• Novità e trendArredamento

    Questi occhiali rendono uno spettacolo anche bere l'acqua

Caffettiere

Ti piace il caffè e ami anche farlo manualmente senza l'utilizzo di una macchina costosa? Allora hai bisogno di una caffettiera. Non è un segreto che il caffè ha un sapore particolarmente aromatico quando la polvere di caffè entra in contatto diretto con l'acqua calda senza un filtro che rimuova gli oli e i grassi aromatici. Quando pensiamo alle caffettiere, pensiamo immediatamente alla caffettiera a stantuffo (French press), da non confondere con la caffettiera moka.

La French press è molto facile da usare: metti del caffè macinato nel bricco e versaci dell'acqua calda. Mescola un po' e dopo quattro minuti di infusione puoi premere lentamente il colino della French press per separare il caffè dai fondi. È importante non usare caffè macinato troppo finemente, perché diventa scuro e amaro dopo un tempo di infusione più lungo nell'acqua calda.

I filtri di carta sono anche ottimi per filtrare il caffè in modo tradizionale. Basta inserire il filtro, versare il caffè e aggiungere acqua calda. Per molti bevitori di caffè, questo è il vero metodo di preparazione. Il gusto del caffè è piuttosto mite perché il breve tempo di infusione non permette il rilascio di quasi nessuna sostanza amara. Le caffettiere sono disponibili sia come brocche di vetro che come filtri di porcellana.

Sifone o Vacuum Pot: la fisica incontra la preparazione del caffè. Il sifone per caffè sembra complicato, ma ha anche dei vantaggi in quanto evita la sovraestrazione. Con un sifone, il metodo di immersione, cioè la miscelazione della polvere di caffè in acqua calda per un determinato periodo tempo, viene combinato con un filtro. Questo porta a un'estrazione ottimale di aromi e sapori. Non c'è nemmeno bisogno di un caffè speciale: è la preparazione che fa la differenza. Per prima cosa, i chicchi vengono macinati al grado di macinatura corrispondente. Poi si versa l'acqua nell'ampolla di vetro inferiore. Si mette il contenitore di vetro superiore e si aggiunge la polvere di caffè. Infine, si aspetta. I fondi di caffè rimangono nel contenitore di vetro superiore mentre il caffè aromatico gocciola nella tazza.

Se vuoi avere sempre con te il tuo caffè, una caffettiera sottovuoto di Wacaco potrebbe fare al caso tuo. In questo modo puoi avere il tuo espresso anche in viaggio.

Moka: sei un fan della moka turca? Se non puoi cucinare la moka tradizionalmente in una pentola da moka, una macchina da moka può essere l'aiuto ideale. Versa la polvere di caffè nella pentola o, a seconda del modello, nella macchina, premi «Start» e in pochi minuti la moka è pronta.