Detergenti pulizia + Manutenzione

  • Sapere

    Cosa si può fare con il bicarbonato di sodio

    di Livia Gamper

  • Sapere

    Come sbarazzarsi dell'elettricità statica sugli indumenti

    di Stephanie Vinzens

Detergenti pulizia + Manutenzione

I detersivi o detergenti sono prodotti di consumo che servono a pulire o a curare un'ampia varietà di materiali, oggetti o articoli. I detergenti domestici causano o favoriscono la rimozione dello sporco o delle impurità. Ci sono detergenti universali o anche chiamati detergenti multiuso, che possono essere utilizzati per gran parte dei lavori di pulizia. Altri sono differenziati in base alla loro area di applicazione o uso, come i detergenti per vetro, i detergenti per cucina, i detergenti per bagno, i detergenti per WC, i detergenti per mobili, i detergenti per tessuti. A seconda del materiale da pulire, un detergente è quindi più o meno adatto, a seconda dei suoi ingredienti.

I componenti attivi in un agente di pulizia sono ingredienti che sono significativamente coinvolti nel processo di pulizia o possono essere utilizzati specificamente per un certo scopo. Ne esistono diversi: i tensioattivi, sostanze che sono in grado di ridurre la tensione superficiale di un liquido e quindi di scioglierlo, come il grasso o l'olio. I detergenti consistono in un liquido con piccole particelle abrasive che rimuovono lo sporco ostinato per attrito e sono adatti solo per l'uso su superfici insensibili. I detergenti acidi contengono spesso acidi di agrumi e sono usati dove c'è calcare e depositi da rimuovere. I detergenti alcalini o le basi, come i tensioattivi, possono dissolvere il grasso e lo sporco oleoso. Molti detergenti contengono agenti sbiancanti come il perossido di idrogeno, che possono rimuovere lo scolorimento scuro e i batteri e sono quindi adatti anche alla disinfezione. Sempre più spesso, ci sono prodotti che portano un'etichetta ecologica e sono stati testati per la biodegradabilità delle sostanze di pulizia.

I prodotti per la pulizia contengono spesso forti sostanze chimiche per garantire la loro efficacia. I simboli di pericolo, neri su sfondo bianco in rombi incorniciati di rosso, e le istruzioni di sicurezza devono essere rispettati.