Non sei connesso a internet.
Corporate logo
ArredamentoNovità e tendenze 04

«Bell» di ClassiCon: un piacere per gli occhi

Avere un tavolo come Bell è un po’ come uscire con una persona particolarmente attraente, affasciante e sensuale. Attira gli occhi di tutti e non puoi fare a meno di guardarlo e godertelo in tutto e per tutto.

Hai in mente quei tipi così belli, ma dico così belli che fanno voltare la testa a tutti? Quelli che sin da bambini possedevano quel fascino irresistibile che perfino i perfetti sconosciuti si fermavano e insistevano nel voler comprare loro un lecca lecca. In età avanzata queste persone sono un magnete per complimenti e flirt. Anche «Bell» ha un aspetto dolce come lo zucchero ed ha una fattura talmente squisita da suscitare immancabilmente l’effetto del «lo voglio anch’io». Vorremmo decorarlo ogni giorno con fiori freschi e ammirarlo continuamente.

Un prodotto che sa il fatto suo

È raro ritrovare l’arte del vetro tradizionale in un oggetto design così moderno. Ed è l’accostamento con l’ottone a creare quel contrasto così seducente. I materiali in sé non sono nulla di nuovo, anzi. Sono materiali nobili e, come il marmo, vengono usati sempre più spesso nel design contemporaneo. Ma il modo in cui vengono interpretati e impiegati è del tutto nuovo. La base in vetro soffiato e il piano in metallo stravolgono le nostre abitudini percettive.

La forma è incredibilmente attuale e ridotta all'essenziale. Ricorda la silhouette di una campana e dà un tocco elegante e distintivo alla casa. I colori del vetro sono delicati: variano dall’azzurro al giallo sole, sono affabili. Il piano del tavolo è disponibile in ottone, in acciaio e anche in rame. In questo affascinante video puoi vedere il processo di produzione:

Un giovane talento: Sebastian Herkner

Pochi riescono a coniugare così sapientemente tradizione e modernità. Il designer tedesco Sebastian Herkner è un vero e proprio esperto in questo. Durante la sua formazione, svolge tirocini con diversi stilisti di moda, tra cui Stella McCartney, e affina così una spiccata percezione per materiali, colori, strutture e tessili. Attualmente, collabora con tutti i principali marchi del design. Alla fiera di Colonia di inizio anno abbiamo potuto ammirare gli ultimi prodotti da lui ideati per Thonet, The Rug Company e Ames.

La trasparenza del vetro lascia libero sfogo alla luce incidente. La fragilità della base sta in contrasto con il piano in metallo che sembra quasi fluttuare su di essa. Immagine: ClassiCon

A partire dal 2006 Herkner crea oggetti di interior design insieme al suo studio a Offenbach am Main. I design dei tavoli e delle lampade della serie «Bell» sono stati ideati nel 2010 e prodotti da ClassiCon nel 2012. Il tavolino è stato insignito del Red Dot Design Award e da allora ha riscosso grande successo negli spazi pubblici e privati. Si tratta inoltre di una vera e propria dichiarazione di design da parte di Herkner, che non si lascia per nulla influenzare da tendenze di breve durata, ma cerca piuttosto materiali nobili utilizzati nell'artigianato tradizionale che rendono i prodotti sostenibili.

La serie «Bell» a tutto tondo

Un tavolino da caffé che sa il fatto suo. Immagine: ClassiCon

  • Bell
  • Bell
CHF 2061.–
ClassiCon Bell

Disponibilità

Invio postale

  • circa 6–8 settimane

Ritiro

  • Questo prodotto non può essere ritirato presso uno dei nostri punti vendita.

Tutte le informazioni senza garanzia.

Visualizza i dettagli

Clicca su Segui l’autore per leggere i miei prossimi articoli sul design e vedi l’intera gamma ClassiCon.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

1,6 milioni di nodi per metro quadrato: <strong>l'incantevole grafica dei tappeti Schönstaub</strong>
ArredamentoNovità e tendenze

1,6 milioni di nodi per metro quadrato: l'incantevole grafica dei tappeti Schönstaub

<strong>horgenglarus</strong> – lo storico produttore continua a fare tendenza
ArredamentoNovità e tendenze

horgenglarus – lo storico produttore continua a fare tendenza

Perché <strong>la sedia cantilever</strong> non passa mai di moda
ArredamentoNovità e tendenze

Perché la sedia cantilever non passa mai di moda

User

Pia Seidel

  • Teamleader Loki
Sono una cheerleader del design. Giro il mondo con particolare attenzione e consumo arte, design e moda come se fossero caramelle. Amo particolarmente viaggiare e immergermi nella magia di posti nuovi. Mi piace anche andare alla ricerca delle tendenze del momento, nelle fiere o per le strade. Nella quotidianità mi diletto a plasmare le mie quattro mura ed i miei podcast. Per rilassarmi faccio jogging lungo il fiume Limmat della bella Zurigo – l'acqua è semplicemente il mio elemento.

Non ci sono commenti

Non ci sono ancora commenti

3000 / 3000 caratteri