Racchette da tennis

Quando si acquista una racchetta da tennis, ci sono vari fattori da considerare:
- Peso: Fondamentalmente, più la racchetta da tennis è pesante, più è difficile giocare. Allo stesso tempo, un peso maggiore dà ai tuoi colpi più potenza e nitidezza. I principianti giocano generalmente con racchette da tennis più leggere, i professionisti quasi esclusivamente con racchette di oltre 300 grammi.
- Dimensione della testa: più grande è la testa della racchetta, più grande è la superficie di battuta e più facile è la racchetta da giocare. Le racchette con una dimensione della testa più piccola richiedono una maggiore potenza e precisione, e sono quindi giocate da giocatori avanzati e professionisti.
- Forza del grip: la forza del grip si riferisce alla dimensione o alla circonferenza del grip della racchetta e va da L0 (grip molto stretto, di solito per i bambini) a L5 (grip molto spesso). Se afferri la maniglia con il pollice rivolto verso l'alto, ci dovrebbe essere spazio per il pollice tra le dita e la palla del pugno. Se state decidendo tra due misure di presa, dovreste scegliere la più piccola, poiché potete aumentare la dimensione della presa con un overgrip e raggiungere così la forza di presa ottimale per voi.
- Schema di incordatura: lo schema di incordatura è la griglia che si crea con l'incordatura della racchetta. Il numero - ad esempio 16/15 - si riferisce al numero di corde principali e incrociate che sono incordate. Lo schema delle corde è più aperto quando la distanza tra le corde è maggiore (per esempio 16/19). Questo supporta soprattutto i colpi con spin. Uno schema di corde più stretto (per esempio 18/20) ti dà più controllo e mette meno sforzo sul tuo polso, poiché la palla può penetrare meno profondamente nella corda e il contatto tra palla e mazza dura quindi meno tempo.