• RecensioneAudio

    Audio-Studio Rodecaster Pro II alla prova: più versatile e completo, ma ancora un po' immaturo

Mixer audio

Un mixer audio è considerato il cuore di uno studio di registrazione. Viene utilizzato per fondere i segnali elettrici provenienti da diverse sorgenti di segnali audio (ad esempio, microfono o generatore elettronico del suono) in due o più somme di uscita o bus (sottoinsieme di più segnali), per lo più dopo la risposta in frequenza e le variazioni dinamiche. Per i mix nel suono stereo, ad esempio, tutti i segnali presenti nella console di mixaggio sono riuniti sui canali stereo "Left" e "Right".