Questo articolo è stato tradotto automaticamente.

Test di comparazione dei caschi da bici per bambini: devono proteggerti

Oliver Fischer
Zurigo, il 28.07.2022

Quando si tratta della sicurezza dei propri figli, l'effetto protettivo per i genitori non sarà mai abbastanza grande. Questo vale anche per i caschi da bicicletta. Stiftung Warentest ha testato e confrontato 18 modelli.

Non si può davvero discutere sul senso e sull'assurdità del casco da bicicletta. Il vantaggio è ben dimostrato. Tuttavia, poiché non vi è alcun obbligo di indossarli, molti ciclisti, soprattutto nell'uso urbano quotidiano, non lo fanno o lo fanno solo raramente. Tuttavia, anche i genitori che non indossano il casco sono tutti d'accordo: i bambini dovrebbero sempre andare in giro con il casco.

Il mercato dei caschi da bicicletta per bambini è altrettanto grande. Se fosse per i più piccoli, i caschi dovrebbero fare soprattutto una cosa: essere belli. Per i genitori, invece, ciò che conta è la qualità, cioè la funzione protettiva. Con quest'ultimo obiettivo, Stiftung Warentest ha condotto un test approfondito su un totale di 18 modelli attuali di vari fornitori.

Il sistema di test

Il test si è basato sui criteri di prevenzione degli infortuni (peso 50%), maneggevolezza (peso 40%), resistenza al calore (particolarmente importante in estate; peso 5%) e sostanze nocive (peso 5%). È stata utilizzata una scala di valutazione da 1.0 (ottimo) a 6.0 (scarso). Dei 18 modelli testati, 11 si trovano nel negozio Galaxus. Il test completo è disponibile qui (ma solo a pagamento).

Come padre di una figlia di 7 anni che indossa sempre il casco da bicicletta, il criterio decisivo per me è, ovviamente, la protezione in caso di caduta. Gli altri tre criteri sarebbero per me secondari nella scelta di un casco, ed è per questo che ho elencato gli 11 caschi in base al criterio della protezione dagli incidenti e non in base al punteggio complessivo del test.

Protezione: Buona

Infatti, solo due caschi del test hanno ricevuto la valutazione Buona (punteggio 2,5 ciascuno). Per questo motivo sarebbero nella mia lista di candidati.

Protezione: soddisfacente

La maggior parte dei caschi testati ha ottenuto un punteggio di protezione dagli incidenti pari a Soddisfacente. L'intervallo tra il migliore e il peggiore è di soli 0,4 punti. I tre caschi con la valutazione migliore sono solo da 0,2 a 0,3 punti sopra il rating Good.

Segue il mio centrocampo personale, sempre con un punteggio di protezione dagli infortuni pari a Soddisfacente, ma ormai sempre più lontano da un punteggio di Buono.

Piccolo Nutty MIPS (48 - 52 cm)
ancora 10 pezzi su 11
39.50
Nutcase Piccolo Nutty MIPS (48 - 52 cm)
6
13204304254 - POP Mips M arancione petrolio (52 - 56 cm)
51.90
KED 13204304254 - POP Mips M arancione petrolio (52 - 56 cm)

Protezione: sufficiente

A parte Rank e Tract, cioè la valutazione peggiore Poor, nessuno dei caschi testati ha ottenuto un punteggio nel criterio Accident Protection. Tuttavia, non mi accontenterei certo di una valutazione di Sufficiente quando acquisto un casco per bambini.

Conclusione

In linea di principio, prenderei ovviamente in considerazione i due caschi più quotati per mia figlia. Tuttavia, poiché oltre alla qualità più o meno oggettiva, è particolarmente importante il comfort nell'indossare le scarpe, elencherei anche i tre modelli successivi per offrirle un numero sufficiente di opzioni.

L'esperienza insegna che non è facile per un bambino di 7 anni prendere una decisione, ma per evitare il dramma del casco scomodo ad ogni giro in bicicletta, deve essere comodo. Quindi è meglio provare un altro modello piuttosto che insistere su quello oggettivamente migliore ma soggettivamente più scomodo. Poiché mia figlia è seconda a suo padre in termini di dimensioni della testa, non indossa più un casco per bambini, ma questo:

Le recensioni che ho letto al riguardo sono sempre positive, ha un aspetto gradevole e pare sia anche comodo. Dramma? Non esiste.

Titelbild unsplash.com/@shotbyh

A 2 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Giramondo, escursionista, campione del mondo di wok (ma non quello nel canale di ghiaccio), giocoliere di parole e appassionato di fotografia.


Sport
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Famiglia
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Bicicletta
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader