RecensionePer la casa

Le palline di lana per asciugatrici funzionano veramente?

Carolin Teufelberger
Zurigo, il 29.06.2022
Traduzione: Sanela Dragulovic

Grazie al tumbler è possibile asciugare velocemente il bucato e mantenerlo morbido. Tuttavia, il consumo energetico è alto, soprattutto a casa mia. La mia macchina 2 in 1 asciuga così male che di solito sono necessari due cicli di asciugatura. Le palline di lana possono aiutare?

Ho una lavatrice in cucina. Un lusso. Grazie a lei, mi risparmio i viaggi di quattro piani fino al seminterrato e la perenne ricerca di spiccioli. La macchina ha anche l'asciugatrice integrata, ma funziona in modo piuttosto mediocre. Un ciclo di asciugatura di 70 minuti non è sufficiente per avere gli asciugamani pronti a essere riposti nell’armadio. Il risultato è migliore con tre cicli di 23 minuti perché posso arieggiare brevemente il tamburo tra un ciclo e l'altro. Questo non fa risparmiare tempo, non è ecologico e fa aumentare il costo del servizio. Ecco perché di solito asciugo gli asciugamani all'aria, come il resto del bucato. Così facendo non sono mai morbidi, nemmeno se uso l'ammorbidente.

Palline di lana al posto dell'ammorbidente

Le palline per asciugatrice dovrebbero aiutare. Se inserite in macchina insieme al bucato gli impediscono di aggrovigliarsi e quindi garantiscono un’asciugatura più veloce. Secondo il produttore, è possibile un risparmio di tempo fino al 40%. Allo stesso tempo, le palline di feltro sostituiscono l'ammorbidente, in quanto le fibre del bucato hanno più spazio per espandersi invece di aggrovigliarsi. Stando al produttore si riduce anche la carica statica del bucato. E tutto questo senza sostanze chimiche, solo con lana di pecora infeltrita. Funzionerà?

Che bello, ho appena lavato tre asciugamani. Invece di appenderli sullo stendibiancheria come al solito, li lascio nel cestello e ci butto dentro almeno tre palline di lana. Imposto la macchina su «Asciugatura, forte», il che fa apparire immediatamente un «20» in rosso sulla finestra di visualizzazione della «Durata». Lo aumento a «40», poiché mi aspetto un risparmio di tempo del 40%. Non appena avvio il ciclo di asciugatura, il «40» si trasforma in un «43». Magia.

Qui indicava ancora 40 minuti.
Qui indicava ancora 40 minuti.

Le palline per asciugatrice sembrano meno magiche, ma ciò non significa che non funzionino. Dopo il segnale acustico, il mio bucato è ancora umido. Senza le palline ottenevo lo stesso risultato dopo 70 minuti. Per non impoverire ulteriormente l'ambiente e il mercato del gas naturale, a dir poco complicato (sì, da me va tutto a gas: riscaldamento, cucina, lavatrice), appendo infine gli asciugamani sullo stendino. Le palline, invece, si asciugano appoggiate sulla lavatrice, anche se non sono nemmeno umide.

Dopo due ore davanti alla porta del balcone aperta (21 gradi, sole e nuvole, a volte anche qualche goccia di pioggia), gli asciugamani sono asciutti e pronti per la prova coccole. Sono molto più morbidi rispetto a quelli asciugati esclusivamente all'aria, ma meno soffici rispetto a quelli che si ottengono dopo un lungo ciclo nel tumbler.

Asciugatura solo ad aria sullo stendino: è come asciugarsi con carta vetrata.
Asciugatura solo ad aria sullo stendino: è come asciugarsi con carta vetrata.

Opinione personale: positiva

Queste sono tutte affermazioni soggettive di una donna che ha una modalità asciugatrice mediocre integrata nella sua lavatrice. A questo punto sarebbe auspicabile avere un'asciugatrice moderna che misura il livello di umidità del bucato e smette di girare automaticamente una volta raggiunto un certo grado di asciugatura. In questo modo, il confronto sarebbe stato supportato da cifre. Ma non lo è. Nella lavanderia comune non ci sono nemmeno asciugatrici. Quindi devi fidarti del mio istinto (o delle 70 recensioni piuttosto buone). E questa sensazione è positiva.

Grazie alle palline per asciugatrice, i miei asciugamani escono dal tumbler nettamente meno umidi di prima già dopo un ciclo di 43 minuti. Inoltre, i miei tre asciugamani di cotone sono più morbidi rispetto alla combinazione ammorbidente/asciugatrice. Le palline sono realizzate in pura lana vergine, sono di lunga durata e non rilasciano tossine nocive. Solo il profumo potrebbe essere diverso. Il mio bucato non sa più di nulla. Tuttavia, qualche goccia di olio essenziale sulle palline dovrebbe migliorare anche questo aspetto, si legge su Internet. Non vedo l’ora di provarlo.

A 30 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Ampliare i miei orizzonti: si riassume così la mia vita. Sono curiosa di conoscere e imparare cose nuove. Le nuove esperienze si nascondono ovunque: nei viaggi, nei libri, in cucina, nei film o nel fai da te.


Per la casa
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader