Aspirapolveri

  • SaperePer la casa

    Come pulire il tuo aspirapolvere correttamente

  • Novità in assortimentoPer la casa

    Dyson lancia due modelli: uno leggero, l'altro più maneggevole

  • Novità in assortimentoPer la casa

    Boost CX1: il più piccolo aspirapolvere senza sacchetto Miele

Aspirapolveri

In un comune aspirapolvere la ventola produce una depressione che permette l'aspirazione di polvere ed altre particelle. L'aspirapolvere a traino con sacco aspira l'aria e filtra le particelle di sporco depositandole nell'apposito sacchetto. Intercambiando le diverse spazzole, l'aspirapolvere a traino può pulire in modo ottimale diverse superfici (pavimenti duri, tappeti, tappezzeria).
L'aspirapolvere ciclonico (come i modelli Dyson, Electrolux e Samsung) non utilizza il sacchetto. Esso genera una forte forza centrifuga nel flusso d'aria entrante, separando così polvere e sporco dall'aria all'interno della cassetta ciclonica. L'aspirapolvere ciclonico può separare dall'aria particelle fino a 0,5 micron. A differenza dell'aspirapolvere con sacco, quello senza sacco garantisce una potenza di aspirazione costante. Si risparmiano inoltre i costi per l'acquisto dei sacchetti.