La mia sedia a rotelle ha bisogno di aria... Che fare?
Test del prodotto

La mia sedia a rotelle ha bisogno di aria... Che fare?

Recentemente ho dovuto scambiare le mie gambe con due ruote. La mia quotidianità è cambiata e continuo a imbattermi in problemi inaspettati. Ad esempio, come faccio a gonfiare le gomme della sedia a rotelle?

Per rendere la guida più piacevole, mi conviene gonfiare gli pneumatici fino a nove bar almeno ogni due settimane. Finora andavo in un negozio di biciclette per farlo. Tuttavia, vorrei trovare un modo per gonfiarli da solo a casa. Nelle ultime settimane ho quindi provato tre diverse alternative.

La tradizionale pompa da bicicletta

La prima soluzione che mi viene in mente è quella di usare una tradizionale pompa da bici a pavimento. C'è un unico problema: io non posso mettermi in piedi. Da seduto è impossibile esercitare una forza sufficiente. Non riesco neanche a fare una sola pompata.

Seduto in carrozzina non ho abbastanza forza per gonfiare le gomme con una pompa a pavimento.
Seduto in carrozzina non ho abbastanza forza per gonfiare le gomme con una pompa a pavimento.
Fonte: Christian Walker
  • Pro: la pompa a pavimento esercita la giusta pressione, è economica ed è poco ingombrante.
  • **Contro: ** non sono in grado di utilizzarla nella mia condizione e ho bisogno dell'aiuto di terzi.

Il compressore: ingombrante e rumoroso

Siccome non sono riuscito ad esercitare la forza necessaria con i miei avambracci, ho pensato di provare un compressore. Ovviamente, svolge il compito in maniera esemplare. Purtroppo, nel mio appartamentino da 1,5 locali non ho spazio a sufficienza per un dispositivo così ingombrante. Inoltre, è così rumoroso che a lungo andare, oltre alle gambe, temo che potrei perdere anche l'udito.

Usando il compressore sicuramente riceverai delle lamentele dai vicini di casa.
Usando il compressore sicuramente riceverai delle lamentele dai vicini di casa.
Fonte: Christian Walker
  • Pro: il compressore esercita la giusta pressione e posso utilizzarlo in modo autonomo. Inoltre, posso utilizzarlo anche per altri scopi.
  • Contro: è molto rumoroso e troppo ingombrante per il mio appartamentino.

Il compressore digitale: un concentrato di potenza

Ero molto scettico sul compressore digitale portatile. Pensavo fosse uno spreco di soldi e basta, ma mi sbagliavo. Non solo esercita la giusta pressione, ma è anche poco ingombrante e non è così rumoroso. È decisamente il mio preferito.

Piccolo e maneggevole: il compressore digitale portatile Xiaomi.
Piccolo e maneggevole: il compressore digitale portatile Xiaomi.
Fonte: Christian Walker
  • Pro: il compressore digitale portatile esercita la giusta pressione e posso utilizzarlo in modo autonomo. È piccolo e non troppo rumoroso.
  • Contro: nulla.

Conclusione: ho un preferito

La tradizionale pompa da bici a pavimento è inutilizzabile da seduto e il compressore è troppo ingombrante. La mia ricerca è giunta al termine e il compressore digitale portatile di Xiaomi è decisamente la soluzione ideale per me. Svolge il suo compito egregiamente, mi permette di gonfiare le gomme in completa autonomia e può essere facilmente riposto in un cassetto. Grazie ad esso, ho un problema in meno nella mia nuova quotidianità.

A 58 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Andare in moto mi fa sentire libero, pescare lascia uscire il mio lato da cacciatore e dietro la fotocamera libero la mia creatività. Mi guadagno da vivere gingillando con i giocattoli da mattina a sera.


Veicoli
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Bicicletta
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

Commenti

Avatar