tutto il nostro assortimento. Non devo spiegarti molto a riguardo. Un’immagine vale più di mille parole.

A 15 persone piace questo articolo


Ramon Schneider
Ramon Schneider
Junior Editor, Zurigo
Andare in moto mi fa sentire libero, pescare lascia uscire il mio lato da cacciatore e dietro la fotocamera libero la mia creatività. Mi guadagno da vivere gingillando con i giocattoli da mattina a sera.

Potrebbero interessarti anche questi articoli