Test del prodotto

La stampante tuttofare di HP: Envy Inspire 7921e alla prova

Mi è stato concesso di testare per diversi mesi la stampante all-in-one «più versatile» di HP, la Envy Inspire 7921e. La stampante a getto d'inchiostro, che può anche scansionare, non vince alcun premio per il design e le «Setup Cartridges». Ciononostante, sono soddisfatta.

Sotto la pioggerellina, barcollo dall'ufficio postale al tram con un pacco di dieci chili tra le braccia. Poi su per tre piani fino al mio appartamento senza ascensore. Questo perché ho appena ricevuto l'HP Envy Inspire 7921e. Il dispositivo dal nome eufonico è una stampante a getto d'inchiostro all-in-one di HP specializzata in foto. Mi sono lasciata alle spalle la piccola odissea perché è destinata all'uso domestico.

Installo il mio dispositivo di prova bianco e blu che, a differenza delle stampanti laser che utilizzano toner e calore, mette piccole gocce di inchiostro sulla carta. L'Envy Inspire 7921e ha un aspetto pulito e rifinito. Ma, probabilmente come la maggior parte delle stampanti, non è un gioiello di design. Ecco perché il mio dispositivo di prova trova posto dietro il divano, nell'angolo cieco dell'appartamento. Poiché ha le dimensioni di due scatole delle scarpe, si adatta bene a questo spazio ristretto.

HP Envy Inspire 7921e All-in-One (Inchiostro, Colore)
139.–

HP Envy Inspire 7921e All-in-One

Inchiostro, Colore

Inchiostro, Colore

14

Cosa promette l'HP Envy Inspire?

HP promuove la stampante Envy-Inspire come la stampante domestica più versatile della sua gamma. Il sistema è facile da usare e può stampare documenti fino al formato A4 e foto nei formati 13 x 13 centimetri, 10 x 15 centimetri e 13 x 18 centimetri. Inoltre, esegue scansioni con una risoluzione fino a 1200 dpi.

Posso già confermare la prima promessa. Con un tocco, do vita al touchscreen a colori quadrato e inclinato verso l'alto. Con l'app HP Smart, mi bastano pochi clic per configurare la stampante. Per farlo, devo creare un account cliente. Purtroppo, l'applicazione mi chiede in più punti se non voglio davvero beneficiare dei suoi «vantaggi», il che è invadente e fastidioso. Tuttavia: la cosa sembra funzionare e sono pronta a lasciare che i «momenti da stampare» prendano vita.

Non tardano ad arrivare: è in programma un workshop con diversi relatori e diapositive. Perfetto per avventurarmi nella stampa di più presentazioni in Power Point. Per questo utilizzo carta leggermente più spessa da 120 g/m2, che inserisco nel vassoio estraibile.

Per far dialogare il mio vecchio MacBook e l'HP Envy Inspire, ho scaricato anche HP Smart App per il desktop sul mio portatile. L'aspetto è identico a quello della versione mobile, solo leggermente più grande e facile da navigare.

Non ci vuole molto perché il mio MacBook e l'HP si trovino attraverso la rete domestica. Viene inviato l’ordine di stampa. Poiché inserisco diversi lucidi su un foglio e stampo a colori su entrambi i lati, la HP Envy mi stampa 4 pagine in totale. Questo processo richiede 2 minuti e 25 secondi. HP dichiara che la stampante è in grado di stampare 15 pagine al minuto in monocromia e 10 a colori con il processo standardizzato. Fa i tipici rumori di stampa che percepisco consapevolmente solo nel raggio di qualche metro.

Un inizio a strisce

Il risultato di questo processo non è perfetto. Nella maggior parte delle pagine la qualità è buona, tranne che nella metà della seconda pagina, dove si notano quattro «strisce di stampa» che corrono lungo l'intera larghezza della pagina. Si tratta di due strisce di larghezza millimetrica senza inchiostro. È molto fastidioso poiché dal testo e dal titolo sono state omesse diverse lettere.

Che dire di queste strisce?
Che dire di queste strisce?

Dopo diversi tentativi di stampa, il problema peggiora. Nell'applicazione HP Smart ho trovato una possibile soluzione: nell'opzione «Strumenti per la qualità di stampa» posso allineare le testine di stampa o pulirle. Accedo a quest'ultima opzione. Per illustrare il risultato della pulizia, l'HP Envy sputa fuori un foglio con una diagnosi della qualità di stampa.

«Setup Cartridges»

Secondo la diagnosi, solo la cartuccia nera è difettosa. È ora di dare un'occhiata all'interno dell'Envy Inspire. Dopo un attento esame, ho notato che le attuali cartucce d'inchiostro sono le cosiddette «cartucce di impostazione» o «Setup». Essendo alle prime armi con le stampanti, non avrei mai prestato molta attenzione a questo aspetto. Ma sul sito web di HP ho appreso che queste cartucce non sono destinate alla stampa regolare, ma solo alla configurazione iniziale e alla corretta calibrazione.

OK.

Ma perché si esauriscono così in fretta? Le cartucce di impostazione hanno lo stesso aspetto delle cartucce normali. Non potrebbero essere riempite completamente? In questo modo si potrebbe evitare un consumo di plastica inutile.

Ho rivolto questa domanda ad HP. HP mi ha confermato che le cartucce di configurazione servono principalmente per impostare la stampante e la testina di stampa. Inoltre, spiegano: «La resa in pagine dipende dalla serie e può essere uguale o diversa da quella della cartuccia standard.» Inoltre, la maggior parte delle cartucce di configurazione sono «destinate al lancio del servizio di consegna dell'inchiostro Instant Ink.»

La pubblicità invasiva dell'abbonamento Instant Ink non si trova quindi solo sulla confezione e nelle applicazioni, ma si nasconde anche all'interno della stampante.

Uguale ma diverso: la particolare Setup Cartrige e il suo successore.
Uguale ma diverso: la particolare Setup Cartrige e il suo successore.

L'abbonamento Instant Ink vale la pena?

Se non avessi negli occhi la testimonianza attendibile del mio collega Martin Jungfer, questi ammiccamenti aggressivi mi irriterebbero molto di più. Martin ha messo alla prova il servizio di abbonamento – in cui HP invia automaticamente l'inchiostro – l'anno scorso e ne è «completamente convinto». Si tratta di una situazione vantaggiosa per HP e per i suoi clienti, che di fatto risparmiano denaro e nervi.

  • Test del prodotto

    Tinte im Abo: In der Falle von Instant Ink gefällt's mir

    di Martin Jungfer

Una prima occhiata al retro del singolo HP Combopack 303 che ho acquistato al di fuori dell'abbonamento per il mio test, conferma l’argomento denaro. Il contenuto delle cartucce acquistate singolarmente dovrebbe essere sufficiente per 200 pagine monocromatiche o 165 pagine a colori. Per questo, pago circa 35 franchi svizzeri per una media di 183 pagine – a seconda del rivenditore. Questo fa circa 19 centesimi per pagina.

Nell'ambito dell'abbonamento Instant Ink svizzero, tuttavia, HP offre attualmente le seguenti tariffe dopo un aumento del prezzo:

  • 10 pagine al mese per 1,50 franchi (15 centesimi a pagina)
  • 50 pagine al mese per 4,95 franchi (9.9 centesimi a pagina)
  • 100 pagine al mese per 6,95 franchi (6.9 centesimi a pagina)
  • 300 pagine al mese per 13,95 franchi (4.6 centesimi a pagina)
  • 700 pagine al mese per 28,95 franchi (4.1 centesimi a pagina)
Qui trovi i prezzi degli abbonamenti Instant Ink in Germania e Austria. La differenza di prezzo è simile a quella in Svizzera.

Stringendo i denti, devo frenare un po' il mio atteggiamento sprezzante. L'abbonamento sembra effettivamente conveniente rispetto alle cartucce acquistate singolarmente da HP. Tuttavia, non riempire completamente alcune cartucce di configurazione, in modo che i clienti finiscano per stipulare un abbonamento il più rapidamente possibile, non è particolarmente conveniente né per il risparmio di risorse, né per l'ambiente.

Brilla e risplende di nuovo

Ma torniamo all'inchiostro sulla mia carta. Dopo aver sostituito la cartuccia di configurazione del nero, la Envy Inspire produce documenti che non mi dispiacciono affatto. Il miglioramento è visibile nel documento diagnostico.

Con le nuove cartucce, tutto funziona.
Con le nuove cartucce, tutto funziona.

Pertanto, l'Envy Inspire è in grado di stampare documenti puliti con una quantità sufficiente di inchiostro. E le foto? Lo verifico subito. Estraggo la carta fotografica fornita con il dispositivo di prova. Ho due opzioni: rettangolare e opaco o quadrato e lucido.

Comincio con quest'ultimo e metto i pezzi da 13 x 13 centimetri nel vassoio carta per foto. Non so esattamente come posizionare i lati superiore e inferiore. Tuttavia, quando chiudo il vassoio HP Envy riconosce immediatamente il mio errore e mi chiede di mettere il lato giusto in alto. Quindi non si può sbagliare.

Posso inviare le foto direttamente dal mio iPhone alla stampante. Tutto funziona a meraviglia. Sento la HP Envy «sbuffare» un po' di più con questa stampa che con i documenti di testo. Ci vuole anche più tempo perché l'immagine lucida emerga dalla bocca di plastica – per essere precisi: 1 minuto e 30 secondi. Ripeto lo stesso procedimento con la carta fotografica opaca da 10 x 15 centimetri. 1 minuto e 32 secondi prima di avere la foto tra le mani.

Foto? Ecco due versioni stampate con Envy Inspire.
Foto? Ecco due versioni stampate con Envy Inspire.
Fotografia: Tobias Tullius

I risultati mi piacciono molto: soprattutto la carta lucida mostra i motivi in modo fedele e lascia che i colori si esprimano al meglio. Sulla carta opaca, i motivi appaiono un po' più chiari, il che probabilmente è anche lo scopo di questa superficie.

Se il tuo album fotografico è pieno e hai bisogno di nuova carta da foto, le tasche non si svuotano come per le cartucce. HP vende la confezione da cento per circa 13 franchi.

Splendide scansioni con ADF e fino a 1200 dpi

Naturalmente, una stampante all-in-one deve anche essere in grado di eseguire scansioni e copie. Per il primo, ho fatto un confronto con l'applicazione scanner di cui mi fido: «Scanner Mini» per iPhone. L'oggetto di prova è una singola pagina di una rivista che appoggio sul vetro dello scanner o fotografo con la fotocamera del cellulare. La mia pagina di prova è in formato A4, che corrisponde al formato massimo di scansione di 215,9 x 297 millimetri del dispositivo.

I risultati parlano chiaramente a favore di HP Envy Inspire, che gestisce una risoluzione di scansione fino a 1200 dpi. La scansione sembra immacolata, in contrasto con la tragedia colorata della mia app del cellulare, della cui qualità comincio a dubitare.

L'Envy Inspire (a sinistra) esegue la scansione meglio della mia applicazione per smartphone (a destra).
L'Envy Inspire (a sinistra) esegue la scansione meglio della mia applicazione per smartphone (a destra).
Illustrazione: Samuel Finch / Wired

Mentre utilizzavo lo scanner, ho scoperto che l'applicazione HP Smart App sul telefono cellulare offre anche una funzione di scansione tramite la fotocamera dello smartphone. L’ho provato e mi ha convinto. Sebbene la qualità sia inferiore a quella della scansione con la stampante, è molto migliore di quella dell'«App di cui mi fidavo».

Sorpresa dalla Smart App HP: la funzione di scansione dello smartphone funziona meglio dell'app che ho usato finora.
Sorpresa dalla Smart App HP: la funzione di scansione dello smartphone funziona meglio dell'app che ho usato finora.
Illustrazione: Samuel Finch / Wired

Se si desidera acquisire un'intera pila di documenti, la funzione ADF li carica automaticamente. Questo è possibile grazie all'attacco azzurro che si trova nella parte superiore della stampante. Posso caricare fino a 35 fogli nel cosiddetto alimentatore di documenti. Se poi specifico questo alimentatore di documenti come origine nell'applicazione HP Smart, la stampante estrae automaticamente i fogli e li scansiona.

La scansione dall'alimentatore di documenti non funziona subito, ma dopo diversi tentativi mi accorgo del problema: ho spinto troppo i documenti nell'alimentatore. Per far sì che l'Envy Inspire li possa estrarre, è sufficiente inserirli delicatamente.

Per testare la funzione di copia dell'Envy Inspire, prendo un'altra rivista e ne richiedo una copia a colori fronte/retro. Anche in questo caso, l'unità offre un risultato che non posso criticare.

Conclusione

Negli ultimi mesi ho imparato ad apprezzare le prestazioni dell'HP Envy Inspire 7921e. È pratico avere a disposizione un tale tuttofare. Sono rimasta particolarmente soddisfatta dalla stampa fotografica, molto bella su carta lucida. Ho trovato positiva anche la facilità di configurazione del dispositivo e di navigazione nell'app.

L'aspetto meno positivo è stato il fatto che la cartuccia di impostazione viene fornita con un livello di inchiostro basso, con conseguente aumento dei rifiuti di plastica e dei costi aggiuntivi per le nuove cartucce. Se vuoi evitare questo spreco e non hai bisogno di stampare foto, dai un’occhiata anche alle stampanti laser. Se si può fare a meno dell'alimentatore automatico di documenti, HP offre anche modelli più economici privi della funzione ADF.

Ma se vuoi che la tua macchina fornisca documenti, copie, scansioni automatiche e, soprattutto, una buona stampa fotografica, ti consiglio l'HP Envy Inspire 7921e.

A 20 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

«Io voglio tutto: le discese ardite e le risalite stordite, la crema in mezzo!» – queste parole di un noto personaggio televisivo statunitense rispecchiano pienamente il mio pensiero. Vivo secondo questa filosofia di vita anche a lavoro. In altre parole: trovo che ogni storia, dalla più insignificante alla più incredibile, abbia il suo fascino. 


Ufficio
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Periferia
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

Commenti

Avatar