Non sei connesso a internet.
Galaxus Logo
Novità e trend Home cinema2315

Finalmente con HDMI 2.1: nuovi TV OLED LG

La nuova linea OLED di LG porta un processore intelligente e finalmente anche HDMI 2.1. Inoltre, LG collabora con Amazon e Apple. Possiamo aspettarci grandi cose dal futuro.

Se ricevi un invito dal produttore di televisori e pannelli OLED LG, non puoi rifiutare. Soprattutto perché i televisori OLED offrono ancora la migliore qualità dell'immagine che si può ottenere pagando. La tecnologia si basa su diodi organici ad emissione di luce, che non solo producono l'immagine, ma anche la propria luce. Questo garantisce un nero perfetto, eccellenti valori di contrasto e quindi colori migliori.

<strong>OLED vs. QLED</strong>: Kampf der Fernseh-Technologien
RetroscenaHome cinema

OLED vs. QLED: Kampf der Fernseh-Technologien

L'ambiente negli uffici di LG non rivela a prima vista tali requisiti di qualità. I televisori si trovano su podi di plastica, la luce nella sala conferenze è scarsa e la posizione ingratamente grigia. Non c'è un pomposo roadshow in stile Sony, né una presentazione in una suite chic sui tetti del Niederdorf di Zurigo come ai tempi da Samsung. LG preferisce lasciare che i nuovi televisori parlino da soli.

  • OLED65B9 (65", 4K, OLED)
  • OLED65B9 (65", 4K, OLED)
  • OLED65B9 (65", 4K, OLED)
A
Efficienza energetica
A
CHF 3699.–
LG OLED65B9 (65", 4K, OLED)

Disponibilità

  • circa 3–4 settimane

Solo se ordini immediatamente.
Tutte le informazioni senza garanzia.

Visualizza i dettagli

  • OLED65C9 (65", 4K, OLED)
  • OLED65C9 (65", 4K, OLED)
  • OLED65C9 (65", 4K, OLED)
A
Efficienza energetica
A
CHF 3999.–
LG OLED65C9 (65", 4K, OLED)

Disponibilità

Invio postale

  • 6 pezzo(i)
    nel nostro magazzino

Prodotto pesante: consegna fino al luogo di utilizzo (ad es. cantina, salotto) possibile. Attenzione: consegna di collettame. Secondo accordo telefonico entro 1 o 2 giorni. Consegna al luogo di utilizzo entro 2-3 giorni.

Ritiro

  • Basilea: domani alle 12:30
  • Berna: domani alle 12:00
  • Dietikon: oggi alle 17:15
  • Ginevra: domani alle 14:00
  • Kriens: domani alle 13:00
  • Losanna: domani alle 12:30
  • San Gallo: domani alle 13:00
  • Winterthur: domani alle 12:00
  • Wohlen: oggi alle 18:00
  • Zurigo: oggi alle 17:15

Solo se ordini immediatamente.
Tutte le informazioni senza garanzia.

Visualizza i dettagli

  • OLED65E9 (65", 4K, OLED)
  • OLED65E9 (65", 4K, OLED)
  • OLED65E9 (65", 4K, OLED)
A
Efficienza energetica
A
CHF 4499.–
LG OLED65E9 (65", 4K, OLED)

Disponibilità

Invio postale

  • 5 pezzo(i)
    nel nostro magazzino

Prodotto pesante: consegna fino al luogo di utilizzo (ad es. cantina, salotto) possibile. Attenzione: consegna di collettame. Secondo accordo telefonico entro 1 o 2 giorni. Consegna al luogo di utilizzo entro 2-3 giorni.

Ritiro

  • Modalità di consegna Ritiro non disponibile per questo prodotto, perché è troppo pesante

Solo se ordini immediatamente.
Tutte le informazioni senza garanzia.

Visualizza i dettagli

Secondo LG, quelli nuovi dovrebbero essere disponibili a partire da maggio 2019.

Il processore di immagini di seconda generazione

L'anno scorso, il processore Alpha 9 è stata la più grande innovazione di LG. A quest'ultimo è stato dato un significativo incremento delle prestazioni per visualizzare contenuti HFR (High Frame Rate) in risoluzione UHD o per aumentarne l'efficienza quando la sorgente non è HFR. Grazie all'inserimento di singoli frame neri, chiamati Black Frame Insertion (BFI), le immagini appaiono più fluide, ma senza il fastidioso effetto soap opera delle produzioni televisive a basso costo.

Inoltre, il processore ha migliorato la soppressione del rumore e aumentato i valori di contrasto dei singoli oggetti – sempre puntando alla migliore immagine possibile.

Im Test: <strong>Der neue OLED-TV von LG</strong> strebt nach Perfektion
RecensioneHome cinema

Im Test: Der neue OLED-TV von LG strebt nach Perfektion

Questo è importante perché LG non si stanca mai di sottolineare che il nuovo processore è più evoluzione che rivoluzione. Ecco perché non riceve un nuovo numero dopo Alpha, bensì l’aggiunta «Gen 2», caratteristica della seconda generazione.

Ciò vuol dire: il nuovo processore può fare tutto ciò che quello vecchio sa fare, ma è inoltre supportato da intelligenza artificiale e algoritmi di apprendimento. LG lo chiama «Deep Learning» o «AI Picture» e «AI Sound». Roba da marketing. In poche parole significa che il processore Alpha 9 Gen 2 analizza il materiale sorgente, lo confronta con un database e poi lo ottimizza. Mi ricorda quello che fanno anche i televisori Samsung 8K quando aggiornano i loro contenuti non-8K.

I processori Alpha 9 di seconda generazione sono intelligenti

Grazie all’IA, i nuovi televisori OLED di LG sono progettati per testare i segnali video e audio in entrata molto più accuratamente di prima. Il processore non si limita a distinguere tra «film» e «notizie», ma riconosce anche se si tratta di un film horror o di una commedia romantica. L'immagine e il suono vengono ottimizzati di conseguenza. Secondo i rappresentanti di LG, un suono stereo a 2 canali dovrebbe persino poter essere convertito in un suono surround 5.1.

A proposito: l'intero scambio tra TV e database avviene online perché quest'ultimo viene aggiornato ogni paio di mesi con nuovi filtri e impostazioni. Se non ti piace, puoi disattivare il flusso di dati. In questo modo, la televisione funziona esclusivamente con il database locale.

Nelle impostazioni è possibile interrompere il flusso di dati tra TV e database.

Il nuovo processore è anche in grado di adattare l'immagine alle condizioni di luce registrate da un sensore intorno al televisore. Niente male. I televisori OLED sono generalmente meno luminosi dei loro concorrenti LCD. Ciò è dovuto al materiale organico con cui sono fatti i LED. Infatti, i nuovi OLED hanno una luminosità massima di circa 850-950 nit, come mi ha confermato un rappresentante LG. Il TV Samsung 8K-Q900R, d'altra parte, può brillare con una luminosità massima di 4000 nit. Perfetto per soggiorni luminosi.

OLED C9 di LG e il suo nuovo design con piede

Ma invece del nuovo processore Alpha 9, che aumenta semplicemente la luminosità per compensare la luce solare – che potrebbe provocare colori più chiari – si intona alle curve dei colori e delle tonalità. Dovrebbe essere più intelligente. E sembra anche interessante. Non posso ancora dire come sarà il risultato, ma lo testerò personalmente.

A proposito: tra tutti i modelli OLED, la serie B è stata l'unica ad avere un processore Alpha 7. Nessun cambiamento all'orizzonte. Quest'anno la serie sarà dotata del processore Alpha 7 di seconda generazione. La tecnologia è identica, ma con una potenza di calcolo inferiore rispetto all'Alpha 9.

HDMI 2.1 rende felici gli appassionati di immagini, suoni e giochi

Finalmente a bordo: HDMI 2.1 su tutte le porte. Grandioso! Infatti, HDMI 2.1 aumenta enormemente la larghezza di banda in cui scorrono i flussi di dati tra dispositivi esterni e televisori tramite cavi HDMI. Una questione spesso trascurata.

RetroscenaHome cinema

UHD, 4K und 8K: Die wahre Bedeutung der Datenübertragung

Questo è particolarmente importante per gli appassionati di immagini, suoni e videogiochi. Infatti, HDMI 2.1 non è adatto solo per il trasferimento di contenuti 8K tramite cavo HDMI – per non parlare del fatto che i tempi non sono comunque abbastanza maturi per l'8K – ma offre anche vantaggi molto più interessanti per il presente. In sostanza si tratta di:

  • trasmissione di metadati HDR dinamici come ad esempio per Dolby Vision;
  • file audio non compressi grazie a eARC, ad esempio per Dolby Atmos o DTS:X;
  • velocità di aggiornamento variabile per i giochi senza interruzioni, se la composizione dell'immagine e la velocità di aggiornamento non sono sincroni;
  • frequenze di ripetizione dei fotogrammi fino a 120 fotogrammi al secondo (FPS) con risoluzione UHD, anche durante il gioco.

Per i giocatori è interessante anche il nuovo supporto della modalità Auto Low Latency Mode (ALLM). ALLM è una funzione definita nello standard HDMI 2.1 che rileva i segnali di gioco e colloca i dispositivi collegati in una sorta di modalità di gioco. Ad esempio, la console di gioco, che a sua volta è collegata a un ricevitore AV o a una soundbar e da lì collegata al televisore. Se tutti i dispositivi supportano ALLM, vengono disattivati gli algoritmi di elaborazione delle immagini non necessari, in modo che l'immagine arrivi dalla console al televisore con una latenza più bassa possibile.

LG vuole conquistare anche i gamer di console?

È entusiasmante perché gli utenti non devono imbattersi in menu su tutti i dispositivi per configurare le impostazioni per il gioco e disattivarle per guardare un film. Ultima nota importante per i gamer: l’input-lag in modalità di gioco, dovrebbe essere di 13 millisecondi, anche con qualità dell'immagine UHD-HDR e suono Dolby Atmos.

Assistente Google, Alexa e AirPlay 2

Prima le buone notizie: i nuovi TV OLED non solo offriranno il supporto completo dell’Assistente Google tramite ThinQ AI, ma saranno anche in grado di comunicare con Alexa di Amazon. Inoltre LG, come Samsung prima, collabora con Apple. Così viene supportato AirPlay 2 e dovrebbe essere possibile trasmettere contenuti iTunes e Apple TV direttamente sul televisore senza il set-top box Apple.

Wow! C’è solo un problema: tutto questo per il momento non è disponibile in Svizzera. Nessuno ha potuto confermare una data di uscita esatta: «Quest'anno, ma più probabilmente nel corso della seconda metà dell’anno», secondo i rappresentanti. Me lo ricordo: l'anno scorso ci hanno detto la stessa cosa sull’Assistente Google, ma lo stiamo ancora aspettando. Pertanto, non sono ancora stati compiuti progressi reali nella confusa giungla delle licenze. O almeno non in Svizzera. «In Germania, questi servizi funzionano già perfettamente», mi viene detto. Fa male sentirselo dire.

Prospettive mozzafiato: televisori OLED 8K e OLED avvolgibili

Seguendo la tendenza secondo la quale tutto ciò che contiene più o meno un software avanzato viene chiamato intelligenza artificiale, LG mette una «IA» davanti ad ogni parola di marketing. Può pensare, può imparare, può credere. Oppure no. Mettendo da parte il mio cinismo, mi rendo conto che LG ha evoluto sensibilmente il suo portfolio OLED e non ha cercato di riparare danni inesistenti. Bene.

Anche quest’anno, LG rientrerà nella categoria dei migliori produttori di televisori.

Ma l'anno OLED sarà davvero emozionante a partire dalla seconda metà, quando arriverà sul mercato il primo televisore OLED 8K della storia – con ben 88 pollici. Una dimensione con la quale è possibile sfruttare davvero le potenzialità di un televisore 8K. Ma nessun rappresentante di LG ha voluto parlare di prezzi. Forse perché sono estremamente alti?

La vera star sarà comunque il TV OLED avvolgibile, che ha fatto scalpore al CES 2019 di Las Vegas vincendo diversi Innovations Award e che sarà disponibile da noi a fine anno.

Non vedo l’ora di poter vedere lo schermo OLED, che si avvolge in una scatola che fa sia da mobile TV che da sistema soundbar 4.2 con 100 watt di potenza.

Potrebbero interessarti anche questi articoli

<strong>OLED e burn-in</strong>: che dire dei pixel bruciati?
RetroscenaHome cinema

OLED e burn-in: che dire dei pixel bruciati?

Yeah, science: ecco <strong>come funzionano gli OLED</strong>
RetroscenaHome cinema

Yeah, science: ecco come funzionano gli OLED

<strong>Micro LED vs. OLED</strong>: chi vincerà?
RetroscenaHome cinema

Micro LED vs. OLED: chi vincerà?

Avatar

Luca Fontana, Zurigo

  • Editor
Avventure nella natura e sport che mi spingono al limite descrivono la mia zona confortevole. Per compensare mi godo anche momenti tranquilli leggendo un libro su intrighi pericolosi e oscuri assassinii di re. Sono entusiasta delle colonne sonore dei film e ciò si sposa con la mia passione per il cinema. Una cosa che voglio dire da sempre: «Io sono Groot».

23 Commenti

3000 / 3000 caratteri

User srdjan91

Habt ihr da eventuell einen Preisverlauf zu den letztjährigen Modellen, damit wir in etwa abschätzen können, wie sich die Preise der neuen Serie über die Zeit verändern könnte?

04.04.2019
User darx

Rechte mit 50% Rabatt nach rund 8-10 Monaten nach Einführung.
Ca. 5% Reduktion linear alle 30 Tage im Schnitt.

04.04.2019
Rispondi
User mirco.benker

Klingt spannend, OLED ist eine interessante Technik und es wird sich zeigen, welche Technologie sich künftig durchsetzen wird. Fakt ist, ich besitze selber einen OLED65E8 von 2018 und die Bildqualität ist über jeden Zweifel erhaben. Nebenbei, auch der Support von LG Schweiz ist super, davon kann Samsung nur träumen.

04.04.2019
User mpaxx100

LG scheint mit ihren OLEDs auf dem richtigen Weg zu sein. In der Gallerie steht unserem Nachwuchs ebenfalls ein OLED65E8 zur Verfügung, im Wohnzimmer hängt noch immer ein edler weisser Pioneer KURO an der Wand. Die LG OLEDs zaubern fantastische natürliche Bilder auf den Screen, jedoch zeigen sie seit meinem ersten LG OLED (Modell A6) immer noch Schwächen in dunklen Bildbereichen. Die Durchzeichnung in schwarzen bis dunklen Bildbereichen ist halt einfach viel weniger gut wie bei der inzwischen 12-jährigen KURO-Technik. Und sattes Schwarz konnten die KUROs schon dazumal in ähnlicher Weise mit ihrer ausgereiften Plasma-Technik zeigen wie die heutigen LG OLEDs.
Wirklich schade, dass die Plasma-Technik von Pioneer nicht weiterverfolgt wurde ...

04.04.2019
Rispondi
User viktorleske

Jetzt muss nur noch die Qualität der neuen Wiedergabeinhalte auf gleichwertiges Neveau gesteigert werden.

04.04.2019
User darx

Endlich HDMI 2.1! Aber mein B6 behalte ich trotzdem noch ein Weilchen :-)

04.04.2019
User stephanehagmann1991

Hoffentlich haben die neuen Modelle von LG kein banding und reverse vignetting mehr. Das war bei den Vorgängern eine blanke Katastrophe. Für so viel Geld erwartet man schliesslich auch ein makelloses Produkt...

04.04.2019
User Lakesworld

Da wirst du mit Sony keine Probleme haben😁

11.04.2019
Rispondi
User Mr. Digitec

Wen jetzt nur das nötige, Kleingeld da wäre. 😂✌️

04.04.2019
User Fabio Endrich

Fürs Kabel wirds allemal reichen ;-) digitec.ch/de/s1/product/cl...

04.04.2019
User Mr. Digitec

Ja Fabio für das sicher,😂👍 ich werde den Tv Markt im Blick behalten. 😎

04.04.2019
Rispondi
User swisssen

Ist nun wenigstens ein 1 Gbit/s RJ45 Anschluss vorhanden? Die 2018 Generation hat ein 100 MBit/S Anschluss...

04.04.2019
User Anonymous

Sollte glaub wieder nur 100mbits haben.
Jedoch betreibe ich meinen neuen Sony TV per 5Ghz WLAN da erreiche ich 860mbits, somit reichts endlich auch für Plex, streame vom meinem Home Server zb ein Film 4K HDR HEVC 10Bits mit einer große von 70GB ohne Probleme und ohne einen einzigen Ruckler.

Wichtig dabei das 5Ghz und 2.4Ghz nicht kombiniert laufen lassen, sondern getrennt am besten mit separatem WLAN Name und PW da sonst der TV immer das 2.4Ghz nimmt.
Kanalbandbreite vom 5GHz WLAN auf 80Mhz oder wenn der Router unterstützt sogar auf 160MHz umstellen damit man von schnelleren Übertragungsrate profitiert (Standart vom Router ist meist 20/40MHz eingestellt)

08.04.2019
Rispondi
User ExcaliburCH

Was ich leider etwas schade finde aber nicht beantworten kann, ob es überhaupt technisch möglich ist, ist der Screensaver, wenn ein Signal über den Receiver geroutet wird. Gerade bei OLED brennt sich ein Standbild irgendwann ein. Schaue ich Netfllix direkt über den TV und stelle auf Pause, dann schaltet sich der Screensaver sauber ein.

Schaue ich jedoch einen BlueRay, spiele an einer Konsole oder schaue Swisscom TV und pausiere, sprich habe ein Standbild, dann funktioniert das mit dem Screensaver nicht mehr, weil die Signale über den Receiver an den Fernseher weitergegeben werden. So muss ich den LG immer ausschalten, wenn ich pausiere. Hier wäre vielleicht mal eine Verbesserung cool.

04.04.2019
User patrickobe1

Also mein 2017er LG dimmt nach ein paar Minuten Standbild massiv die Helligkeit runter. Dadurch wird potentielles Einbrennen fast komplett unterbunden.

04.04.2019
User ExcaliburCH

Gut Möglich, dass es auch daran liegt, wie der Verstärker das HDMI-Signal an den Fernseher weiterleitet. Bei meinem Denon wird nichts abgedunkelt. Leider. Dies, obwohl ich das Signal als 'pass through' konfiguriert habe, damit der Verstärker nichts verändert.

05.04.2019
User patrickobe1

Meiner hängt auch an einem Denon X4300H. Das Dimmen passiert aber möglicherweise nur bei HDR Inhalt (mein PC und Xbox One S sind beide für HDR konfiguriert), dort wird jedenfalls gedimmt.

05.04.2019
Rispondi
User darnok16

Immer noch massiv zu teuer für das letzte Quäntchen Bildqualität, alles über 65“ unerschwinglich.

05.04.2019
User Lakesworld

Vor 20 Jahren haben wir für 32" 4000 Franken liegen lassen.... Da würde ich sagen sind die Oled TVs nicht zu teuer.... Es muss einem halt Wert sein. Man wird aber hoffentlich nie Highend Geräte zu Schleuderpreisen kriegen. Spätestens dann wäre die Wirtschaft komplett hinüber.

11.04.2019
Rispondi
User BigYundol

Was mich ja wunder nimmt ist, wenn man nur einen grossen 65"-OLED-Screen mit voller HDMI2.1-Unterstützung und möglichst geringen Latenzen haben möchte. Dabei die Lautsprecher und fancy-trägen KI-Spielereien nicht gebraucht werden. Warum man überhaupt zu den teureren LG C & E-Modellen greifen soll.
Naja, vorbestellt wird daher nix, weiterhin warten auf die Testberichte ist damit bei mir vorläufig angesagt.

08.04.2019
User wolfgangpe

Wer diese TVs bei Release kauft, ist selbst schuld.

Der C8 65“ kostete bei Release 2018 fast 4.000 und heute 1.900.

Dh. kauft man immer die letzte Generation, kann man sich theoretisch 2 TVs kaufen bzw. im nächsten Jahr updaten.

120 Hz klingt gut, ist aber die erste Generation von LG...

08.04.2019
User Lakesworld

Oled an sich kann nicht schlecht sein. Nur haben die Sonymodelle spätestens seit dem X1Extreme einen Datenbankabgleich. Somit würde ich sagen das ist keine Innovation. Ich rate eh jedem die Sony an. Sony macht von der Verfilmung bis zur Wiedergabe alles. Die haben das Knowhow. Und sie sind ja nicht umsonst die Hollywood Referenz.

11.04.2019
User Seven7

Perfect color?!? Also wenn ich das Grün auf den Bildern so sehe..uahhhh...so ein giftiges grün habe ich in der Natur noch nie gesehen. Kann man die Farben bei den LG OLED auch so einstellen wie es in Wirklichkeit ist? Danke und Gruss Seven7

22.05.2019