Due stampanti di grande formato a confronto
RecensioneInformatica

Due stampanti di grande formato a confronto

Anne Chapuis
Zurigo, il 05.10.2020
Co-autore: Kevin Hofer
Traduzione: Leandra Amato
Per il mio lavoro di sartoria, sto cercando una stampante di grande formato e visto che non ho molta familiarità con questi dispositivi, ho pensato di testarne due per un mese.

Sono sarta per passione. Oltre al mio lavoro a tempo pieno presso Digitec Galaxus, a casa cucio e disegno abiti e accessori. Alla base dei miei progetti da cucito ci sono i cartamodelli – che finora stampavo su fogli A4 per poi unirli tra loro. Ma ora voglio rimediare questo metodo fai da te.

Il mio workflow

Senza una stampante di grande formato, non avevo altra scelta che stampare i cartamodelli su fogli A4. Armata di forbici e nastro adesivo mi lanciavo nell’ardua impresa di unione dei singoli pezzi per ottenere un’unica sagoma. È una noia e richiede tempo. L’ultima volta ci ho impiegato più di due ore, al che ne ho avuto abbastanza.

Perciò ho deciso di acquistare una stampante di grande formato. Ma quale? Ci sono così tanti modelli diversi.

L’imbarazzo della scelta

Esistono molte stampanti di grande formato e, di certo, non si tratta di dispositivi economici. Una stampante come questa si ripercuoterà sul mio budget. Voglio confrontarne due di due fasce di prezzo diverse e vedere quanto grande è la differenza. Trovo interessante anche il fatto che una stampante di grande formato venga fornita con o senza carrello. È un aspetto importante, perché lo spazio a casa mia è limitato. Quale valore aggiunto apporta un tale carrello? Naturalmente anche il design gioca un ruolo importante. Inoltre, l'inchiostro e la carta devono essere facilmente disponibili.

Scelgo questi due modelli:

CANON imagePROGRAF TA-20, 24" (WiFi, Inchiostro, Colore)
962.–
Canon CANON imagePROGRAF TA-20, 24" (WiFi, Inchiostro, Colore)
T830, 24" MFP DesignJet (WiFi, Inchiostro, Colore)
2429.–
HP T830, 24" MFP DesignJet (WiFi, Inchiostro, Colore)

Premessa: non sono una professionista in fatto di stampanti di grande formato. E non voglio stampare poster o planimetrie, bensì i miei cartamodelli. Quindi non aspettarti un test troppo dettagliato. Testerò queste stampanti solo per la realizzazione di cartamodelli.

Le due stampanti a confronto

Non sono una sarta professionista, per questo ho poco spazio per la mia passione a casa. All'inizio volevo mettere la stampante su un carrello e poi spingerla sotto il tavolo. LA DesignJet T830 di HP arriva già su un carrello e con i suoi 109,8 centimetri è troppo alta per stare sotto il tavolo. Fortunatamente, la stampante può essere utilizzata anche senza carrello. Dato che ho già un carrello con ruote, tendenzialmente ho una certa preferenza per la Canon imagePROGRAF TA-20.

Nella tabella trovi una panoramica delle specifiche più importanti delle due stampanti:

HP DesignJet T830, 24"Canon imagePROGRAF TA-20, 24"
Risoluzione massima stampa (dpi) 2400 x 1200 2400 x 1200
Margine rotolo/foglio (mm) 5 x 5 x 5 x 5 mm /

5 x 5 x 5 x 5 mm
3 x 3 x 3 x 3 mm oppure 0 x 0 x 0 x 0 mm senza margine/

5 x 5 x 5 x 5 mm
Larghezza massima rotolo (cm)6161
Precisione massima stampa± 0,1% ± 0,1%
Spessore massimo carta0,8 mm 0,8 mm
Dimensioni L × P × A (mm) 1 098 x 629 x 1 155 (con carrello) 982 x 748 x 438
Peso51 (con carrello) 37
Altre funzioniScannerStampa senza margine
Prezzo (1.10.2020)CHF 2359CHF 810

Le stampanti tradizionali non sono un peso piuma. Ma le stampanti di grande formato giocano in un campionato tutto loro: la Canon pesa 37 kg e l'HP 51 kg. Se vuoi spostarle regolarmente, ti serve per forza un carrello con ruote.

Entrambi i modelli sono stampanti a getto d'inchiostro a colori (nero, ciano, magenta e giallo). La Canon è dotata anche di una cartuccia d'inchiostro nero opaco, utilizzato per stampe di alta qualità.

Entrambi i modelli vantano fino a 2400×1200 dpi di risoluzione. Non ho bisogno della massima qualità di stampa per i miei modelli, ma averla non mi fa certo male. Soprattutto se voglio stampare qualcos'altro.

In termini di precisione di stampa, HP e Canon specificano una deviazione massima di ± 0,1 percento. Questo è un grande vantaggio rispetto al mio sistema artigianale che implica una deviazione di 0,6 millimetri per centimetro. Sembra poco, ma su un metro corrisponde a ben 6 millimetri. È abbastanza per rovinare un capo di sartoria.

nessuna informazione disponibile su questa immagine

Per il mio test utilizzo un modello che ho creato con il software CAD Grafis. Siccome non posso collegare la stampante alla rete del nostro ufficio, collego il mio notebook direttamente in modalità wireless alle stampanti. Con HP, oltre a queste possibilità di connessione, hai anche l’USB-C, mentre con Canon hai uno slot USB-B per la comunicazione via cavo.

HP DesignJet T830

nessuna informazione disponibile su questa immagine

La DesignJet T830 è la prima stampante di grande formato che testo. Le sue dimensioni mi intimidiscono. Dopo un attimo di esitazione, mi riprendo e inizio a premere qualche tasto.

Il carrello è pratico per spostare la stampante in ufficio. Da noi, di tanto in tanto, c’è un bel caos e non posso sempre lasciare la stampante nello stesso posto. Tutto sommato mi piace il design della stampante HP. Il touchscreen è abbastanza grande e reagisce bene.

Oltre all'estetica della stampante, c'è una funzione pratica che però uso poco: la DesignJet è anche uno scanner di grande formato. L'idea di scansionare i cartamodelli già esistenti è interessante. Non tutte le sarte lavorano con software per computer.

Per testare la stampante, scelgo il cartamodello di una gonna. Noto che la larghezza di 24 pollici della stampante non basta. Per ottenere il fronte e il retro della gonna sulla carta, devo sistemarli verticalmente uno sotto l'altro. Orizzontalmente, uno accanto all’altro, non posso. Per evitare di sprecare troppa carta, riempio lo spazio vuoto con altri elementi come le tasche o la cintura della gonna. Potrei anche incollare le parti della gonna, ma dopo anni di assemblaggio di fogli A4 ne ho abbastanza.

La stampa del modello è molto buona. Le linee sono sottili e riesco a vedere perfettamente le diverse dimensioni. Per il test ho utilizzato carta standard con grammatura 90 g/m2. Tuttavia, secondo il produttore, la stampante può essere utilizzata con carta da 60 a 280 g/m2 su rotolo (o alimentazione manuale), che corrisponde a uno spessore del foglio di circa 0,8 mm.

Preferisco la carta più spessa. Se creo un modello, voglio usarlo a lungo. Più spessa è la carta, più stabile è il cartamodello. Questo rende anche più facile disegnare sul tessuto e ritagliarlo.

La stampante HP è dotata di quattro cartucce d'inchiostro (ciano, magenta, giallo, nero opaco). Sono disponibili nelle misure 40 ml (C, M, Y), 69 ml (MBK), 130 ml (C, M, Y) e 300 ml (C, M, Y e MBK). I prezzi sono più o meno compresi tra 60 e 295 franchi, a seconda delle dimensioni delle cassette. Sembra molto, ma dato che i miei modelli sono molto sottili, probabilmente non avrò bisogno di sostituire le cartucce molto spesso. Il prezzo per un rotolo di carta standard con 90 g/m² e una lunghezza di 45,7 metri è di 39 franchi.

Qui trovi tutti i toner e i rotoli di carta per stampanti HP.

nessuna informazione disponibile su questa immagine

A parte il fatto che il mio modello non è davvero ottimale per le dimensioni della stampante, la DesignJet è una buona stampante.

Continuiamo con la seconda bestia: la Canon imagePROGRAF TA-20, 24".

Canon imagePROGRAF TA-20, 24"

nessuna informazione disponibile su questa immagine

Preferisco il design del modello HP. Il case arrotondato della stampante Canon non fa proprio per me. Tuttavia, le dimensioni del modello Canon sono più adatte al mio scopo.

Una caratteristica che cattura la mia attenzione durante la lettura del manuale: il dispositivo può produrre stampe senza bordi. Posso stampare la mia gonna anche in formato orizzontale?

Collego la stampante direttamente al mio notebook via WiFi e provo subito. Di nuovo niente da fare. Anche con la funzione di stampa senza bordi, la gonna è ancora troppo lunga per per essere stampata in orizzontale. Quindi faccio come prima. Dopo qualche secondo di stampa noto che la carta non cade in modo ottimale a causa del tavolo. Il carrello HP con la sua rete di sicurezza ha sicuramente i suoi vantaggi.

A sinistra la stampante Canon in azione, a destra la stampante HP.
A sinistra la stampante Canon in azione, a destra la stampante HP.

Le linee della stampa sono sottili, i colori ricchi. Tutto sommato il risultato non è niente male. Non noto alcuna differenza nella qualità di stampa delle due stampanti.

La stampante Canon ha cinque serbatoi di inchiostro: ciano, magenta, giallo, nero e nero opaco. La fornitura comprende un set di cartucce da 55 ml ciascuna, più una cartuccia aggiuntiva di nero opaco. I prezzi qui si aggirano intorno ai 60 franchi per una cartuccia da 55 ml. Il rotolo di carta di 50 metri di lunghezza con 90 g/m2 costa circa 40 franchi. Per quanto riguarda la grammatura, la stampante Canon ha un vantaggio rispetto a quella HP: l'imagePROGRAF erige fino a 300 g/m2.

Qui trovi tutti i toner e i rotoli di carta per la stampante Canon.

In conclusione: peccato non avere né abbastanza soldi né spazio

I dispositivi sono simili in termini di funzionalità. Entrambi offrono la stessa qualità di stampa e possono stampare su carta con uno spessore fino a 0,8 millimetri. In termini di prezzo, tuttavia, le due stampanti giocano in campionati diversi. Questo perché la stampante HP è un dispositivo multifunzionale con scanner. Inoltre, HP include il carrello.

Se avessi più spazio per la mia passione, un budget più grande e campioni da scansionare, sceglierei sicuramente la stampante di grande formato HP. Purtroppo non è così. Per me il modello Canon è l'opzione migliore. Ora devo solo scrivere una bella lettera a Babbo Natale o vincere la lotteria.

A 37 persone piace questo articolo


Anne Chapuis
Anne Chapuis
Senior Translator, Zurigo
Ho lasciato la mia Savoia, Francia, per stabilirmi in Svizzera, dove vivo appieno le mie passioni: cucito e tiro sportivo. Naturalmente in perfetto svizzero tedesco – grazie mamma!

Potrebbero interessarti anche questi articoli