Preordina subito il nuovo Logitech G502
Novità in assortimentoVideogiochiInformatica

Preordina subito il nuovo Logitech G502

Sebastian Karlen
Zurigo, il 08.05.2019
Il mouse da gioco più venduto al mondo in futuro sarà anche privo di cavi. Il nuovo G502 di Logitech è dotato del cosiddetto sensore «Hero» che offre 16000 DPI di tracciamento garantendoti fino a 60 ore di gioco.

Le esigenze della community vengono ascoltate da Logitech per quanto riguarda i mouse da gaming. Lavorazione, design e precisione del modello base erano già praticamente perfetti. Rimaneva aperto solo il desiderio di poter giocare ancora più liberamente. E il produttore è riuscito a esaudire anche questo.

Un eroe scatenato

Nonostante la connessione wireless, il mouse offre un signalrate di 1 millisecondo e può facilmente tenere il passo con la concorrenza via cavo. Ha un’autonomia di fino a 48 ore quando è illuminato e fino a 60 ore quando è spento. Naturalmente, anche questa versione è dotata di una rotella di scorrimento ultraveloce.

Mouse
G502 Lightspeed (Senza fili)
119.–
Logitech G G502 Lightspeed (Senza fili)

Il leggendario G502 con tecnologia wireless

Vuoi metterlo a dieta o dargli qualche grammo in più?

Sono inclusi quattro pesi da 2 g ciascuno e due pesi da 4 g ciascuno. Senza cavo e senza pesi, il mouse pesa 114 grammi.

Potenze nascoste

Il mouse non è dotato di pile, bensì di una batteria ricaricabile che puoi caricare tramite cavo di collegamento o tramite il mouse pad «Powerplay». Con quest’ultimo, non dovrai mai più preoccuparti di perdere potenza, perché il mouse verrà caricato automaticamente passandoci sopra.

Disponibile da quando?

Secondo Logitech, il mouse dovrebbe esserti inviato a partire dal 20 maggio. Devi avere un po' di pazienza.

A 27 persone piace questo articolo


Sebastian Karlen
Sebastian Karlen
Category Marketing Manager, Zurigo
Oltre all'informatica, mi piace sollevare cose pesanti e mi cimento sporadicamente con la fotografia. Per anni ho suonato il basso a cinque corde in una band. Come effetto collaterale, tuttora adoro perdermi nelle epiche composizioni di 20 minuti di uno degli infiniti brani del genere metal. Nei mesi invernali potresti scovarmi mentre mi getto a capofitto nella neve polverosa (sulla tavola da snowboard) nel più bel cantone della Svizzera: il Vallese.

Potrebbero interessarti anche questi articoli