4 modi per mostrare amore al tuo cuoio capelluto
Guida

4 modi per mostrare amore al tuo cuoio capelluto

Un cuoio capelluto sano è alla base dei capelli sani. Quando è stata l'ultima volta che gli hai dedicato un po' di attenzioni? Appunto. Quattro modi per incorporare un po' di amore per il cuoio capelluto nella tua routine.

Se c'è una cosa che ho imparato dalla mia intervista con Rob Smith, hair scientist di Dyson), è che il modo migliore per affrontare i problemi dei capelli è andare alla radice. Più precisamente, al cuoio capelluto. Secondo l'esperto, questa è la chiave per una chioma sana: più sano è il cuoio capelluto, più sani saranno i capelli. Ecco perché di recente ho iniziato a seguire quattro rituali di cura per dare al mio cuoio capelluto l'attenzione che merita.

La salute dei capelli si decide nel cuoio capelluto, dove si formano nel follicolo pilifero. Si tratta di un'introflessione della pelle che affonda nel cuoio capelluto. Qui si sviluppano le cellule pilifere, che si cheratinizzano e poi si spingono verso l'alto, fuori dalla pelle e il capello cresce. I nostri capelli visibili sono costituiti da materiale «morto» (da qui in poi il danno non può più essere riparato, ma solo mascherato), la radice del capello è il luogo dell'azione: ogni follicolo ha i suoi nervi, il suo apporto di sangue e persino un muscolo. Parola chiave: pelle d'oca.

Applicare un tonico

Ogni due sere è tempo per il tonico. Prima di andare a letto, tiro fuori il mio vecchio pettine con manico a spillo e traccio una riga dopo l'altra sulla mia testa spruzzando sul cuoio capelluto asciutto tra le ciocche il «Rosemary Root Enhancer» di Aromatica.

Il «Root Enhancer» del marchio coreano Aromatica è vegano.
Il «Root Enhancer» del marchio coreano Aromatica è vegano.
Fonte: Natalie Hemengül

Ora ti starai chiedendo se questo non renda i capelli grassi e stopposi? Stranamente, no. Una volta che il prodotto è stato assorbito e i capelli sono di nuovo asciutti, noto persino maggiore volume alle radici dopo un massaggio ai capelli (continua a leggere per saperne di più). Se necessario, dopo l'applicazione asciugo le radici con l'asciugacapelli. Ciò che rimane è il caratteristico profumo di rosmarino. Sebbene non sia così forte come l'olio di rosmarino puro, è comunque invadente. Soprattutto se lo chiedi al mio compagno. Mi piace particolarmente anche il flacone spray. È comodo da tenere in mano e molto maneggevole. Purtroppo, i 100 millilitri si esauriscono rapidamente con un uso regolare. In alternativa, puoi preparare in casa il tuo tonico al rosmarino. Su Internet si possono trovare numerose ricette.

Cosa ti posso ancora consigliare per il cuoio capelluto: il tonico all'acido glicolico di The Ordinary. L'acido della frutta agisce come un peeling chimico e rimuove le cellule morte della pelle. Il prodotto si distingue anche per un flacone di dimensioni generose, un applicatore speciale per il cuoio capelluto e un prezzo ragionevole. Tuttavia, lo utilizzerei solo una volta alla settimana per non irritare eccessivamente la pelle.

Purtroppo, al momento non disponiamo dei tonici Aromatica o The Ordinary nel nostro negozio. Mi scuso con i miei lettori e le mie lettrici!

Massaggiare il cuoio capelluto

Appena applicato il tonico, prendo la spazzola da massaggio e coccolo il cuoio capelluto per dieci minuti con movimenti circolari per stimolare la circolazione. Il pettine deve essere maneggevole e avere setole di plastica morbide e flessibili. Sono delicate sul cuoio capelluto e più facili da pulire rispetto alle setole rigide e dure.

Fare un peeling

Le cellule morte e i residui di styling non possono essere rimossi solo con l'acido della frutta, bensì anche con un'esfoliazione meccanica. Al momento sto usando il «Cleansing Purifying Scrub» volumizzante con sale marino di Christophe Robin. Il prodotto lenisce il cuoio capelluto ed è adatto a un cuoio capelluto tendente al grasso. Lo so è molto costoso. Ecco perché lo uso con parsimonia e lo applico solo una volta ogni due settimane. Una buona alternativa per i budget più ridotti è il «Cleansing Scalp Scrub» del marchio Sephora.

Lo scrub al sale marino a grana grossa profuma di spa.
Lo scrub al sale marino a grana grossa profuma di spa.
Fonte: Natalie Hemengül
Christophe Robin Scrub detergente purificante con sale marino (250 ml)
–6%
38.40 anziché 40.70 153.60/1l

Christophe Robin Scrub detergente purificante con sale marino

250 ml

Christophe Robin Scrub detergente purificante con sale marino (250 ml)
Shampoo
–6%
38.40 anziché 40.70 153.60/1l

Christophe Robin Scrub detergente purificante con sale marino

250 ml

Oliare il cuoio capelluto

Finora ho applicato degli oli nutrienti solo sulle lunghezze dei miei capelli. Ora ne beneficia anche la mia testa. Una volta alla settimana, preferibilmente la domenica, qualche ora prima di lavare i capelli, mi concedo qualche preziosa goccia sul cuoio capelluto. Poiché gli oli essenziali possono irritare il cuoio capelluto, li diluisco con un vettore come l'olio di jojoba. Ha un effetto antinfiammatorio e di rafforzamento della barriera cutanea ed è molto più leggero e fluido dell'olio di ricino, altrimenti molto diffuso nella cura dei capelli. In questo modo è più facile applicare gli oli sui capelli.

Al mio olio vettore aggiungo qualche goccia di

  • olio di menta piperita per una sensazione di freschezza e per favorire la circolazione sanguigna.
  • tea tree oil, che ha un effetto antibatterico e fungicida.
  • olio di rosmarino, che secondo uno studio sarebbe addirittura in grado di contenere la caduta ereditaria dei capelli e di stimolarne la crescita, ma solo se usato per un lungo periodo di tempo e in dosi elevate non adatte all'uso quotidiano. Anche se non posso aspettarmi risultati significativi con un dosaggio così basso come il mio, continuo a usarlo nella speranza che quel poco possa in qualche modo giovare al mio cuoio capelluto.
I miei oli essenziali.
I miei oli essenziali.
Fonte: Natalie Hemengül
Aromalife Olio essenziale di menta piperita biologico
Oli essenziali
Sconto sulla quantità
13.– da 2 Pezzi

Aromalife Olio essenziale di menta piperita biologico

CMD Olio di tea tree biologico (20 ml, Olio viso)
Crema viso
Sconto sulla quantità
10.20 da 2 Pezzi 510.–/1l

CMD Olio di tea tree biologico

20 ml, Olio viso

Aromalife Olio essenziale di menta piperita biologico
Sconto sulla quantità
13.– da 2 Pezzi

Aromalife Olio essenziale di menta piperita biologico

CMD Olio di tea tree biologico (20 ml, Olio viso)
Sconto sulla quantità
10.20 da 2 Pezzi 510.–/1l

CMD Olio di tea tree biologico

20 ml, Olio viso

In seguito massaggio la miscela sul cuoio capelluto con la punta delle dita. Colgo l'occasione per aggiungere un po' di olio di argan alle punte secche, che hanno sempre bisogno di un po' di amore in più.

Phytomed Olio di argan (Lozione corpo, 100 ml)
22.30 223.–/1l

Phytomed Olio di argan

Lozione corpo, 100 ml

Phytomed Olio di argan (Lozione corpo, 100 ml)
Lozione corpo
22.30 223.–/1l

Phytomed Olio di argan

Lozione corpo, 100 ml

Naturalmente puoi adattare la miscela di oli alle tue esigenze e preferenze.

Immagine di copertina: Natalie Hemengül

A 80 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Sono una fanatica estrema di Disney e il mio mondo è tutto rosa e fiori. Venero le serie tv anni '90 e sono devota alle mie sirenette. Se non sto danzando sotto una pioggia di glitter, mi trovi a un pijama party o a incipriarmi il naso. P.s.: con la giusta tecnica puoi conquistarmi. 


Bellezza
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

Commenti

Avatar