Non sei connesso a internet.
Corporate logo
ArredamentoPresentazione di prodotti 011

Vedi «Swoon» e poi svieni

... perché sei sopraffatto da tanta bellezza. È un qualcosa che sta a metà tra una poltrona e una lounge chair. «Swoon» è semplicemente ammaliante.

Ne rimarrei infatuata, anche se non avesse un minimo di carattere funzionale. Perché la sua forma, così scultorea e ispirata agli anni cinquanta è semplicemente perfetta. Il sedile e lo schienale si fondono sino a diventare un tutt’uno insieme ai braccioli, mentre il cuscino cade nell’abbraccio dello schienale. Questa poltrona irradia un equilibrio incredibile. Ti ci siedi sopra e ti senti avvolto in una sensazione di pace e tranquillità.

«Swoon» deve la sua perfezione a due designer di «Space Copenhagen»: Signe Bindslev Henriksen e Peter Bundgaard Rützou. Realizzando progetti di interior design il duo sentiva che mancava qualcosa è ha deciso di colmare questo vuoto realizzando un pezzo design per il marchio Fredericia Furniture: una poltrona quanto più compatta, pensata per i salottini più accoglienti, con una seduta confortevole e un giusto sostegno per la schiena. Le poltrone ergonomiche sono un po’ come le scarpe o le pantofole: spesso le più comode sono piuttosto bruttine. Ma «Swoon» che è uno splendore, dietro le sue forme sinuose nasconde abilmente le imbottiture di sostegno che la rendono così comoda.

È raro trovare delle poltrone con sgabelli poggia gambe. Ed è anche raro trovare lounge chair con cuscini di supporto. Immagini: Fredericia Furniture

Lounge chair e poltrona in uno

Ora ti chiederai: ma qual è la differenza? Le cosiddette lounge chair si ispirano alle vecchie sedie da club inglese. Sono delle poltrone su cui ci si può sedere ma anche sdraiare e spesso sono provviste di pouf o sgabello di poggia piedi. In genere hanno uno schienale reclinato e una superficie stretta e allungata.
Le poltrone, invece, sono più grandi delle sedie tradizionali e offrono un ampio spazio di seduta. Lo schienale è solitamente più basso e fornisce libertà di movimento. Spesso sono imbottite e sono provviste di braccioli ma non dispongono quasi mai di uno sgabello poggia gambe. Anche perché sono fondamentalmente pensate per sedersi.

Quando l’alta moda incontra il design

Le «Swoon Chair» sono in gran parte realizzate a mano così da poter essere personalizzate. Puoi scegliere tra un’infinità di stoffe firmate «Kvadrat», una delle più grandi aziende tessili danesi, e le gambe in legno sono disponibili in diverse finiture. Il famoso designer e stilista di moda Raf Simons ha progettato una serie di stoffe da tappezzeria in velluto chiamata «Harald». Swoon è pensata per i salotti più accoglienti ma anche per spazi pubblici come un bar o una lobby.

Swoon
CHF 2466.–
Fredericia Furniture Swoon
«Space Copenhagen» ha creato «Swoon» per colmare il divario tra una poltrona tradizionale e una louge chair – pensata per i salottini più eleganti e accoglienti ma anche per spazi pubblici come un bar o una lobby.

Disponibilità

Invio postale

  • circa 6–8 settimane

Ritiro

  • Questo prodotto non può essere ritirato presso uno dei nostri punti vendita.

Tutte le informazioni senza garanzia.

Visualizza i dettagli

«Swoon» foderata in velluto «Harald», progettato dal famoso designer industriale e stilista di moda Raf Simons. Immagine: Fredericia Furniture

Ti è piaciuto il mio articolo? Clicca su «Segui l’autore» nel mio Profilo per non perderti i prossimi articoli che scriverò all’interno della categoria Premium. Grazie per il tuo interesse!

Potrebbero interessarti anche questi articoli

<strong>«Bell» di ClassiCon</strong>: un piacere per gli occhi
ArredamentoNovità e trend

«Bell» di ClassiCon: un piacere per gli occhi

Galaxus lancia un nuovo settore di fascia premium con Teo Jakob
ArredamentoNovità aziendali

Galaxus lancia un nuovo settore di fascia premium con Teo Jakob

<strong>horgenglarus</strong> – lo storico produttore continua a fare tendenza
ArredamentoNovità e trend

horgenglarus – lo storico produttore continua a fare tendenza

User

Pia Seidel, Zurigo

  • Teamleader Loki
Sono una cheerleader del design. Giro il mondo con particolare attenzione e consumo arte, design e moda come se fossero caramelle. Amo particolarmente viaggiare e immergermi nella magia di posti nuovi. Mi piace anche andare alla ricerca delle tendenze del momento, nelle fiere o per le strade. Nella quotidianità mi diletto a plasmare le mie quattro mura ed i miei podcast. Per rilassarmi faccio jogging lungo il fiume Limmat della bella Zurigo – l'acqua è semplicemente il mio elemento.

Non ci sono commenti

Non ci sono ancora commenti

3000 / 3000 caratteri