TecTake: ecco a cosa serve un carrello da trasporto a buon mercato

TecTake: ecco a cosa serve un carrello da trasporto a buon mercato

Martin Jud
Zurigo, il 16.09.2020
Traduzione: Leandra Amato
Un carrello da trasporto per le scale dovrebbe consentirmi di sollevare da solo pacchi grandi o pesanti e trasportarli su quattro piani, anche senza ascensore. Questo test dimostra che un semplice carrello ad un prezzo moderato è utile, ma ha i suoi limiti.

Sto facendo qualcosa di sbagliato. Nessuna casa in cui vivo ha un ascensore. In questo momento sto cercando di portare uno schermo con un imballaggio di enormi dimensioni dalla cantina all'ultimo piano. Ma il mostro da 55 pollici è difficile da sollevare con due mani.

In situazioni come questa di solito ho al mio fianco un vicino di casa gentile, un amico o la mia cara moglie. È bello, ma sarebbe ancora meglio se potessi trasportare pacchi di grandi dimensioni senza aiuto. Così ci ho pensato e ho trovato una soluzione: un carrello da trasporto per scale.

Le specifiche del prodotto:

  • Dimensioni (A x L x P): 115 x 49 x 66 cm
  • Superficie di appoggio (L x P): 31 x 24,5 cm
  • Peso: 12,5 kg
  • Ruote: ruote in gomma dura, 16 x 3 cm (Ø x L)
  • Capacità di carico: 100 kg
  • Materiale: acciaio, plastica
  • Altro: retrattile fino ad un'altezza di 82 cm

Originariamente volevo comprare un carrello da trasporto automatico. Ma dopo aver visto i prezzi, decido di puntare sulla forza fisica. Non voglio spendere migliaia di franchi.

Sulle scale con il carrello da trasporto: messa in funzione

«Fico, con questo coso posso risolvere il mio problema!», penso tra me e me e pago il prezzo richiesto dal nostro negozio. Due giorni dopo la scatola contenente il carrello è a casa mia. Porto il pacco che pesa circa 14 chili e mi chiedo perché non mi porto dietro il coltellino tascabile come un vero bimbo svizzero per disimballare il carrello all'ingresso della casa e provarlo subito.

Disimballare, mettere ruote e superficie di appoggio sulle sospensioni e fissare con «fermagli per capelli»...voilà.
Disimballare, mettere ruote e superficie di appoggio sulle sospensioni e fissare con «fermagli per capelli»...voilà.

Il carrello da trasporto TecTake viene consegnato quasi completamente assemblato. Dopo aver disimballato, devo solo mettere i rulli a destra e a sinistra sulle apposite sospensioni, aggiungere una base di appoggio per ciascuno e fissare il tutto con un filo che sembra un fermaglio per capelli. Ecco, ora posso usarlo nel seminterrato e prendere il monitor da 55 pollici.

Ecco come si utilizza il carrello da trasporto

Quello che si nota già durante la discesa è che il carrello è dannatamente rumoroso. Fa casino ad ogni passo.

Bello. Quindi anche i vicini sapranno quello che faccio.

Ma non importa, almeno il carrello è stabile grazie ai tubi d'acciaio ben saldati. Solo l’assemblaggio con dei fermagli mi sembra un po' avaro. Immagino che se il carrello viene utilizzato di frequente, prima o poi dovranno essere sostituiti.

Quando carico la scatola, mi accorgo di quanto sia piccola la base di appoggio. Tuttavia, la superficie di soli 31 x 24,5 cm è sufficiente per il cartone grande 139 x 37 x 99 cm e del peso di 38 kg. Almeno se lo sistemo orizzontalmente su tutta la linea.

Il carrello non è proprio un buon aiuto.
Il carrello non è proprio un buon aiuto.

Mi accordo del peso del carrello già sui primi scalini. Passo dopo passo, tiro su un totale di 50,5 kg. Il rumore per le scale raggiunge nuove altezze. Uso il mio peso corporeo e tutta la mia forza e ammetto a me stesso, dopo un solo piano, che sarebbe molto più facile portare il monitor in due senza carrello.

Vicino, perdonami.

Dopo due piani, il sudore gronda dalla mia fronte. Ho bisogno di una mezz'ora di pausa prima di affrontare il terzo piano. Con la coda dell'occhio noto un vicino di casa che, anche lui con la coda dell'occhio, sbircia un attimo fuori dalla porta e scompare immediatamente.

Grazie mille vicino.

Finalmente la scatola arriva nell'appartamento. È rimasta un'ultima scala, ma è meno larga della scatola. Dato che anche i gradini sono molto ripidi, non mi è possibile posizionare la scatola in senso longitudinale e portarla verticalmente. Minaccia sempre di cadere giù. Peccato, ora dovrò aspettare una mano d’aiuto. Inoltre, mi dà fastidio il fatto di aver voluto fotografare il carrello in azione su questa scala. Quello che ora faccio come sostituto con una scatola contenente una case per PC da 18 kg degli anni '90.

nessuna informazione disponibile su questa immagine

Le scale ripide non mi rendono la vita facile. Portare la scatola con le mani sarebbe più silenzioso, più veloce e probabilmente più salutare per la schiena.

Conclusione: il carrello da trasporto non è proprio raccomandabile

Lamenti su lamenti! Perché ho ordinato questo carrello?

Devo ammettere che dopo il test, questo carrello mi sta davvero sulle... ...scatole. Grazie a lui, posso sì portare pacchi di grandi dimensioni da solo per le scale. Ma lo sforzo, a lungo andare, è come un allenamento di forza con i pesi. Il carrello non aiuta molto. Non si possono fare le scale con questo coso. Punto. Inoltre, è dannatamente rumoroso, al limite dell'inquinamento acustico.

Per me il carrello è l’esempio perfetto di un cattivo acquisto. Se solo mi fossi informato bene prima.

A 30 persone piace questo articolo


Martin Jud
Martin Jud
Editor, Zurigo
La mia musa ispiratrice si trova ovunque. Quando non la trovo, mi lascio ispirare dai miei sogni. La vita può essere vissuta anche sognando a occhi aperti.

Potrebbero interessarti anche questi articoli