Firewall

La vostra azienda ha dati preziosi che devono essere protetti? Allora avete bisogno di un firewall. Con un firewall, le diverse reti sono separate l'una dall'altra da regole.
Il firewall è il punto centrale
attraverso il quale devono passare tutti i dati. In questo modo il firewall funge anche da file di log, poiché tutte le attività vengono conservate per un certo periodo. In caso di attacco, l'amministratore troverà sul firewall preziose informazioni forensi. Può anche tenere traccia del throughput richiesto e garantire che il provider fornisca una sufficiente larghezza di banda. Nell'ambito della sicurezza informatica e della rete si distingue tra due sistemi di sicurezza: UTM (Unified Threat Management), che svolgono vari compiti e misure di sicurezza in uno solo, e SSA (Specialized Security Appliances), che si concentrano su un unico compito specifico

Ci sono vari approcci per aumentare la sicurezza. Il più semplice è il filtro dei pacchetti. Si basa su diversi protocolli (come HTTP o FTP) per comunicare su porte specifiche. Questi sono consentiti o vietati per i diversi indirizzi IP. Il semplice filtro a pacchetti offre una protezione solida ma rudimentale. Questo perché i dati dannosi possono essere facilmente sintonizzati attraverso HTTP e altri protocolli e possono sovrascrivere il filtro dei pacchetti. La maggior parte dei router firewall, ossia i router con funzioni di sicurezza di base, funzionano secondo questo principio.

Significativamente più avanzati sono i firewall che esaminano i singoli pacchetti di dati più da vicino, una cosiddetta Stateful Packet Inspection (SPI). Il firewall "ispeziona" ogni pacchetto di dati e lo assegna ad una connessione (sessione). La comunicazione tra fonte e destinazione può essere correlata tra loro: Il cliente della rete interna ha stabilito una connessione, la destinazione su Internet risponde. I pacchetti di dati apparentemente insospettabili vengono scartati se non sono stati richiesti in precedenza. I firewall con SPI hanno bisogno di molta memoria perché devono memorizzare tutte le connessioni attive in una tabella. In gergo tecnico si fa riferimento alle massime sessioni possibili che il firewall può elaborare contemporaneamente.

Il firewall a livello di applicazione offre l'approccio più moderno. Interviene attivamente nella comunicazione: Verso il client si comporta come un server, verso un server come un client. Questo tipo di firewall non si limita a guardare i metadati dei pacchetti di dati, ma ne esamina il contenuto concreto nel suo contesto. Per esempio, un firewall a livello di applicazione può rilevare e filtrare i comandi dannosi per un'iniezione SQL. Un firewall a livello di applicazione è associato a licenze annuali. In tal modo ottiene regolarmente informazioni aggiornate sui tipi di attacchi noti, che il fabbricante mantiene.

Oltre alle funzionalità di base, la maggior parte dei firewall dispone di funzionalità aggiuntive come la protezione antivirus, i filtri dei contenuti, la VPN e il rilevamento delle intrusioni a bordo.

Trasportiamo firewall per rack da 19", ma anche dispositivi da tavolo adatti alle PMI e alle PMI (Small and Medium Business).
 


128 prodotti

Disponibilità: Invio postale
Ordinamento: Disponibilità

Zyxel - VPN2S

Zyxel - VPN100

Zyxel - USG60

Zyxel - USG40

Zyxel - USG20-VPN

Zyxel - USG60W Bundle

Zyxel - USG40

Zyxel - ZyWall 110

Zyxel - ATP200, firewall ATP con sandbox incl. licenza d'oro per 1 anno

Zyxel - ATP100

Zyxel - VPN300

SonicWall - TZ 400 Total Secure Advanced Edition 1 Year

eBlocker - Family (inklusive lebenslange Updates)

Zyxel - USG20W-VPN

Zyxel - Nebula NSG300