Non sei connesso a internet.
Nuove funzionalità

Quando manca te n' cc rgi!

A, B e O (che sta per 0) non sono lettere e cifre scritte a casaccio, ma un sistema di classificazione del nostro gruppo sanguigno. Ogni giorno, migliaia di persone hanno bisogno di trasfusioni e quando manca del sangue la situazione diventa critica. Per questo abbiamo di deciso di sostenere la campagna di donazione del sangue della Croce Rossa Svizzera, che ringrazia tutti i preziosi donatori che contribuiscono all’approvvigionamento di sangue.

Cosa accadrebbe se improvvisamente venisse a mancare del sangue perché nessuno ne dona più? Impensabile... le donazioni di sangue sono vitali. Per attirare l’attenzione del pubblico su questo fatto, è stata lanciata la campagna internazionale «Missing type». Il 15 e 16 agosto, aziende e personaggi famosi in Svizzera e in oltre 20 Paesi di tutto il mondo hanno cancellato le lettere A, B e O (che sta per 0) dai loro nomi, loghi, testi e prodotti.

Cogliamo l’occasione presentataci dalla campagna per ringraziare le donatrici e i donatori di sangue in Svizzera che con il loro impegno altruistico aiutano a coprire il fabbisogno di sangue.

Per garantire anche in futuro l’approvvigionamento di sangue, sono però necessari nuovi donatori giovani. Solo così è possibile compensare la perdita, dovuta all’età, di donatori fedeli.

Per scoprire di più su questa campagna, visita la pagina [Missing Type](http:// http://missingtype.trasfusione.ch/index.php).

I nostri donatori interni

Diversi dei nostri collaboratori donano regolarmente il loro sangue. Abbiamo chiesto ad alcuni di loro, cosa ne pensano sulla donazione di sangue. Ecco le loro risposte:

Raphael Knecht

Marketing Manager, IT

Donare il sangue per me significa due cose: salvare delle vite e fare qualcosa di buono. Dopo la donazione, il nostro corpo è in perfettamente in grado di rigenerare dell’altro sangue. C’è inoltre anche un po’ di egoismo nel donare il sangue: chi dice che io non possa aver bisogno del sangue di qualcun altro un giorno?

Madeleine Hager

Junior Marketing Manager, Faidaté & Giardinaggio

Bastano pochi minuti per donare il sangue e con una tale azione si può salvare una vita intera. Inoltre, prima o poi potrebbe capitare anche a te di dover dipendere da una donazione di sangue.

Anadi Singh

Junior Marketing Manager, Notebook & Stampanti

Durante i miei studi all’università, donavo il sangue ogni trimestre. Salvare delle vite donando un po’ del mio sangue e ricevere in cambio un buono per il pranzo per la mensa dell’università mi sembrava proprio un ottimo affare.

User

Riccardo De Blasio

Non ci sono commenti

Non ci sono ancora commenti


Per favore, effettua il login.

Devi effettuare il login per scrivere un nuovo commento.

Corporate logo