«Marty Klimax» di Osann alla prova: raffredda appena, riscalda poco

Martin Jungfer
Zurigo, il 10.06.2022
Traduzione: Leandra Amato

Il calore da sauna in auto o l'aria fredda da frigorifero: il seggiolino per bambini con aria condizionata di Osann è pensato per queste situazioni estreme. Le buone intenzioni, tuttavia, funzionano poco nella pratica.

Alla fine degli anni '80, le vacanze estive per me iniziavano sempre con un viaggio di due giorni in auto, più precisamente in una Mazda 323 Estate. Mio padre aveva un debole per la Grecia, ma il viaggio in aereo per genitori e tre figli non era economicamente sostenibile. Così abbiamo preso l'autostrada passando per l'Austria, la Jugoslavia devastata e la Grecia. Sulla rotta balcanica faceva caldo e sudavamo in macchina senza aria condizionata. Ancora più sudore scorreva per lo sforzo di abbassare i finestrini. Sì, erano a manovella, perché è così che si faceva una volta.

Questi sono i miei pensieri quando guardo il seggiolino per bambini «Klimax» di Osann, che mi è stato concesso di testare. Il seggiolino vuole essere in grado di fare ciò che desideravo facesse all'epoca durante i lunghi viaggi verso sud: rinfrescare la schiena del bambino. A scelta la riscalda anche.

Climax del flusso (Seggiolino per bambini, ECE R44 Standard)
ancora 4 pezzi su 4
196.–
Osann Climax del flusso (Seggiolino per bambini, ECE R44 Standard)
Marty Klimax (Seggiolino per bambini)
ancora 5 pezzi su 5
164.–
Osann Marty Klimax (Seggiolino per bambini)
Booster Seat Junior Klimax Nero (Rialzo sedile, ECE R44 Standard)
122.–
Osann Booster Seat Junior Klimax Nero (Rialzo sedile, ECE R44 Standard)

Sono emotivamente indeciso tra «Che lusso per il mio marmocchio viziato!» e «Sì, è proprio quello di cui ho bisogno per mia figlia!». Dopo tutto, non sono una persona attenta ai costi quando si tratta di attrezzature speciali per la mia auto. Il veicolo di famiglia ha una serie di gadget a cui purtroppo è facile abituarsi: sedili riscaldati, funzione massaggio, climatizzatore multizona. Ma tutti solo per il conducente e il passeggero. Alla figlia di sette anni sul sedile posteriore è negato questo lusso. Finora. Perché potrà testare insieme a me il seggiolino fornito da Osann.

Cosa può fare il «Klimax»?

Innanzitutto, la teoria. Il «Klimax» è disponibile in varianti per tutte le età. È quindi possibile trasportare occupanti dall'età di circa un anno o nove chilogrammi di peso. Osann offre anche un seggiolino, ma gli esperti di sicurezza lo sconsigliano.

Il sedile è dotato di metri di cavi. Un sensore di temperatura rileva quando fa troppo caldo (30 gradi e oltre) e attiva automaticamente la ventilazione. Si estrae l'aria calda e si crea una corrente di raffreddamento. L'aria viene mossa da una ventola sui lati destro e sinistro del sedile ed esce attraverso piccoli fori sullo schienale e sul sedile.

Al contrario, il riscaldamento si attiva quando il sensore nella superficie del sedile rileva meno di 5 gradi centigradi. Poi i cavi termoconduttori incollati nei due tappeti di feltro si riscaldano fino a 60 gradi. La preoccupazione di cuocere accidentalmente i propri figli è infondata. Quando il sensore all'interno del sedile rileva 30 gradi, il riscaldamento si spegne nuovamente.

La temperatura attualmente misurata nel sedile può essere letta su un display posto sul sedile stesso. Ma solo se lo si guarda dal davanti. Guardandosi alle spalle dal posto di guida si vedono sempre 88 gradi perché il display a due cifre è talmente illuminato che non si riesce a capire cosa stia succedendo.

Per questa foto, ho dovuto raggiungere l'altezza giusta per vedere la temperatura misurata.
Per questa foto, ho dovuto raggiungere l'altezza giusta per vedere la temperatura misurata.

L'accensione e lo spegnimento avvengono tramite un semplice pulsante posto direttamente sulla spina. Inoltre, il «Klimax» si spegne anche quando il sensore di pressione rileva che nessuno vi si siede più. «Sensore di pressione» è una parola grossa per gli ingegneri di Osann. Si tratta di un pulsante sotto il sedile che viene premuto quando ci si siede sopra.

Il «sensore di pressione» non è altro che un semplice pulsante. Accanto ad esso è possibile vedere il sensore di temperatura, che normalmente è inserito nell'alloggiamento di plastica.
Il «sensore di pressione» non è altro che un semplice pulsante. Accanto ad esso è possibile vedere il sensore di temperatura, che normalmente è inserito nell'alloggiamento di plastica.

Per far funzionare tutto questo, il «Klimax» ha bisogno di elettricità, che viene fornita tramite un cavo dall'accendisigari dell'auto, cioè tramite il collegamento a 12 volt (nel caso in cui non si disponga di un accendisigari). È lungo più di tre metri. È sufficiente per raggiungere la presa a 12 volt dell'auto, indipendentemente dal fatto che sia collocata nella console centrale o addirittura nel bagagliaio. Ma questo significa anche che rimane in giro per l'auto e può diventare un rischio di inciampo quando si scende.

Com'è il «Klimax» nella pratica?

Come padre, sono lieto che Osann abbia superato tutti i test di sicurezza per il «Klimax» e che ciò sia documentato dalle relative etichette. Un vantaggio per me, fanatico della sicurezza, è anche la protezione dagli impatti laterali. I fianchi del sedile sono molto sporgenti all'altezza delle spalle. La cintura del sedile posteriore dell'auto viene tirata all'interno del sedile e mantiene i piccoli passeggeri saldamente sul sedile in caso di collisione. Il «Klimax» non ha ancora partecipato a uno dei grandi test sui seggiolini per bambini dell'ADAC o del TCS perché è troppo nuovo.

Il seggiolino è facile e veloce da installare grazie ai dispositivi di inserimento Isofix. Un'altra caratteristica pratica è il rivestimento, che è abbastanza facile da rimuovere. Non esiste una sicurezza assoluta contro le macchie di cioccolato o altre sostanze che sporcano. Il rivestimento è fissato alla plastica rigida solo con alcuni connettori, che possono essere facilmente rimossi. Ho visto soluzioni peggiori da parte di altri produttori.

La parte posteriore e il rivestimento del sedile possono essere lavati delicatamente in lavatrice alla temperatura più bassa possibile. Non devono però essere centrifugati, asciugati nell'asciugatrice o stirati. Io consiglio di lavarli a mano in ogni caso. A volte le macchie vanno via con un panno in microfibra.

Il «Klimax» non è un re del comfort

Per mia figlia, il seggiolino Osann è un passo indietro in termini di comfort rispetto al suo attuale modello Cybex Solution. Al primo giro di prova mi dice: «Papà, scrivi che il seggiolino è più per bambini di quattro anni!». Papà lo fa, perché è vero. Il «Klimax» è piuttosto stretto, il poggiatesta può essere regolato in altezza, ma non molto in alto. Nella posizione più alta, lo spazio dalle spalle alla superficie del sedile è di soli 45 centimetri; con il Cybex, lo spazio è di ben dieci centimetri in più. Un vantaggio imbattibile per mia figlia, che è lunga 127 centimetri. Il «Klimax» è quindi più adatto anche ai bambini più piccoli, anche se secondo la descrizione è progettato per un peso compreso tra 15 e 36 chilogrammi.

Al «Klimax» manca anche uno schienale con inclinazione regolabile. La leva per regolare il poggiatesta è difficile da raggiungere una volta installato il sedile. E non osare tirare il poggiatesta troppo in alto: poi te lo ritrovi in mano e devi rimetterlo a posto. Non c'è nessun fermo per evitare che venga tirato verso l'alto.

L'aria condizionata nel «Klimax» non è «cool»

In termini di comfort e funzionamento, il «Klimax» è piuttosto nella media. La funzione clima rende il «Klimax» un acquisto consigliato? Risposta chiara da parte mia: no. È certamente una buona idea da parte del produttore mantenere il concetto di funzionamento il più semplice possibile. In questo caso significa avere un solo pulsante. Il sistema è acceso o spento. Se acceso, sono le condizioni atmosferiche e la temperatura dell'auto a decidere se il sedile funziona o meno.

Durante il periodo di prova, non sono riuscito a riscaldare il sedile al punto da farlo partire. Così mi sono procurato un adattatore di presa con connessione a 12 volt e ho trasformato il mio studio in un piccolo laboratorio di prova. Per prima cosa ho riscaldato il sensore di temperatura del sedile a oltre 30 gradi con un asciugacapelli per attivare il raffreddamento. Le due ventole entrano in funzione e muovono l'aria. Ma questo è tutto. La corrente d'aria è appena percettibile quando il sedile è smontato, e sicuramente non attraverso il cuscino. Il rumore di funzionamento del ventilatore è invece udibile, perché si trova quasi all'altezza della testa e quindi vicino alle orecchie. Ma dopo tutto, è solo un mormorio.

Nel laboratorio di prova improvvisato, ho rimosso i cuscinetti. In basso si trovano i tappeti di feltro bianco con diversi metri di cavi. Un asciugacapelli e un cuscino in pietra di ciliegio aiutano a riscaldare il sensore di temperatura.
Nel laboratorio di prova improvvisato, ho rimosso i cuscinetti. In basso si trovano i tappeti di feltro bianco con diversi metri di cavi. Un asciugacapelli e un cuscino in pietra di ciliegio aiutano a riscaldare il sensore di temperatura.

La simulazione di una calda giornata estiva è stata seguita da quella di una fredda mattina d'inverno. A tale scopo, ho inserito il sensore di temperatura tra due elementi di raffreddamento. Come promesso dal produttore, il sistema inizia a funzionare a meno di cinque gradi centigradi. I tappetini di feltro si riscaldano lentamente. Ma poiché il sensore misura rapidamente più di cinque gradi a temperatura ambiente, il riscaldamento viene presto ripreso. Probabilmente è abbastanza simile nella vita reale, perché dopo una giornata di sci, ad esempio, bisogna riscaldare di nuovo l'auto molto velocemente prima di poter tornare a casa.

La mia macchina del ghiaccio simula un bambino congelato dopo una giornata di slittino o di sci.
La mia macchina del ghiaccio simula un bambino congelato dopo una giornata di slittino o di sci.

Il verdetto: il «Klimax» è perlopiù un normale sedile

In linea di principio, il sedile «funziona» solo quando fa più freddo di 5 o più caldo di 30 gradi. Il sensore di temperatura decide da solo, non è possibile attivarlo autonomamente. Con il riscaldamento del sedile ho più libertà e posso riscaldare il mio sedere freddo in qualsiasi momento, indipendentemente da qualsiasi sensore. E anche a livelli diversi.

Se la temperatura è compresa tra 5 e 30 gradi, il seggiolino Osann è un normale seggiolino per bambini. Niente di più. È robusto, il rivestimento è facile da rimuovere, ma è anche inferiore all'attuale modello Cybex che uso o a un Maxi Cosi che ho avuto in precedenza per alcuni anni. L'imbottitura è piuttosto sottile e scivola facilmente. Il display è difficile da leggere. Inoltre, poiché lo schienale non può essere inclinato, il «Marty Klimax» non è adatto a lunghi viaggi. Ma è proprio su questo punto che potrebbe avere un asso nella manica: la ventilazione. Se fosse davvero efficace.

Quindi, per me, «Klimax» è un interessante tentativo di innovazione, ma non ancora abbastanza maturo da permettermi di comprarlo e consigliartelo. Non si tratta affatto di un «capitolo completamente nuovo del comfort di seduta per i bambini», come lo descrivono euforicamente i copywriter della pubblicità.

I miei genitori in viaggio avevano più successo, spendevano meno e ci rifornivano regolarmente di gelati durante il tragitto, rinfrescandoci e sollevandoci il morale, ritrovandosi qualche macchia sulla tappezzeria dei sedili.

A 7 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Giornalista dal 1997 con sedi in Franconia, sul lago di Costanza, a Obvaldo e Nidvaldo e a Zurigo. Padre di famiglia dal 2014. Esperto in organizzazione editoriale e motivazione. Focus tematico sulla sostenibilità, strumenti per l'ufficio domestico, cose belle in casa, giocattoli creativi e articoli sportivi. 


Veicoli
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Famiglia
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader