Questo articolo è stato tradotto automaticamente.
Test del prodotto

Gioisci e soffri insieme a noi: Io e mia figlia proviamo il pluripremiato gioco "Zauberberg"

Katja Fischer
08.11.2022
Immagini: Katja Fischer

È un mix tra un gioco da tavolo e una corsa di biglie e dovrebbe essere il gioco più divertente di quest'anno: il gioco per bambini "Zauberberg". L'ho provato con mia figlia.

Questo è insolito. Per una volta, io e mia figlia non dobbiamo giocare l'una contro l'altra, ma l'una con l'altra. Perché "Zauberberg" è un gioco cooperativo per bambini: i giocatori a partire dai cinque anni formano una squadra e possono vincere solo insieme. Sono scettico. Non è forse la competizione a rendere così eccitante un gioco di società? Proviamo prima di tutto. Dopo tutto, il gioco di Amigo è stato nominato "Gioco per bambini dell'anno" da una giuria di esperti a giugno.

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

Non siamo del tutto privi di avversari, dopotutto. Le streghe malvagie sono i nostri nemici comuni. Ci ostacolano - o meglio, ostacolano gli apprendisti stregoni. Proprio come noi, vogliono passare dalla montagna alla valle per raggiungere il Mago Balduin.

Le sfere Wisp dovrebbero condurci a lui. Ma fanno quello che vogliono: Una volta lanciati nella pista da ballo, si fanno strada da soli: a volte illuminano la strada per noi, a volte per le streghe. È una corsa contro il tempo, perché vogliamo disperatamente arrivare al grande mago prima dei nostri nemici.

Lascia rotolare le biglie

La storia del gioco ha conquistato mia figlia di sei anni. Vuole provarlo subito, immediatamente. La pazienza non è certo il suo punto forte. Fortunatamente, la costruzione della montagna magica si rivela semplice. Grazie a un sistema di numerazione, i quattro piccoli supporti in plastica possono essere posizionati nei punti giusti in pochi secondi, mentre il campo di destinazione viene semplicemente posizionato in basso come estensione del bordo. Il campo da gioco in cartone leggermente rialzato, che è anche una pista da ballo, è robusto. Gli apprendisti stregoni e le streghe di plastica, che si trovano in posizione iniziale in alto, sono carini e ben rifiniti. Le cinque biglie colorate sono contenute in un pratico sacchetto di stoffa.

Die Spielfiguren und das leicht erhöhte Spielfeld mit Kugelbahn-Charakter kommen robust und hochwertig daher.
Die Spielfiguren und das leicht erhöhte Spielfeld mit Kugelbahn-Charakter kommen robust und hochwertig daher.

Andiamo! Il piccolo tester posiziona la prima palla di Will-o'-the-wisp in cima, dietro uno dei sei apprendisti stregoni. Poi solleva la figura per lasciare libera la palla gialla. Mentre la biglia rotola via, lei posiziona rapidamente l'apprendista stregone al suo nuovo posto, sul prossimo campo giallo libero - abbastanza velocemente da far sì che la biglia, che si è girata come desiderato e si sta dirigendo verso il campo giallo, venga rallentata dall'apprendista stregone. In altre parole: La figura può spostarsi di nuovo, sempre verso il prossimo campo giallo libero. Ora, però, la palla rotola in discesa senza freni, dove rimane.

Ora è il mio turno e mando la seconda palla, quella viola, giù per il pendio. Anch'essa si ferma a un apprendista stregone, ma nella tappa successiva si ferma a una strega. E le stesse regole valgono per il nemico: La strega può anche passare al prossimo campo libero in viola.

Al terzo tentativo, le streghe si fanno ancora una volta una bella risata: Il vespaio si precipita a valle senza colpire alcun pezzo. In questo caso, dobbiamo posizionare una strega a nostra scelta sulla casella libera successiva, nel colore del Will-o'-the-Wisp.

Der Start ist ganz oben auf dem Zauberberg: Sobald der Zauberlehrling angehoben wird, geht die Murmel auf Reisen.
Der Start ist ganz oben auf dem Zauberberg: Sobald der Zauberlehrling angehoben wird, geht die Murmel auf Reisen.

Lo scopo del gioco è che quattro apprendisti stregoni raggiungano il mago Balduin prima che tre streghe riescano a farlo. Tuttavia, abbiamo trascurato questo aspetto nelle istruzioni: Abbiamo ciecamente pensato che avremmo vinto solo se tutti e sei gli apprendisti stregoni avessero raggiunto il traguardo prima delle streghe. Non importa, il principio è lo stesso.

Il primo round è letteralmente un po' accidentato, ma ci lucidiamo la fiducia in noi stessi: Vinciamo 4 a 2 contro le Streghe.

Le emozioni sono altissime

Ora l'ambizione è suscitata. Si discutono le tattiche, si fanno piani, si suggeriscono miglioramenti. E d'ora in poi, speriamo e tremiamo forte insieme alle nostre biglie e ai nostri apprendisti stregoni - come una squadra. Ci incitiamo a vicenda, gioiamo insieme per le tappe di successo e ci incoraggiamo regolarmente a vicenda dandoci il cinque. Se le streghe ci ostacolano di nuovo, soffriamo insieme e ci motiviamo a vicenda. È meraviglioso! Vorrei che una telecamera nascosta ci riprendesse durante i nostri sfoghi emotivi.

Il secondo turno di gioco purtroppo va al nemico, nel terzo abbiamo di nuovo successo. Rimane sempre emozionante. E ci rendiamo conto: il gioco dei bambini può essere un gioco per bambini con regole semplici, ma non è affatto un gioco per bambini vincere.

Questo è particolarmente vero per il gioco dei bambini.

Questo è dovuto principalmente all'imprevedibilità delle biglie. Quindi "Zauberberg" rimane emozionante - ma forse a un certo punto non più interessante, perché le migliori strategie alla fine non valgono nulla, perché il caso è una forza troppo potente. Se il gioco dovesse diventare troppo noioso per noi, saranno disponibili nuovi livelli con obiettivi sul retro del tabellone degli obiettivi. Ad esempio, il livello 5 si chiama "Grandmaster": Vinci quando tutti e sei gli apprendisti stregoni e nessuna strega sono nella valle.

Nel manuale troviamo anche una variante competitiva, in cui un gruppo deve portare al traguardo le streghe e un secondo gruppo gli apprendisti. Tuttavia, ci risulta difficile entusiasmarci, poiché questa versione ha ben poco a che fare con l'idea di base.

Conclusione: Grande e costoso

Il mio scetticismo iniziale nei confronti del gioco di società cooperativa si è dissolto con le biglie. È proprio l'idea di squadra che rende "Zauberg" emozionante e unico. Ma può essere giocato anche da soli e anche mia figlia si è divertita. Tuttavia, c'è da chiedersi se questo durerà a lungo termine se le verrà permesso di chiamare il gioco con il suo nome. Almeno avremmo la possibilità di passare ad altri livelli o ad una variante della competizione.

Il gioco è consigliato dai cinque anni in su, quindi è l'ideale per il mio bambino di sei anni. Potrei persino immaginare che anche la sorellina di tre anni si diverta. Almeno se fa parte di un gruppo e riceve supporto.

Il tabellone e il gioco sono progettati in modo da essere facilmente comprensibili.

Il campo da gioco e le minifigure sono belle e robuste, ma anche questo ha il suo prezzo. A circa 40 franchi, "Zauberberg" è probabilmente troppo costoso come regalo di compleanno per un compagno di classe. Ma forse un regalo di Natale. In ogni caso, mia figlia lo ha inserito nella sua lista dei desideri.

Vielleicht landet «Zauberberg» unter unserem Weihnachtsbaum.
Vielleicht landet «Zauberberg» unter unserem Weihnachtsbaum.

A 38 persone piace questo articolo


User Avatar
User Avatar

Mamma di Anna e Elsa, esperta di aperitivi, fanatica del fitness di gruppo, aspirante ballerina e amante del gossip. Spesso addetta al multitasking e persona che vuole tutto, a volte chef di cioccolato e regina del divano.


Famiglia
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Giocattoli
Segui gli argomenti e ricevi gli aggiornamenti settimanali relativi ai tuoi interessi.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

  • Skeleton Loader

    Skeleton Loader

8 commenti

Avatar