Unterlibli va all'alta moda: perché una base banale ora dà il tono
Questo articolo è stato tradotto automaticamente.
Novità e trendModa

Unterlibli va all'alta moda: perché una base banale ora dà il tono

Stephanie Vinzens
Zurigo, il 07.04.2022

La canotta bianca è stata una base essenziale per decenni. Ora il semplice indumento non è più solo un gilet, ma è diventato una dichiarazione di moda grazie a diverse apparizioni in passerella delle celebrità.

La canottiera bianca si è lasciata alle spalle la sua immagine da macho nel secolo scorso ed è stata un attore non protagonista altrettanto indispensabile e poco appariscente nel nostro guardaroba per diversi decenni. A volte come strato inferiore del look a cipolla, a volte come assorbitore di sudore in palestra o come sostituto della camicia quando il bottone e il colletto sembrano un po' severi sotto la tuta. La sua prominente apparizione nell'iconico video musicale per la megahit di Beyoncé del 2003 "Crazy In Love" avrebbe dovuto aiutarlo a sfondare - ma i passi di danza di Queen B hanno rubato la scena. Quasi 20 anni dopo, il classico poco appariscente è finalmente autorizzato a giocare da protagonista. Grazie a Miuccia Prada e Raf Simons.

Il primo look di una sfilata è noto per essere il più importante, in quanto stabilisce il tono per l'intera collezione. Così, quando il duo di stilisti Prada ha mandato in passerella la top model Kaia Gerber con una gonna midi e nient'altro che una sottoveste bianca per dare il via alla loro collezione autunno/inverno di quest'anno e ha terminato la sfilata con la star di "Euphoria" Hunter Schafer con lo stesso top, è stato chiaro: la casa di moda italiana stava dichiarando il basic il must-have della stagione - o almeno la versione gentrificata di esso con il logo triangolo di Prada al collo.

Cindy Crawfords Tochter Kaia eröffnet den Catwalk.
Cindy Crawfords Tochter Kaia eröffnet den Catwalk.
Keystone

Tutti gli occhi su Bottega - e la canottiera

Lo status di It della canotta bianca è stato cementato solo pochi giorni dopo sulla passerella di Bottega Veneta - probabilmente la sfilata più attesa della stagione. Sotto l'occhio critico della guardia di moda, il direttore creativo Matthieu Blazy è entrato per la prima volta nei giganteschi panni del suo predecessore Daniel Lee. Quindi, come potrebbe il designer contrastare questa aspettativa? Aprendo il suo show con l'insieme presumibilmente più semplice: una canottiera bianca e jeans. E un inganno ingegnoso. Perché, incredibilmente, il look non era fatto di cotone, ma di pelle nabuk.

Ja, das ist wirklich alles aus Leder.
Ja, das ist wirklich alles aus Leder.
Keystone

Ma la casa di moda francese Chloé ha dimostrato poco dopo che anche senza un colpo di genio o un timbro evidente del marchio, la canottiera ha una ragion d'essere come pezzo di dichiarazione. Il direttore creativo Gabriela Hearst ha chiarito che il look perfetto non richiede altro che pantaloni ben aderenti e una canotta nuda. La maggior parte di noi probabilmente ha già entrambi nel proprio guardaroba.

Esclusività invece di esclusività

Può sembrare grottesco che l'industria del lusso metta sul piedistallo un indumento così semplice. Allo stesso tempo, è rinfrescante che un it-piece brilli per la sua esclusività invece che per l'esclusività. L'ascesa del gilet illustra che la moda non è necessariamente più significativa quando è forte, ma quando cattura lo zeitgeist.

Di fronte all'attuale sovrastimolazione, al consumismo e all'incertezza indotta dalla pandemia, così come alla comodità, la canotta bianca irradia una permanenza e una calma attraenti. Questo sembra quasi ribelle in mezzo al circo della moda e conferisce anche un'affascinante nonchalance a chi lo indossa.

Musiker Conan Gray liebt ein gutes Tanktop.
Musiker Conan Gray liebt ein gutes Tanktop.
Instagram: @conangray
Auch ein Unterlibli-Fan: Influencerin Felicia Akerstrom.
Auch ein Unterlibli-Fan: Influencerin Felicia Akerstrom.
Instagram: @fakerstrom

Stai ancora cercando il serbatoio bianco perfetto? Ho già cliccato attraverso la gamma per voi - questi sono i miei preferiti.

Nessun fronzolo:

Con logo:

Dal reparto uomini:

JJEBASIC CANOTTA NOOS
16.90
Jack & Jones JJEBASIC CANOTTA NOOS
Auftaktbild: KoolShooters via Pexels

A 21 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Un entusiasmo sconfinato per le spalline, le Stratocaster e il sashimi, ma pochi nervi per le cirtiche sul suo dialetto della Svizzera orientale.


Moda
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader