Eagle Creek: fare le valigie non è mai stato più semplice
Presentazione di prodotti

Eagle Creek: fare le valigie non è mai stato più semplice

Vanessa Kim
Zurigo, il 15.05.2019
Traduzione: Sanela Dragulovic
I ponti di maggio sono ideali per fare delle mini vacanze. Se la febbre da viaggio ha contagiato anche te, dovresti dare un'occhiata a questi aiuti pratici.

Sai che cosa sono le borse sottovuoto? Finora ho sempre pensato che si trattasse di una borsa stagna. Grazie ai miei colleghi del Product Management scopro di essermi sbagliata e mi chiedono se voglio scrivere una breve recensione in merito. Istintivamente mi viene da rifiutare, dal momento che ritengo oggetti simili solo inutili fronzoli. A cosa mi serve un sacco in nylon quando posso fare la mia valigia anche senza e comunque in modo ordinato?

Dato che non mi piace etichettare le cose senza averle prima testate, mi trattengo e decido di provarlo. Il caso vuole che tra qualche giorno parto per le vacanze. La situazione ideale per metterli in prova.

Tre giorni dopo mi ritrovo sulla scrivania divesi modelli di sacchetti e borse Eagle Creek. Altro che belli, ma va bene non è quello che mi interessa. Quello che conta è che proteggano i miei vestiti da eventuali perdite di prodotti cosmetici e garantiscano sufficiente spazio nella mia valigia. ## Ma quanta roba ci sta?

nessuna informazione disponibile su questa immagine
nessuna informazione disponibile su questa immagine
I miei jeans prima e dopo. La pila si è notevolmente rimpicciolita.

Il Pack-It Specter Compression Cube ha due cerniere: una interna ed una esterna. Una volta chiusa la borsa con la cerniera interna, tira quella esterna. In questo modo il contenuto del sacchetto si comprime di quasi la metà. Nel mio caso, dentro ci sono quattro paia di jeans.

Il tessuto in nylon è rivestito di silicone. Questo rende la borsa idrorepellente e resistente. Anche le due cerniere mantengono le loro promesse: nonostante il sovraccarico, tengono bene. Con un po’ di muscoli riesco a chiudere entrambe le cerniere. Sono positivamente sorpresa.

nessuna informazione disponibile su questa immagine
Ora tutto quello che devo fare è ricordare cosa ho messo in quale borsa...

Lo devo ammettere, la valigia è molto più ordinata. Non appena arrivo a New York, mi accorgo di una cosa: i vestiti sono tutti stropicciati. Inoltre, prima di disfare la valigia devo riflettere brevemente su cosa ho messo dove. Il tessuto leggermente trasparente non aiuta particolarmente.
In conclusione: se viaggi con il bagaglio a mano o fai un sacco di acquisti durante le vacanze, non posso che consigliarti il loro utilizzo. Un piccolo problema: nel tuo bagaglio ci sta molto di più di quanto pensi, attenzione perciò al peso.

Soluzioni salvaspazio
Cubo di compressione Pack-It Specter
29.90
Eagle Creek Cubo di compressione Pack-It Specter

Borsa da viaggio ultraleggera per l'abbigliamento.

Qui trovi tutte le soluzioni per bagagli di Eagle Creek. Segui il mio profilo autore per scoprire altre tendenze del momento.

A 20 persone piace questo articolo


Vanessa Kim
Vanessa Kim
Editor, Zurigo
Quando non sto esplorando le profondità del mare aperto come una subacquea, mi piace immergermi nel mondo della moda. Tengo gli occhi aperti sulle strade di Parigi, Milano e New York per trovare le ultime tendenze e ti mostro come portarle dalla passerella alla vita di tutti i giorni.

Potrebbero interessarti anche questi articoli