La McLaren F1 di Lego Technic assemblata
RecensioneGiocattoli

La McLaren F1 di Lego Technic assemblata

Ramon Schneider
Zurigo, il 18.02.2022
Traduzione: Nerea Buttacavoli

Poco prima dell'inizio della nuova stagione di Formula 1, Lego lancia l'auto da corsa McLaren. L’auto è splendidamente realizzata, ma tecnicamente è mantenuta semplice.

Dopo nove anni, i fan della Formula 1 ricevono finalmente un’altra macchina da corsa da Lego Technic. Il bolide McLaren arancione-blu-nero è quindi la quinta auto di Formula 1 che Lego Technic ha rilasciato dai primi anni 2000. C'erano già delle voci a riguardo da ottobre. Tuttavia, dal momento che la squadra di corse solo recentemente ha presentato la sua auto per la stagione in corso alla stampa, anche questo set Lego è stato tenuto segreto per molto tempo.

La somiglianza con l'originale è stata una sfida per il designer Lego Lars Krogh Jensen, dato che la vera auto da corsa era in fase di sviluppo: «È stato emozionante seguire il processo e vedere come la loro auto si è sviluppata, ma naturalmente ha anche significato che ho dovuto costantemente attuare modifiche al nostro modello».

LEGO Technic 42141 McLaren Formula 1 Auto da corsa (42141, LEGO Technic)
135.–
LEGO LEGO Technic 42141 McLaren Formula 1 Auto da corsa (42141, LEGO Technic)
65

L'attesa è finita: dal 1° marzo 2022, l'auto di Formula 1 Lego Technic sarà disponibile in tutto il mondo. Giusto in tempo per la prossima stagione, che inizia in Bahrain il 20 marzo. Probabilmente molti fan di Technic si arrabbieranno per il prezzo. Con un prezzo consigliato di 199 franchi per 1432 pezzi, un pezzo costa ben 13,9 centesimi. È più costosa della moto BMW.

Il montaggio

Nella scatola ci sono 1432 pezzi in diversi sacchetti di plastica, più un'istruzione di costruzione di poco più di 300 pagine. Le istruzioni iniziano nella tipica maniera Lego con alcuni paragoni tra il modello e l'auto da corsa reale. Il capo del team McLaren Andreas Seidl concede uno sguardo allo sviluppo di una nuova auto da corsa di F1 e il designer Lego Lars Krogh Jensen racconta della collaborazione con il team inglese. Poi inizia la costruzione, divisa in quattro fasi.

In quattro passi l’auto è costruita.
In quattro passi l’auto è costruita.

Oltre ai pezzi individuali e alle istruzioni, ti aspetta anche il famigerato foglio di adesivi. In totale ci sono 64 adesivi su tre fogli diversi. Dagli sponsor sugli spoiler, agli specchietti retrovisori, alla copertura dei cerchi, c'è molto da attaccare su questo set.

64 adesivi sono inclusi nel set.
64 adesivi sono inclusi nel set.

A parte l'applicazione precisa degli adesivi, il montaggio è semplice. Il modello è pronto dopo circa sei ore di costruzione tranquilla. La classificazione per età di 18+ è puro marketing in questo caso. La Lego vuole fare appello al gruppo target degli adulti. Io sostengo che anche un bambino di otto anni può assemblare questa macchina da corsa. Questo perché si costruiscono poche cose tecnicamente impegnative. Il motore V6, il differenziale e lo sterzo funzionante sono caratteristiche familiari. Chiunque abbia mai assemblato un set Technic conosce già questi passi.

Motore, differenziale e sospensione.
Motore, differenziale e sospensione.

Fino a questo punto sono quasi un po' deluso, perché la costruzione del set non mi sfida quasi mai. Tuttavia, le sospensioni delle ruote sono interessanti. Dall'esterno sono visibili solo le quattro barre piatte nere, che sembrano estremamente simili all'originale. La sospensione viene deviata su una molla gialla dietro il motore tramite un sistema sofisticato. Questa fase di costruzione è stata sicuramente la più divertente e la più memorabile di tutte.

L’aspetto

Anche se l'assemblaggio non ha soddisfatto le mie aspettative, l'auto è un gioiellino. Soprattutto le dimensioni del modello mi hanno sorpreso positivamente. Con una lunghezza di 64 centimetri, uno scaffale ordinario nel salotto non è sufficiente.

Con 64 centimetri, l’auto è più lunga del previsto.
Con 64 centimetri, l’auto è più lunga del previsto.

Rispetto ai vecchi set Lego Technic F1, la McLaren è di gran lunga l'auto più bella. I designer hanno fatto un buon lavoro per rendere il modello il più vicino possibile alla vera auto da corsa. Un bel dettaglio: nonostante la copertura e la carenatura, il motore è ancora visibile.

Anche con la carenatura il motore è visibile
Anche con la carenatura il motore è visibile

Normalmente, le auto di F1 corrono su pneumatici slick. Quindi pneumatici sprovvisti di ogni scanalatura nella gomma. Ma poiché la Lego fa sempre i suoi pneumatici con scanalature, la McLaren è dotata di pneumatici blu da pioggia della Pirelli. Tuttavia, non esporrei il modello all'acqua per troppo tempo, altrimenti gli adesivi si staccheranno col tempo.

Le gomme sono fatte per la pioggia, gli adesivi no.
Le gomme sono fatte per la pioggia, gli adesivi no.

Il mio verdetto

Con la McLaren, un desiderio a lungo atteso da molti fan è stato realizzato. Finalmente, dopo nove anni, c'è di nuovo una macchina da corsa di Lego Technic. Visivamente, mi piace il modello perché è molto vicino al suo originale. Tuttavia, mi aspettavo di più da questo set in termini di divertimento nella costruzione. A parte la sospensione delle ruote, non mi è rimasto impresso molto altro del montaggio. È un peccato, perché per me la costruzione è più decisiva dell'aspetto del modello.

199 franchi RRP è una somma orgogliosa per questo set. Tuttavia, posso rassicurare quelli di voi che stanno cercando di risparmiare: mi aspetto che il prezzo scenda qualche settimana dopo il lancio. Perché dal 1° marzo, il set sarà disponibile non solo da Lego, ma anche da rivenditori indipendenti. Così, il mercato potrebbe presto spingere il prezzo di vendita verso il basso.

I piloti della McLaren Daniel Ricciardo e Lando Norris si godono il modello Lego.
I piloti della McLaren Daniel Ricciardo e Lando Norris si godono il modello Lego.
Immagine: lego.com
Il prodotto mi è stato fornito da Lego per questo articolo. Noi della redazione, scriviamo le nostre recensioni in modo indipendente dagli interessi dei produttori e non siamo responsabili degli obiettivi di vendita.

A 65 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Andare in moto mi fa sentire libero, pescare lascia uscire il mio lato da cacciatore e dietro la fotocamera libero la mia creatività. Mi guadagno da vivere gingillando con i giocattoli da mattina a sera.


Giocattoli
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader